Anno XI

venerdì, 26 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Ri-partire", i giovani lucchesi a raccolta per uscire dalla crisi e dal lock-down con nuove idee, grazie proprio al protagonismo giovanile

sabato, 9 gennaio 2021, 17:45

Si chiama "Ri-partire" l'iniziativa che il Comune di Lucca e il suo delegato alle politiche giovanili Daniele Bianucci, assieme all'associazione Lucca Creative Hub, organizzano in tre appuntamenti, che si svolgeranno dalla prossima settimana fino a marzo.

Il percorso - che sarà condotto da professionisti, utilizzando un approccio ispirato al gioco e al design service, utile a condividere al meglio le idee - è aperto a chiunque abbia proposte per ripensare una città a misura di giovani e voglia di condividerle (giovani, artisti, designer, start up, operatori culturali e pionieri di mondi possibili).

A presentare il progetto, assieme a Daniele Bianucci e alla funzionaria comunale Michela Alessandroni, sono i facilitatori di Lucca Creative Hub Giulia Cordella, Sabrina De Cianni, Marta Bonetti e Fabio Malfatti.

"Condivideremo sogni, bisogni, opportunità, strategie e progetti in un percorso di co-progettazione - spiegano gli organizzatori - Crediamo che insieme possiamo non soltanto immaginare, ma gettare le basi per costruire questo futuro. Siamo convinti, infatti, che i momenti di crisi rappresentino sempre opportunità preziose per ripensare il proprio presente e costruire un futuro migliore di quello attuale. La priorità, quindi, non è solo l'urgenza di gettarsi la crisi alle spalle; è semmai la necessità che questa crisi non vada sprecata, ma si trasformi in opportunità di cambiamento e di partenza, su basi nuove, più solide, più eque, puntando proprio sul protagonismo giovanile. In particolare questo percorso si pone l'obiettivo di ripensare le politiche, i progetti destinati ai giovani e alle giovani del territorio in modo che questo possa diventare sempre più ricco di qualità".

Il progetto si articolerà appunto in tre momenti. I primi due (gennaio e febbraio) saranno online; il terzo (marzo) se le restrizioni per il Covid lo permetteranno, si svolgerà nell'area della Cavallerizza, nel Centro storico.

Ecco il programma:

16 gennaio, dalle 15 alle 17.30, incontro online "Tra sogni e bisogni". Quali sono le opportunità che la città offre oggi per i giovani lucchesi e di cosa sentiamo la mancanza? Quali nuovi bisogni sono emersi negli ultimi mesi?

13 febbraio, dalle 15 alle 17,30, Incontro online Come immagino la città ideale?
Un incontro per liberare l'immaginazione e condividere   ogni e proposte, anche confrontandoci con quanto avviene in altri contesti cittadini.

20 marzo, dalle 15 alle 17.30, Incontro in presenza, se reso possibile dalle azioni di contrasto al Covid-19 Progetti e azioni possibili Sulla base di quanto emerso negli incontri precedenti lavoreremo per definire strategie e progetti per il futuro della città.
Visto che saremo obbligati ad iniziare questo percorso a distanza i posti saranno limitati e il link condiviso solo con chi si iscriverà al percorso.

Per informazioni e adesioni, si può consultare il sito del Comune o quello di Lucca Creative Hub www.luccacreativehub.org, o telefonare al numero 3283687906.

(Ri)partire è un percorso organizzato dal Comune di Lucca - Ufficio Politiche Giovanili con il supporto di Lucca Creative Hub all'interno del progetto "Un'idea nuova di welfare", cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 25 febbraio 2021, 23:48

Il 'Kgb' di Palazzo dei Bradipi attacca Colombini che querela tutti e risponde a muso duro

Tre consiglieri di maggioranza lo hanno denigrato dandogli del negazionista sul Covid, dell'irrispettoso, di quello che sbeffeggia e minimizza. Potevamo lasciarlo solo noi che la pensiamo esattamente come lui?


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:51

Cultura, turismo e impresa: Lucca guarda oltre la pandemia

Cultura, turismo, impresa e uno sguardo rivolto al green. Questi i temi principali discussi nel pomeriggio durante il consiglio comunale. Al centro dell'attenzione la domanda: "Lucca dopo il Covid?"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:05

Consiglio, la maggioranza si 'scollega' quando parla Colombini: "Su pandemia irrispettoso"

Roberto Guidotti, capogruppo PD, Daniele Bianucci, capogruppo 'Sinistra Con', e Claudio Cantini, capogruppo 'Lucca Civica', spiegano i motivi per cui hanno deciso di abbandonare il consiglio in occasione dell'intervento di Colombini


giovedì, 25 febbraio 2021, 17:48

Uniti per la Manifattura: "Le istituzioni ignorano i propri obblighi nei confronti dei cittadini"

Torna a parlare il gruppo Uniti per la Manifattura di fronte alla decisione del consiglio regionale di respingere la richiesta di dibattito sulla questione presentata dalla Lega e sottoscritta dal Movimento 5 Stelle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 16:49

Salviamo la Manifattura: "Col suo voto il Pd regionale nega la parola ai cittadini"

Il comitato 'Salviamo la Manifattura' sul voto in merito alla proposta di risoluzione avanzata dalla Lega e sottoscritta dai consiglieri del Movimento 5 Stelle


giovedì, 25 febbraio 2021, 15:37

Ex manifattura, bocciata proposta in regione. Lega: "Presentato stesso atto a livello comunale"

Elisa Montemagni, capogruppo Lega in Regione Toscana, e Giovanni Minniti, capogruppo Lega in comune a Lucca, sulla proposta che chiedeva di coinvolgere i cittadini sul futuro della ex Manifattura