Anno XI

venerdì, 26 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

SiAmoLucca sui balli in centro: "La responsabilità è anche del Comune che non ha fatto controlli preventivi. Raspini dovrebbe dimettersi"

sabato, 9 gennaio 2021, 17:29

"Quanto accaduto ieri sera non è  solo responsabilità dei ragazzi, che hanno avuto un comportamento inqualificabile, ma anche del Comune: che non ha fatto controlli preventivi con i vigili urbani affinché  l'assembramento e i balli non avvenissero, dato che si sapeva che in un venerdi in zona gialla i giovani sarebbero usciti".

Lo sottolinea la lista civica SiAmoLucca in una nota. "Il sindaco Tambellini e l'assessore Raspini hanno una responsabilità politica e amministrativa ben precisa - attacca SiAmoLucca - perché non hanno organizzato pattugliamenti e controlli prima. Quelle che stanno versando sono solo lacrime di coccodrillo: hanno mai sentito parlare di prevenzione? Il caso vergognoso di Lucca sta facendo il giro di tutta Italia, con un danno di immagine senza precedenti. Chiederemo di conoscere gli ordini di servizio che i vigili avevano in quella fascia oraria. E proprio Raspini, in qualità di responsabile della sicurezza nella squadra di governo lucchese, dovrebbe dimettersi".

La lista civica allarga poi il ragionamento ad altre inadempienze. "Ancora una volta abbiamo la dimostrazione che questa emergenza sanitaria non è stata affrontata dall'amministrazione comunale nel modo corretto - prosegue la nota -. Ancora una volta non si è capito quale è la prima arma che abbiamo per combattere la diffusione della malattia perché il virus, che con l'atteggiamento di ieri sera, continuerà a proliferare e a passare da una persona all'altra. E si tradurrà ancora una volta con un aumento degli infetti che non saranno i giovani, ma i loro genitori e i loro nonni e in un aumento  del lavoro dei sanitari. In merito ai fatti di ieri sera, è stato invece giusto non provvedere all'identificazione immediata sul posto dei ragazzi (che poteva creare un problema di ordine pubblico, considerando il notevole numero di presenti) avvalendosi delle telecamere il giorno successivo. E ringraziamo per il loro lavoro gli agenti di tutte le forze dell'ordine  intervenuti sul posto".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 25 febbraio 2021, 23:48

Il 'Kgb' di Palazzo dei Bradipi attacca Colombini che querela tutti e risponde a muso duro

Tre consiglieri di maggioranza lo hanno denigrato dandogli del negazionista sul Covid, dell'irrispettoso, di quello che sbeffeggia e minimizza. Potevamo lasciarlo solo noi che la pensiamo esattamente come lui?


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:51

Cultura, turismo e impresa: Lucca guarda oltre la pandemia

Cultura, turismo, impresa e uno sguardo rivolto al green. Questi i temi principali discussi nel pomeriggio durante il consiglio comunale. Al centro dell'attenzione la domanda: "Lucca dopo il Covid?"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 20:05

Consiglio, la maggioranza si 'scollega' quando parla Colombini: "Su pandemia irrispettoso"

Roberto Guidotti, capogruppo PD, Daniele Bianucci, capogruppo 'Sinistra Con', e Claudio Cantini, capogruppo 'Lucca Civica', spiegano i motivi per cui hanno deciso di abbandonare il consiglio in occasione dell'intervento di Colombini


giovedì, 25 febbraio 2021, 17:48

Uniti per la Manifattura: "Le istituzioni ignorano i propri obblighi nei confronti dei cittadini"

Torna a parlare il gruppo Uniti per la Manifattura di fronte alla decisione del consiglio regionale di respingere la richiesta di dibattito sulla questione presentata dalla Lega e sottoscritta dal Movimento 5 Stelle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 16:49

Salviamo la Manifattura: "Col suo voto il Pd regionale nega la parola ai cittadini"

Il comitato 'Salviamo la Manifattura' sul voto in merito alla proposta di risoluzione avanzata dalla Lega e sottoscritta dai consiglieri del Movimento 5 Stelle


giovedì, 25 febbraio 2021, 15:37

Ex manifattura, bocciata proposta in regione. Lega: "Presentato stesso atto a livello comunale"

Elisa Montemagni, capogruppo Lega in Regione Toscana, e Giovanni Minniti, capogruppo Lega in comune a Lucca, sulla proposta che chiedeva di coinvolgere i cittadini sul futuro della ex Manifattura