Anno XI

martedì, 20 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Consiglio, la maggioranza si 'scollega' quando parla Colombini: "Su pandemia irrispettoso"

giovedì, 25 febbraio 2021, 20:05

Roberto Guidotti, capogruppo PD, Daniele Bianucci, capogruppo 'Sinistra Con', e Claudio Cantini, capogruppo 'Lucca Civica', spiegano i motivi per cui hanno deciso di abbandonare il consiglio in occasione dell'intervento di Colombini.

"Come capigruppo di maggioranza - esordiscono -, anche a nome dei nostri consiglieri che restano collegati per non far mancare il numero legale in consiglio, in segno di protesta, abbiamo deciso di uscire dal consiglio comunale in occasione dell'intervento del sig. Andrea Colombini".

"Le sue posizioni pubbliche sulla pandemia - attaccano - sono inaccettabili, gravi e pericolose. Far intervenire in questo consiglio comunale chi nega quotidianamente l'esistenza del Covid, sbeffeggiando chi rispetta le regole e minimizzando il numero dei morti, è irrispettoso verso chi lavora in prima linea (medici, infermieri, operatori sanitari, forze dell’ordine, lavoratori dei servizi essenziali, ecc); verso chi ha preso il virus o ancora sta combattendo contro gli effetti che esso lascia; verso chi ha perso persone care, per chi è morto e anche per tutti i cittadini lucchesi che hanno perso il lavoro a causa della pandemia, che stanno facendo i conti con le conseguenze economiche di questo virus. Ed è irrispettoso anche verso tutti coloro che seguono le regole da un anno, consapevoli che solo così potremo uscire da questo incubo".

"Vorremmo che a sedere in consiglio comunale - rincarano -, a parlare del futuro di Lucca, ci fossero queste persone: le persone che fanno del rispetto la base su cui costruire il proprio pensiero, la propria visione, il proprio impegno. Al contrario, sarà sempre più lontana la fine della pandemia se non smascheriamo uniti i negazionisti, che fanno solo del male alla nostra bella Italia, alla nostra comunità, avvelenando i pozzi del vivere civile".

"Questa dovrebbe essere una lotta non di parte, ma di tutti - concludono -. Certi atteggiamenti sono dannosi per l'intera comunità e per questo motivo non intendiamo avallarli con la nostra presenza. Anzi, li condanniamo pubblicamente e con tutte le nostre forze. La nostra Lucca del futuro è una città che non nega i drammi che stiamo vivendo, ma che al contrario ne fa tesoro per rinascere ancora più forte, ancora più bella, ancora più unita, ancora più solidale".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 19 aprile 2021, 17:40

Ambiente: 182 sanzioni effettuate su abbandoni, mancata differenziazione e conferimenti impropri di rifiuti nei primi tre mesi del 2021

Frattanto alla polizia municipale arrivano due nuove foto-trappole in grado di 'vedere' anche al buio e di trasmettere le immagini in diretta alla centrale operativa. L'assessore Simi: "Prezioso lavoro quello effettuato sulla tutela dell'ambiente"


lunedì, 19 aprile 2021, 17:36

Manifattura Sud: l'opposizione chiede un confronto all'americana a Comune e Fondazione, aperto ai commercianti

Proposta di Lega, Forza Italia, SiAmoLucca, Difendere Lucca e Movimento 5 Stelle: incontro su zoom giovedì alle 21 in base alle ultime rivelazioni sul progetto


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 aprile 2021, 14:25

"Cittadella commerciale e appartamenti di lusso alla ex manifattura? Fuori la verità, subito"

Durissimo intervento di Sinistra Italiana: "Non posso credere che un centro sinistra possa arrivare fino a questo punto, non posso credere che il sindaco e la Giunta possano avere preso sul serio la proposta di fare nella Manifattura alloggi di prestigio, tra cui un mega appartamento di lusso da nababbi...


domenica, 18 aprile 2021, 14:17

Manifattura e partecipazione. La Lega: " Il Comune si nasconde, parliamo noi con la città"

"Le ultime rivelazioni sul progetto per la Manifattura Sud testimoniano che continua ancora ad esserci confusione su un progetto importante di riqualificazione della città". Lo sottolineano il capogruppo della Lega Giovanni Minniti ed i commissari provinciali e comunali Riccardo Cavirani e Salvadore Bartolomei


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 aprile 2021, 14:12

"Fermiamo la Piazza coperta"

Al cantiere in via Consani della Piazza Coperta aspettavamo i camion-betoniera per lo scarico dei duemilacinquecento quintali di calcestruzzo che, secondo il progetto approvato, servono per fare la soletta di 30 cm, il peso necessario alla controspinta della falda acquifera...


sabato, 17 aprile 2021, 13:18

Ragghianti: "Se in Italia sarà possibile fare concerti dal vivo, allora questi saranno a Lucca"

“Ripartire e farlo dalla cultura e dalla musica: il comune di Lucca c’è". A dirlo è l’assessore a turismo e cultura, Stefano Ragghianti