Anno XI

martedì, 20 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il 'Kgb' di Palazzo dei Bradipi attacca Colombini che querela tutti e risponde a muso duro

giovedì, 25 febbraio 2021, 23:48

di aldo grandi

Andrea Colombini ci risiamo. Questa volta sono i consiglieri comunali della maggioranza verniciata di rosso che se la sono presa con lei e hanno abbandonato il consiglio comunale per protesta. Che cosa avrà mai fatto di male?

Lo chieda a Loro: lo hanno messo per iscritto in modo offensivo e sconnesso, irrispettoso ed errato. Non si sono fatti capire un gran ché e hanno dato palese dimostrazione di non aver nemmeno letto o ascoltato i miei interventi. O di non averli capiti, cosa ancor peggiore.

Al termine della seduta di consiglio questi magnifici tre Roberto Guidotti, Daniele Bianucci - quest'ultimo non è anche addetto stampa del Consorzio di Bonifica Auser-Bientina presieduto da Ismaele Ridolfi che, se non ricordiamo male, negli anni Novanta militava all'opposizione a Capannori? E ora sono ai vertici delle aziende partecipate o negli enti pubblici - Claudio Cantini hanno diffuso un comunicato piuttosto pesante nei suoi confronti. Lo ha letto?

Certo. Più che altro lo hanno letto, e non senza sorridere, i miei avvocati. Io personalmente l'ho trovato offensivo, gratuito ma anche idiotamente divertente. Quando qualcuno si mette così nei pasticci, mi chiedo sempre cosa il cervegli gli (o le, a seconda dei sessi: sennò mi danno del sessista...) abbia detto...

Le sue posizioni pubbliche sulla pandemia sono inaccettabili, gravi e pericolose. Far intervenire in questo consiglio comunale chi nega quotidianamente l'esistenza del Covid, sbeffeggiando chi rispetta le regole e minimizzando il numero dei morti, è irrispettoso verso chi lavora in prima linea (medici, infermieri, operatori sanitari, forze dell'ordine, lavoratori dei servizi essenziali, ecc); verso chi ha preso il virus o ancora sta combattendo contro gli effetti che esso lascia; verso chi ha perso persone care, per chi è morto e anche per tutti i cittadini lucchesi che hanno perso il lavoro a causa della pandemia, che stanno facendo i conti con le conseguenze economiche di questo virus. Ed è irrispettoso anche verso tutti coloro che seguono le regole da un anno, consapevoli che solo così potremo uscire da questo incubo. Questo è quanto scrivono di lei Colombini. Noi, al suo posto, avremmo già incaricato l'avvocato di querelarli tutti.

Già fatto e ho dato l'ordine che Lord Ponsonby diede agli Scots Greys (noto reggimento di cavalleria pesante dell'armata britannica) durante la Battaglia di Waterloo: NO PRISONERS. Niente prigionieri. E così sarà. E sarà pianto e stridor di denti.

Anche lei, come noi, non indossa la mascherina all'aperto ritenendola una offesa all'intelligenza di ogni essere umano che abbia a cuore non soltanto la propria pelle, ma, soprattutto, la propria dignità e la propria autonomia di pensiero. Invece questi signori la tacciono di essere un negazionista e hanno, letteralmente, scritto che si dovrebbero smascherare "i negazionisti, che fanno solo del male alla nostra bella Italia, alla nostra comunità, avvelenando i pozzi del vivere civile". Ce l'hanno con noi lo sa vero?

Negazionista è colui che NEGA l'esistenza di un qualcosa. Io non ho mai negato e l'ho detto in tre lingue l'esistenza del Covid. Nego come esso ci viene dipinto ed i suoi presunti effetti drammatici. E lo nego solo e soltanto ANALIZZANDO I DATI che i media ufficiali riportano. Ma ovviamente i dati NON DEVONO ESSERE ANALIZZATI ma solo devono impressionare. Come quando ieri un noto sito (WWW.MSN.COM non certo un sito di complottisti) diceva "drammatico aumento del tasso di contagio, dal 5,6% AL 4,4%" . AUMENTO???? casomai diminuzione, ma il titolo dell'articolo parlava di Aumento, il dato numerico era nella riga sotto...Qui è solo questione di prendere i dati, togliere l'impossibile e quello che resta, pur improbabile, è la verità. Che piaccia o no a quei tre chiacchieroni avventati.

Parlano di bella Italia loro che l'hanno devastata con la scusa di una presunta pandemia che contagia soprattutto i più giovani e uccide soltanto i più vecchi. I giovani, gli adolescenti, i bambini, le donne, i lavoratori, le categorie produttive non ne possono più di dover pagare con i propri anni e le proprie tasche il prezzo più alto per una malattia che non è la peste bubbonica né l'ebola né, tantomeno, un virus che contagia a contatto con l'aria.

Beh, ma se dietro c'è un progetto di annullamento della classe media, del commercio e turismo (che IO DIFENDO A SPADA TRATTA: MAGARI AVESSI VISTO IL SINDACO O UN ASSESSORE AMBOSESSI GIRARE PER INEGOZI A DARE SPERANZA E CORAGGIO COME IO, IO ANDREA COLOMBINI HO FATTO FIN DAL 9 MARZO 2020 E CI SONO FILMATI E DIRETTE A TESTIMONIARE, ALTRO CHE SBEFFEGGIO!!!), DELLA CULTURA e della nostra identità in favore di un ordine globale spersonalizzato e fatto di schiavi obbedienti, tutto è possibile. Ma noi non ci arrenderemo mai, se lo mettano bene in testa, questi falliti. Manco un colpo di stato globalista sanno fare...

Sarà mica che Andrea Colombini dà fastidio con i suoi 80 mila followers?

Poco ma sicuro. E i 10mila del canale telegram, e la rete televisiva che mi ha dato spazio pieno, e la carica politica (che io non uso né pubblicizzo), e la fama come direttore d'orchestra all'estero (con i miei programmi che sono sbarcati in UK, USA, e Medio oriente da due mesi, con quasi 2,5 milioni di visualizzazioni on demand), e l'amore che molti a Lucca e in Italia mi portano. Basta mettere questo sul piatto - e magari anche il fatto, così per inciso, che dopo Riccardo Muti sono il più visualizzato direttore d'orchestra su youtube (dati e visualizzazioni alla mano, non si scherza con big media!!!) e che sono l'Uomo di Giacomo Puccini nel mondo - e capisco un po' di astio di queste bertucce verso di me, specie di chi voleva fare il Benedetti Michelangeli de noantri e invece insegna in una scuoletta di periferia...

Lei sa come la pensiamo non soltanto sul Covid, ma anche su questa giunta. Solo che se dicessimo quello che pensiamo finiremmo, sicuramente, per aumentare il già congruo numero di querele ed esposti che abbiamo raccolto. Da cinque anni Tambellini e i suoi pretoriani non parlano con la Gazzetta e si confessano un giorno sì e l'altro pure con i quotidiani del pensiero unico dominante che, a Lucca, abbondano pur senza prosperare. Lei Colombini ha apertamente dichiarato, su queste pagine, che appoggerà Mario Pardini e il centrodestra. Ovvio che non possano sopportarla.

Le parole più belle di questo consiglio comunale le ha pronunciate Umberto Sereni, non certo un destrorso - almeno di facciata: "Tambellini, vuoi muoverti o vuoi ammettere che i 10 anni della tua amministrazione sono stati grigi e senza guizzi, inutili?" Splendida sciacquata sotto forma di esortazione! Senta Grandi, io mi sono candidato sindaco due volte: a cospetto di questi sciumbasci, brutta figura non ce la facevo e non ce la faccio. E se hanno imparato loro un po' di regolamento comunale, chiedo scusa ma non vedo come non possa impararlo io. Nano sono ma giganti intorno a me non ne vedo, per centinaia di chilometri... E me lo dicono ormai in tanti che sarei stato o sarei un leader/sindaco dica lei quello che vuole, perfetto e di impatto. Ma sono ere passate: Pardini è il futuro giusto di una Lucca nuova e giusta. E con la sua amministrazione, se verrà eletto ma ne sono certo e combatterò fino alla fine perché ciò accada (361 voti contro 80mila followers? Accetto la sfida già da ora!), lavoreremo bene solo per un obiettivo: per una Lucca davvero Capitale. Non come ha detto un personaggetto che ha parlato in consiglio comunale, sminuendo il ruolo di Lucca magari a favore di Viareggio. Lucca capitale vera di Toscana, Lucca terra di bellezza, Musica, cultura e vivere unico e splendido. Lucca nulli secundus, seconda a Nessuno.

Noi le riconosciamo il coraggio di dire quello che pensa e se anche talvolta non la pensiamo come lei, crediamo che sia più utile alla società e al suo sviluppo un eretico che migliaia di servi sciocchi che si muovono come un gregge di pecore incapaci di scegliere una strada che non sia quella della mediocrità.

Io non sono un numero, sono, resto e rimango un Uomo. E mi consenta, un Lucchese, Italiano e Scozzese nel sangue e nel cuore. Io dico quello che penso. Penso quello che sono. Sono quello che voglio. E voglio quello in cui credo. Il resto? NEMO ME IMPUNE LACESSIT, nessuno mi offese senza averla poi pagata. lo dica a quei tre che hanno aperto bocca a sproposito. Daranno lavoro a tanti artisti!!!


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 20 aprile 2021, 17:37

Al mercato Don Baroni arrivano gli artisti di strada

La giunta Tambellini ha approvato una delibera che definisce le postazioni e le modalità con cui potranno esibirsi. L'assessore Martini: "Molto importante in questa fase sostenere le iniziative che mirano ad arricchire gli spazi pubblici in completa sicurezza"


martedì, 20 aprile 2021, 17:35

Sanità, Fantozzi-Martinelli (Fdi): “Pochi vaccini e l’hub al Polo Fiere non apre”

“Pur avendo strutture idonee per una campagna vaccinale di massa l’inefficienza della Regione costringe il territorio ad andare a ritmo ridotto”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 19 aprile 2021, 17:40

Ambiente: 182 sanzioni effettuate su abbandoni, mancata differenziazione e conferimenti impropri di rifiuti nei primi tre mesi del 2021

Frattanto alla polizia municipale arrivano due nuove foto-trappole in grado di 'vedere' anche al buio e di trasmettere le immagini in diretta alla centrale operativa. L'assessore Simi: "Prezioso lavoro quello effettuato sulla tutela dell'ambiente"


lunedì, 19 aprile 2021, 17:36

Manifattura Sud: l'opposizione chiede un confronto all'americana a Comune e Fondazione, aperto ai commercianti

Proposta di Lega, Forza Italia, SiAmoLucca, Difendere Lucca e Movimento 5 Stelle: incontro su zoom giovedì alle 21 in base alle ultime rivelazioni sul progetto


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 aprile 2021, 14:25

"Cittadella commerciale e appartamenti di lusso alla ex manifattura? Fuori la verità, subito"

Durissimo intervento di Sinistra Italiana: "Non posso credere che un centro sinistra possa arrivare fino a questo punto, non posso credere che il sindaco e la Giunta possano avere preso sul serio la proposta di fare nella Manifattura alloggi di prestigio, tra cui un mega appartamento di lusso da nababbi...


domenica, 18 aprile 2021, 14:17

Manifattura e partecipazione. La Lega: " Il Comune si nasconde, parliamo noi con la città"

"Le ultime rivelazioni sul progetto per la Manifattura Sud testimoniano che continua ancora ad esserci confusione su un progetto importante di riqualificazione della città". Lo sottolineano il capogruppo della Lega Giovanni Minniti ed i commissari provinciali e comunali Riccardo Cavirani e Salvadore Bartolomei