Anno XI

sabato, 15 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Al mercato Don Baroni arrivano gli artisti di strada

martedì, 20 aprile 2021, 17:37

Lo ha deciso la giunta Tambellini, che questa mattina (20 aprile) ha approvato una delibera che definisce le postazioni e le modalità con cui, durante i giorni di mercato, potranno svolgersi esibizioni di musicisti, giocolieri, pittori e, più in generale, di quanti esprimono la propria creatività in strada.

"In questo faticoso percorso di ritorno alla normalità – spiega l'assessore alle attività produttive Chiara Martini – riteniamo sia molto importante sostenere, laddove è possibile, le iniziative che da ambiti diversi puntano ad arricchire gli spazi pubblici di cultura, di socialità e di vivacità. Ovviamente, questa fase di transizione richiederà da parte di tutti la massima attenzione e il rispetto rigoroso delle disposizioni generali di prevenzione e contenimento del Covid, ma la presenza degli artisti di strada al mercato bisettimanale ne costituisce una ulteriore valorizzazione. Il mercato Don Baroni ha infatti già diversi pregi, essendo facilmente accessibile, vicino al Parco fluviale e alle mura urbane, a un passo dal Giannotti e dal Foro Boario. Abbiamo voluto dotarlo di due postazioni dedicate ad artisti, così da rendere ancora più piacevole farci acquisti e passeggiare fra i banchi".

Gli artisti di strada potranno esibirsi in due precise aree individuate all'interno del mercato: una nell'angolo nord est di piazzale Don Baroni sotto il cavalcavia e l'altra nell'angolo sud del parcheggio al margine di via Galileo Galilei. Gli spettacoli, in questa fase, potranno esserci solo nei giorni in cui il mercato si svolge nella sua interezza, con i banchi alimentari e quelli di generi non alimentari. Gli artisti che vorranno esibirsi, dovranno registrarsi con una mail da inviare alla Polizia municipale, così come previsto dal Regolamento approvato dal consiglio comunale nel novembre del 2018.

Con questo atto, l'amministrazione dà seguito alla delibera dell'inizio del 2019, con la quale si individuavano tutti i luoghi dedicati alle esibizioni degli artisti di strada: le mura urbane, con i loro spazi anche sotterranei e 13 piazze: piazza San Michele, piazza Napoleone (all'angolo tra via Beccheria e piazza XX Settembre), piazza San Martino (angolo piazza San Giovanni), piazza San Frediano, porta San Gervasio e porta dei Borghi, via del Fosso vicino alla Madonna dello Stellario, piazza San Francesco, piazza Anfiteatro (all'interno della porta di piazza Scalpellini), piazza Guidiccioni, piazzale Verdi (di fronte a Itinera), piazza Santa Maria (nello spazio di fianco alla porta) e, appunto, piazzale Don Baroni.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 15 maggio 2021, 14:59

Lega in visita al 'San Giorgio': "Edificio vecchio, agenti sottoposti a doppio stress"

Alle 9 è avvenuto l'incontro con la prefettura, mentre alle 10 con il comando dei carabinieri. Proseguono gli appuntamenti nel pomeriggio con i vigili del fuoco e guardia di finanza. Saltato quello con il questore per impegni personali


sabato, 15 maggio 2021, 13:58

Fantozzi (FdI): "Grave carenza di infermieri nelle residenze per anziani. L'assistenza è a rischio"

Interrogazione del consigliere di Fratelli d'Italia. "All'origine del collasso la scelta del personale di andare a lavorare negli ospedali. La Regione deve intervenire"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 08:41

Asl, preoccupa l'assenza di personale: i sindacati chiedono un incontro con il prefetto

Continua la preoccupazione per l’organizzazione sanitaria e, nello specifico, l’assenza di personale. I sindacati Fp Cgil e Uil Fpl hanno così chiesto un incontro con il prefetto e con l’asl riguardo la questione


venerdì, 14 maggio 2021, 17:37

Hub vaccini, SìAmoLucca: "Va potenziato, ma resti al Campo di Marte"

Con questa presa di posizione, SìAmoLucca sottolinea di rimanere coerente con le linee programmatiche elettorali del 2017, e insiste con il sindaco e la Regione affinché sia maggiormente tutelato il ruolo socio-sanitario del Campo di Marte in quanto da anni divenuto l'unico punto di riferimento per il nostro territorio comunale...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 maggio 2021, 11:46

Fantozzi-Martinelli (FdI): "Silenzio sul Polo Fiere, Campo di Marte insufficiente, ed i lucchesi sono costretti ad emigrare per il vaccino"

Lo denunciano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in consiglio comunale a Lucca, Marco Martinelli


giovedì, 13 maggio 2021, 19:52

"Hub vaccini al Polo Fiere, un in utile spreco di denaro che serve solo alle partecipate del comune in rosso"

Nonostante la Sanità del nostro Paese sia piegata in due da questa pandemia che ha annientato gran parte della società civile e lavorativa, a Lucca stiamo ancora discutendo sull’Hub: il comitato Salviamo Campo di Marte critica fortemente la politica sanitaria portata avanti da Tambellini in questi ultimi tempi