Anno XI

venerdì, 14 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Si scrive Mario Pardini, si legge Marcello Pera: il candidato a sindaco è il paravento muto della vecchia politica lucchese"

martedì, 4 maggio 2021, 15:55

"Si scrive Mario Pardini, si legge Marcello Pera. Altro che giovane della società civile, come è solito raccontarsi. In ogni uscita pubblica, il candidato sindaco in pectore della destra si configura per quello che appare realmente: un paravento, dietro il quale si nasconde la vecchia politica lucchese e i partiti impresentabili della destra, da Casapound, ai no mask, alla Lega".

L'associazione "Sinistra con" interviene sul candidato della destra Pardini.

"Oggi apprendiamo che il candidato sindaco della destra Pardini è andato al Senato a Roma, accompagnato dall'inseparabile Marcello Pera, per chiedere formalmente il sostegno del leader della Lega Salvini. Una sorta, insomma, di novello valvassino, che si presenta alla corte del principe scortato dal suo valvassore. Niente di male, in fondo per alcuni la politica è anche questa. A Pardini chiediamo però di fare chiarezza e di smetterla di raccontarsi come civico, alla guida di una lista di cittadini fantasma, di cui dopo mesi non sappiamo ancora alcun sostenitore. Sappiamo invece bene chi sono i personaggi che troviamo dietro il suo paravento: la vecchia politica lucchese, a partire appunto dal senatore Pera, il leader no mask Andrea Colombini, che non perde occasione per ricordare pubblicamente che è lui il suo candidato preferito, il capogruppo di Casapound Fabio Barsanti, di cui proprio Pardini non si perde alcuna iniziativa pubblica, i leghisti Salvini e Ceccardi, che sono i suoi riferimenti politici primi. Da quando Pardini si è lanciato nella mischia elettorale a fianco di Salvini e Ceccardi, abbandonando per le sue (legittime) ambizioni per la poltrona di sindaco la guida della società Lucca Crea, proprio alla vigilia dell'approvazione del bilancio più delicato della sua storia, non abbiamo sentito la sua opinione praticamente su niente. Ed ecco quello che il candidato della destra appare oggi: un paravento muto, dietro il quale si nascondono personaggi impresentabili".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


venerdì, 14 maggio 2021, 11:46

Fantozzi-Martinelli (FdI): "Silenzio sul Polo Fiere, Campo di Marte insufficiente, ed i lucchesi sono costretti ad emigrare per il vaccino"

Lo denunciano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in consiglio comunale a Lucca, Marco Martinelli


giovedì, 13 maggio 2021, 19:52

"Hub vaccini al Polo Fiere, un in utile spreco di denaro che serve solo alle partecipate del comune in rosso"

Nonostante la Sanità del nostro Paese sia piegata in due da questa pandemia che ha annientato gran parte della società civile e lavorativa, a Lucca stiamo ancora discutendo sull’Hub: il comitato Salviamo Campo di Marte critica fortemente la politica sanitaria portata avanti da Tambellini in questi ultimi tempi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 maggio 2021, 13:45

Psicologo di comunità: il Comune di Lucca si propone come ambito di sperimentazione

Il Comune di Lucca intende promuovere la figura dello psicologo nel contesto delle cure primarie. Un progetto ambizioso sul quale l'amministrazione Tambellini sta lavorando da tempo con l'obiettivo di prevenire l'insorgere di patologie e disturbi mentali


giovedì, 13 maggio 2021, 08:00

Via del Campaccio a Pozzuolo tornerà pubblica. Barsanti (Difendere Lucca): "Una vittoria della città"

"Una decisione che dà ragione alla battaglia che ho portato anche in Consiglio - commenta il consigliere Fabio Barsanti - ed è una vittoria di tutta la città"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 maggio 2021, 08:00

Il maestro Alberto Veronesi apre a Lucca un centro di ascolto per costruire e promuovere un programma politico credibile di ripartenza per la città di Lucca

Il Maestro Alberto Veronesi annuncia l'apertura dello sportello "Veronesi per Lucca", un vero e proprio centro di ascolto e di indirizzo, situato in Via Vittorio Veneto n. 9, piano terra, in un locale di 40 metri quadrati, che è stato adibito e pensato per offrire uno spazio libero


mercoledì, 12 maggio 2021, 14:34

Manifattura Sud: "Il Piano Attuativo è obbligatorio per l'intero complesso, ogni scorciatoia sarebbe illegittima"

L'architetto Elvio Cecchini, per conto del coordinamento Salviamo la Manifattura: "Ragioni di ordine superiore hanno fatto ritenere possibile iter semplificati difficilmente avallabili"