Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Ancora Italia: grande successo per la sua prima festa nazionale organizzata a Viareggio da Andrea Colombini

domenica, 12 settembre 2021, 16:16

di mara gemignani

C’era una lunga fila stamattina fuori dallo stabilimento balneare Giusy Beach di Viareggio, tutti pronti a partecipare alla prima festa nazionale di Ancora Italia per la sovranità democratica, il partito con l’ambizioso tentativo di mettere al centro la cultura, e contrario a temi ultimamente molto dibattuti, tra cui la vaccinazione anti-covid.

Centinaia di persone hanno alimentato la manifestazione, dando vita a un evento che ricorda un concerto che si sarebbe potuto svolgere in era pre-pandemica: qualcuno ha con sé la bandiera del partito, altri indossano cappelli di paglia per proteggersi dal sole, e molti assistono alla conferenza in costume da bagno, il tipo di abbigliamento più consigliato in una giornata come oggi, settembrina ma calda e soleggiata. A stendere i propri asciugamani sulla spiaggia per assistere ai numerosi interventi in programma, anche molti giovani.

Una festa iniziata ieri sera, con il concerto dell’Orchestra Filarmonica di Lucca diretta da Andrea Colombini, che, raggiante ed entusiasta, racconta la serata con visibile soddisfazione: si parla di qualche migliaio di persone presenti, che hanno assistito a un concerto svolto nel rispetto delle norme. Le forze dell’ordine, sottolinea Colombini, non hanno riscontrato alcuna irregolarità, e la manifestazione è potuta proseguire ottenendo l’enorme successo sperato.

Rispetto delle norme garantito anche dalla location, che è stata scelta in maniera non casuale: gli ampi spazi della spiaggia e l’aria aperta erano due caratteristiche fondamentali per lo svolgimento della festa, e il bagno Giusy Beach, con un’ottima organizzazione, ha potuto garantire a tutti i partecipanti la sicurezza necessaria.

“Ancora Italia è un fenomeno che si sta radicando sempre di più – dichiara Andre Colombini – tanti ospiti, tra cui Carlo Annese, Diego Fusaro, Francesco Toscano e molti altri, tutte personalità che si distaccano dal pensiero conformato”. Ancora Italia cerca così un confronto tra le varie idee, un dialogo basato anche sulla cultura e sulla socialità.

A proposito di cultura, il motto che Colombini associa ad Ancora Italia è una frase di Wiston Churchill: “we shall never surrender”, non ci arrenderemo mai, una parte del discorso del 1940 che il primo ministro ha tenuto in occasione delle sconfitte subite durante la guerra, ma che non avrebbero dovuto abbattere il paese. “Noi combatteremo sulle spiagge” è la traduzione italiana del modo con cui si è soliti riferirsi al discorso di Churchill; una lotta sulle spiagge, sineddoche per indicare una lotta su più fronti, come quella che vuole fare Ancora Italia, che con un parallelismo interessante, svolge la propria prima festa proprio sulla sabbia.

Una parte per il tutto anche nella scelta della località: Francesco Toscano, presidente del partito insieme a Diego Fusaro, dichiara di aver scelto Viareggio in rappresentanza della Toscana, perché si tratta di una regione per loro fondamentale, a cui appartengono molte personalità del partito.

“È un territorio che esprime un’avanguardia culturale – dichiara Toscano in merito alla regione – persone che non sono abituate a recepire ordini senza farsi domande”. Ritiene infatti che molte persone presenti oggi non siano no vax, bensì dubbiose solo riguardo al vaccino anti-covid.

Toscano racconta anche la nascita del partito, avvenuta a Roma nel febbraio di quest’anno, come prosecuzione dell’esperienza di Vox, primo partito nato nel 2019 insieme a Diego Fusaro, anche lui presente oggi e protagonista di uno degli interventi del pomeriggio.

Sono molti i nomi di coloro che oggi interverranno nella conferenza intitolata “La rivoluzione delle idee contro il regime e il qualunquismo”, che avrà sicuramente un alto numero di spettatori visti i presenti di questa mattina; giovani e non solo che hanno potuto ricevere un primo benvenuto e che hanno avuto la possibilità di parlare o scattare fotografie con i principali esponenti del partito.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 18 settembre 2021, 09:51

'Sinistra con' sostiene la candidatura di Francesco Raspini: "Competente e con lunga esperienza"

Sinistra con sostiene Francesco Raspini in vista delle prossime elezioni comunali: "E' un candidato molto competente e con lunga esperienza, a partire dalla gestione della macchina e delle procedeure amministrative"


venerdì, 17 settembre 2021, 17:26

SiAmoLucca: "Raspini e Vietina? Due facce della stessa medaglia"

A commentare gli ultimi sviluppi politici è la lista civica SìAmoLucca, impegnata da anni nel ruolo di opposizione e da sempre motore dell'alternativa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 10:22

Per Lucca e i suoi paesi: "Luminara, si torni alle luci di cera"

Anche "Per Lucca e i suoi paesi" non ha gradito il passaggio alle luci a led per la Luminara e lancia un appello affinché si rimedi il prima possibile agli errori fatti


venerdì, 17 settembre 2021, 10:14

Comitato per S. Concordio: "Galleria Coperta, variante di luglio non migliorativa"

Il Comitato per San Concordio torna sul tema della Galleria Coperta dopo la variante di luglio del comune che ha, in parte, 'traslato' il tracciato entro i giardini delle scuole


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 09:08

Filippo Giambastiani entusiasta della festa di Ancora Italia

Dopo il successo ottenuto alla prima festa nazionale di Ancora Italia, ci saranno altri eventi in programma che vedranno la partecipazione dell’Orchestra Filarmonica e di “Puccini e la sua Lucca”: Filippo Giambastiani, in società con Andrea Colombini, racconta l’organizzazione della festa al Giusy Beach e svela qualche appuntamento futuro


venerdì, 17 settembre 2021, 08:42

Re Giorgio scende in pista e fa saltare il banco: si candida a sindaco di Lucca

Giorgio Del Ghingaro è affascinato dalle grandi sfide e quella della primavera 2022 è la più intrigante che abbia mai affrontato: dal 50 per cento di pochi mesi fa siamo già al 70 per cento. Ormai è fatta...