Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Primo giorno di scuola: il sindaco visita gli istituti di San Vito

mercoledì, 15 settembre 2021, 18:46

Si sono svolte stamani alla scuola primaria “Donatelli” e alla secondaria di primo grado “Chelini” di San Vito due brevi cerimonie di apertura dell'anno scolastico a cui hanno preso parte il sindaco Alessandro Tambellini, il consigliere regionale Valentina Mercanti, l'assessore alle politiche formative Ilaria Vietina e l'assessore ai lavori pubblici Francesco Raspini.

 

“Ci auguriamo che la ripresa dell'anno scolatico segni il definitivo ritorno alla normalità – ha dichiarato il sindaco Tambellini – la scuola, gli insegnanti, le famiglie ma soprattutto gli alunni, in questo lungo periodo di pandemia, hanno portato uno dei pesi più rilevanti dell'emergenza. In particolare i ragazzi e le ragazze hanno visto interrotta per mesi l'essenza della scuola: ossia stare insieme per imparare, per crescere, per rafforzare i legami di amicizia e di solidarietà: principi sui quali si fonda saldamente la nostra comunità. La scuola riparte fra molte difficoltà, come ho avuto modo di sapere parlando con i dirigenti scolastici e con gli insegnanti. Il Comune farà il possibile per sollecitare il Governo a mettere in atto tutte le iniziative necessarie a rendere più semplice l'organizzazione delle attività didattiche. Spero che tutti gli alunni e le alunne abbiano trascorso le vacanze estive all'insegna della spensieratezza e del divertimento per recuperare le energie che adesso dovranno in gran parte essere dedicate allo studio. In questi mesi estivi abbiamo messo mano a molti lavori di manutenzione o ristrutturazione per rendere gli edifici scolastici, più confortevoli, più ecocompatibili, sicuri e gradevoli dal punto di vista estetico”.

 

Questa la lista generale degli interventi finanziati con il bilancio comunale e in alcuni casi realizzati con economie su altri appalti pubblici gestiti dall'amministrazione:

Asili nido: nido “Arcobaleno” di San Marco, è previsto il rifacimento dei servizi igienici e pavimentazione per 155mila euro e rifacimento copertura per 165mila euro.

Scuole dell'infanzia: a San Cassiano a Vico, restauro solai 55mila euro; alla scuola dell'infanzia di via Salicchi a San Marco, innalzamento recinzione per 23mila euro; infanzia Pontetetto, rifacimento recinzione per 66.250 euro; infanzia via Giorgini a San Vito, sostituzione del generatore di calore per 17.500 euro; infanzia di Picciorana, inserimento servoscala per abbattimento barriere architettoniche 30mila euro.

Scuole primarie: Primaria e infanzia “Giusti” di Sant'Anna, riqualificazione esterni, facciate, gronde e rifacimento della batteria di bagni al primo piano per 45mila euro; primaria “Collodi” San Concordio, lavori di straordinaria manutenzione al cortile esterno della scuola e sostituzione caldaia per 72mila euro, realizzazione scala di emergenza esterna per 110mila euro; primaria di Saltocchio, ristrutturazione copertura, facciate e infissi; primaria di via Pisana a Montuolo, restauro finestre e impermeabilizzazione e messa in sicurezza del salone per 70mila euro; primaria “Sardi” di Sant'Alessio, sostituzione fancoil 8.400 euro, rifacimento della batteria di bagni al primo piano per 45mila euro; primaria “Fornaciari” a San Filippo, rifacimento della copertura per 110mila euro; primaria di Nozzano Castello, rifacimento recinzione per 50mila euro; primaria “Pascoli” centro storico, manutenzione alla copertura per 78.300 euro; primaria "Don Milani" a Sant'Anna rifacimento impermeabilizzazione tetto per 149mila euro; primaria San Pietro a Vico, sostituzione infissi esterni per 20mila euro.

Scuole secondarie (medie): scuola secondaria “Del Prete” Sant'Anna, restauro solai per 50mila euro; secondaria “Leonardo Da Vinci” San Concordio restauro e parziale ricostruzione impermeabilizzazione tetto per 150mila euro; secondaria “Chelini” a San Vito, sostituzione caldaia, asfaltatura cortile per 40mila euro (già conclusa), impermeabilizzazione per 65mila euro, barra di accesso mobile 10mila euro; secondaria “Buonarroti” Ponte a Moriano, rifacimento guaina palestra, riqualificazione spogliatoi della palestra per 90mila euro; secondaria “Custer De Nobili” Santa Maria a Colle, rifacimento batterie bagni per 40mila euro, impermeabilizzazione auditorium per 34mila euro, rifacimento recinzione della palestra e pavimentazione loggiato per 19700 euro.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 18 settembre 2021, 09:51

'Sinistra con' sostiene la candidatura di Francesco Raspini: "Competente e con lunga esperienza"

Sinistra con sostiene Francesco Raspini in vista delle prossime elezioni comunali: "E' un candidato molto competente e con lunga esperienza, a partire dalla gestione della macchina e delle procedeure amministrative"


venerdì, 17 settembre 2021, 17:26

SiAmoLucca: "Raspini e Vietina? Due facce della stessa medaglia"

A commentare gli ultimi sviluppi politici è la lista civica SìAmoLucca, impegnata da anni nel ruolo di opposizione e da sempre motore dell'alternativa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 10:22

Per Lucca e i suoi paesi: "Luminara, si torni alle luci di cera"

Anche "Per Lucca e i suoi paesi" non ha gradito il passaggio alle luci a led per la Luminara e lancia un appello affinché si rimedi il prima possibile agli errori fatti


venerdì, 17 settembre 2021, 10:14

Comitato per S. Concordio: "Galleria Coperta, variante di luglio non migliorativa"

Il Comitato per San Concordio torna sul tema della Galleria Coperta dopo la variante di luglio del comune che ha, in parte, 'traslato' il tracciato entro i giardini delle scuole


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 09:08

Filippo Giambastiani entusiasta della festa di Ancora Italia

Dopo il successo ottenuto alla prima festa nazionale di Ancora Italia, ci saranno altri eventi in programma che vedranno la partecipazione dell’Orchestra Filarmonica e di “Puccini e la sua Lucca”: Filippo Giambastiani, in società con Andrea Colombini, racconta l’organizzazione della festa al Giusy Beach e svela qualche appuntamento futuro


venerdì, 17 settembre 2021, 08:42

Re Giorgio scende in pista e fa saltare il banco: si candida a sindaco di Lucca

Giorgio Del Ghingaro è affascinato dalle grandi sfide e quella della primavera 2022 è la più intrigante che abbia mai affrontato: dal 50 per cento di pochi mesi fa siamo già al 70 per cento. Ormai è fatta...