Anno XI

giovedì, 2 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Politica

Lucca Civica si inventa un nuovo fascismo e chiede all'opposizione di sottoscrivere una mozione urgente

lunedì, 18 ottobre 2021, 18:30

Il gruppo consiliare di Lucca Civica - sì, proprio quello democratico che 'cacciò Celestino Marchini perché non era d'accordo sulla ex Manifattura, che democrazia - formato da Claudio Cantini, Andrea Giovannelli, Teresa Leone, Jacopo Massagli e Gabriele Olivati lanciano un appello contro il fascismo risorgente anche a Lucca dove, pare, in città ci siano solo e soltanto camicie nere:

Il successo della manifestazione di sabato 16 ottobre contro i fascismi impone di non fermarsi. Occorre che tutte le istituzioni si pronuncino con forza per il definitivo scioglimento di tutti i movimenti ispirazione neofascista. Come Lucca Civica abbiamo presentato in tal senso una mozione urgente, sottoscritta da tutti i capigruppo di maggioranza, dal presidente e dalla vicepresidente del Consiglio Comunale, affinché anche il nostro Comune si esprima. In Italia, e nella nostra città in particolare, da troppo tempo abbiamo assistito ad azioni intimidatorie, anche contro il nostro sindaco, ed a infiltrazioni neofasciste in associazioni, comitati e movimenti. L'esempio più inquietante sono i fatti avvenuti durante le manifestazioni contro i provvedimenti del governo per tutelare la salute pubblica dalla pandemia di Covid-19.

E', comunque, una questione che va al di là del merito del dibattito sul Green Pass e sulle vaccinazioni. La pesante infiltrazione, all'interno dei movimenti di protesta, di gruppi eversivi, è alquanto preoccupante. E' quindi interesse di tutti, in modo trasversale, condannare chi danneggia la nostra democrazia e colpisce le forze che difendono i diritti dei lavoratori. Ci aspettiamo quindi che anche a Lucca tale mozione sia votata in modo trasversale da tutto il Consiglio Comunale.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 2 dicembre 2021, 12:40

Raspini dà il via alla campagna elettorale: mille firme a sostegno

Depositate stamani le firme a sostegno della candidatura di Francesco Raspini per le primarie del centrosinistra, in programma il 19 dicembre. Il numero massimo è stato raggiunto e ampiamente superato


giovedì, 2 dicembre 2021, 12:20

Scuola Paladini-Civitali, Fantozzi-Martinelli: "Promesse non mantenute dal Pd. Studenti e lavoratori costretti al disagio dei container"

Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in consiglio regionale a Lucca, Marco Martinelli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 2 dicembre 2021, 10:36

Bindocci: "Ma l’incontro con gli studenti è diventato uno spot elettorale?"

Il consigliere comunale di minoranza di Lucca, Massimiliano Bindocci, commenta l'incontro con i rappresentanti degli studenti al quale non è stata invitata l'opposizione


giovedì, 2 dicembre 2021, 08:55

Comitato S.Concordio: “Un fiume di cemento armato nel parco della Montagnola”

Il comitato di quartiere 'Per San Concordio' torna ad intervenire in merito alla Galleria Coperta e alla cementificazione avviata ieri


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 1 dicembre 2021, 20:05

Chiusure locali per mancato rispetto suolo pubblico, Barsanti (Difendere Lucca): "Metodi discutibili e provvedimenti esagerati"

Ancora un provvedimento riguardante il commercio, ancora critiche verso l'amministrazione comunale. Ad intervenire è il consigliere di Difendere Lucca Fabio Barsanti che, in apertura di consiglio comunale, ha giudicato i provvedimenti di chiusura (una decina) particolarmente gravi e presi con metodi da rivedere.


mercoledì, 1 dicembre 2021, 16:17

Manifattura, Santini invia diffida al Comune: "La vendita all'asta è irregolare"

Il capogruppo di SìAmoLucca: "Non ci sono i requisiti necessari richiesti dalle norme e dai regolamenti, la cessione non deve essere perfezionata"