Anno XI

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Paolinelli (Ugl): "Obbligo Green pass, ripercussioni sul trasporto pubblico locale"

mercoledì, 13 ottobre 2021, 21:44

In vista dell'entrata in vigore del green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, prevista per venerdì 15 ottobre, anche gli autoferrotranvieri della provincia fanno sentire la propria voce.

"Siamo arrivati ormai alle porte dell'obbligo di green pass per i lavoratori - dichiara il segretario regionale Ugl Autoferro della Toscana Cipriano Paolinelli -, sia nelle aziende pubbliche che private. Da venerdì 15 ottobre, infatti, scatterà il nuovo provvedimento governativo anche per la nostra categoria, quella degli autoferrotranvieri".

"Provvedimento che però – avverte - potrebbe avere ripercussioni sul servizio di trasporto pubblico locale e di conseguenza sull'utenza che ne fa utilizzo, creando di fatto ad entrambi importanti problemi e disagi. In Toscana - afferma ancora il segretario regionale di categoria - sono ancora diverse le difficoltà organizzative per gli autoferrotranvieri nell'applicazione degli obblighi della certificazione verde, con il rischio concreto che diversi lavoratori non riusciranno a svolgere regolarmente il proprio servizio".

"Uno dei modi per ottenere il green-pass, infatti - afferma -, è quello di sottoporsi a tamponi ad intervalli di 48h, ma ad oggi il costo grava solo sulle spalle dei lavoratori e quindi di riflesso anche sulle economie familiari, per non parlare poi delle problematiche e delle difficoltà che si verificheranno nei prossimi giorni relativamente ai tempi per la prenotazione dei tamponi nelle farmacie ecc..., praticamente un vero calvario per i lavoratori!"

"Si prospettano giorni difficili - incalza Paolinelli - anche per le aziende di trasporto pubblico che dovranno coprire comunque il servizio e i turni di lavoro facendo i conti con la eventuale mancanza di personale e per l'utenza e gli studenti, che nel caso potrebbero essere vittime di disagi notevoli".

"Ritengo, volendo anche essere propositivo in merito - conclude Paolinelli - che perlomeno i tamponi i lavoratori che effettuano prestazione lavorativa e/o svolgono servizio di trasporto pubblico, come in questo caso specifico gli autoferrotranvieri, debbano essere esentati dal pagamento dei tamponi, presentando semmai, un'autocertificazione che ne attesti la necessità per poter svolgere l'attività lavorativa. È assurdo e paradossale che ci sia addirittura da pagare per lavorare, visti anche, per i lavoratori della nostra categoria, gli stipendi contrattuali bassi e le altissime responsabilità che gli autoferrotranvieri si assumono ogni giorno".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 27 ottobre 2021, 08:50

Ricci (FI Giovani): "Violenza sulle mura, situazione fuori controllo"

Il coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia Lucca, Giovanni Ricci, interviene chiedendo maggiore sicurezza a seguito delle risse avvenute in queste settimane


martedì, 26 ottobre 2021, 21:25

Torrini (Gruppo misto): "Concedere ai cittadini 120 giorni per la presentazione delle osservazioni"

Enrico Torrini, consigliere comunale gruppo misto, è intervenuto sul piano operativo durante la seduta di questo pomeriggio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 ottobre 2021, 20:25

Consiglio, dibattito aperto su piano operativo: respinte le richieste della minoranza

Al centro dell'attenzione di questo pomeriggio il piano operativo illustrato successivamente dall'assessore con delega all'urbanistica Serena Mammini


martedì, 26 ottobre 2021, 18:17

SìAmoLucca: "Col nuovo piano operativo oltre 50 mila metri quadri di nuove costruzioni"

I consiglieri della lista civica Di Vito, Santini e Borselli: "La maggior parte delle nuove edificazioni in territorio rurale. Previsto anche un massiccio ricorso agli espropri"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 ottobre 2021, 14:35

Sanità, Barsanti (Difendere Lucca): "Il Comune si opponga ai tagli chiesti dalla regione"

Dopo la recente notizia dei tagli alla sanità pubblica, comunicati dal governatore Giani e dall'assessore alla salute Bezzini ai direttori generali delle ASL, interviene il consigliere comunale Fabio Barsanti, protocollando una mozione per chiedere a sindaco e giunta delle iniziative al fine di scongiurare i pesanti tagli preventivati


martedì, 26 ottobre 2021, 11:38

Piano operativo, Fantozzi-Martinelli (FdI): "La sua adozione influirà molto sull'esito elettorale"

Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, ed il presidente del gruppo consiliare al comune di Lucca, Marco Martinelli