Anno XI

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Vietina: "Assalto alla Cgil, il silenzio assordante della destra lucchese"

martedì, 12 ottobre 2021, 13:59

Ilaria Vietina accusa la destra lucchese di non aver speso una parola per condannare i fatti violenti accaduti alla sede nazionale della Cgil.

"Sono passate più di 48 ore dalla violenta irruzione nella sede nazionale della CGIL da parte di gruppi di estrema destra - esordisce -. Ne parlan tutti, ma dopo più di 48 ore nessun politico del centrodestra lucchese, ad ogni livello, ha sentito il dovere di condannare fatti così gravi o di esprimere solidarietà verso un'organizzazione sindacale che rappresenta 6 milioni di lavoratrici e lavoratori italiani".

"Nessuna parola contro le azioni violente avvenute vicino al Parlamento o al pronto soccorso del'Umberto I - attacca -. Un silenzio assordante. Un silenzio che ha lo sgradevole sapore della legittimazione. Possibile che nessun consigliere comunale, provinciale o regionale del centrodestra lucchese senta il bisogno di stigmatizzare, senza ambiguità o mezze misure, le azioni violente prendendo le distanze in modo netto da delinquenti che nulla hanno a che fare con il civile manifestare? Possibile essere così timidi pur di non rischiare di toccare quei voti che possono provenire dalle frange più estreme della destra?"

"Credo che tutti i rappresentanti e le rappresentanti delle istituzioni e della politica - conclude -, insieme alla cittadinanza, debbano promuovere e difendere la Costituzione e i luoghi della democrazia. Dobbiamo essere uniti, al di là degli schieramenti, contro gli attacchi violenti e squadristi in difesa della legalità. Per pochi voti non lasciateci soli a difendere e presidiare i luoghi della democrazia dalla violenza neofascista".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 26 ottobre 2021, 21:25

Torrini (Gruppo misto): "Concedere ai cittadini 120 giorni per la presentazione delle osservazioni"

Enrico Torrini, consigliere comunale gruppo misto, è intervenuto sul piano operativo durante la seduta di questo pomeriggio


martedì, 26 ottobre 2021, 20:25

Consiglio, dibattito aperto su piano operativo: respinte le richieste della minoranza

Al centro dell'attenzione di questo pomeriggio il piano operativo illustrato successivamente dall'assessore con delega all'urbanistica Serena Mammini


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 ottobre 2021, 18:17

SìAmoLucca: "Col nuovo piano operativo oltre 50 mila metri quadri di nuove costruzioni"

I consiglieri della lista civica Di Vito, Santini e Borselli: "La maggior parte delle nuove edificazioni in territorio rurale. Previsto anche un massiccio ricorso agli espropri"


martedì, 26 ottobre 2021, 14:35

Sanità, Barsanti (Difendere Lucca): "Il Comune si opponga ai tagli chiesti dalla regione"

Dopo la recente notizia dei tagli alla sanità pubblica, comunicati dal governatore Giani e dall'assessore alla salute Bezzini ai direttori generali delle ASL, interviene il consigliere comunale Fabio Barsanti, protocollando una mozione per chiedere a sindaco e giunta delle iniziative al fine di scongiurare i pesanti tagli preventivati


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 ottobre 2021, 11:38

Piano operativo, Fantozzi-Martinelli (FdI): "La sua adozione influirà molto sull'esito elettorale"

Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, ed il presidente del gruppo consiliare al comune di Lucca, Marco Martinelli


martedì, 26 ottobre 2021, 11:33

Raspini: "Primarie subito, poi allargare la coalizione"

Le primarie si avvicinano e l'assessore comunale e candidato sindaco, Francesco Raspini, indica quale strada vorrà seguire per allargare la coalizione e inglobare quei pezzi di centrosinistra oggi ancora non raggiunti