Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Politica

Ambiente, Sinistra con Lucca: “Occorre fare di più”

sabato, 15 gennaio 2022, 14:20

Anche Sinistra con Lucca dice la sua sul tema dell'ambiente, argomento importante tanto per il futuro e la vita della nostra città quanto per la discussione politica che lo circonda, fatta di differenti proposte e visioni tra i vari partiti lucchesi. In particolare il gruppo di sinistra lucchese, attraverso un comunicato, propone, in vista delle future elezioni, una serie di punti e di cambiamenti che, nella loro visione, potrebbero cambiare l'approccio ecologico del comune partendo da accorgimenti pratici e arrivando a trattare eventi e strategie con le aziende lucchesi.

"Sinistra con Lucca ritiene che si debba affrontare con la massima determinazione l’emergenza climatica e ambientale in atto - afferma il partito lucchese nel suo comunicato, rendendo immediatamente chiaro il suo impegno in ambito ecologico -. Il contributo che possono portare le città e le realtà locali a questa battaglia, da cui dipende il presente ed il futuro dell'umanità, è per noi molto importante."

Andando ad analizzare l'approccio passato di Lucca con l'ambiente, Sinistra con Lucca analizza ciò che è stato fatto dall'attuale giunta. "A Lucca l'amministrazione comunale ha mostrato disponibilità su questi temi. Ma occorre, anche nella città, un deciso cambio di passo, uno scatto in avanti, un'accelerazione. Crediamo che la nuova amministrazione cittadina, che andremo ad eleggere quest'anno, dovrà realizzare un programma concreto e corposo di interventi che vadano in una duplice direzione."

"La prima è rappresentata da ciò che può fare il comune direttamente, andando a utilizzare il proprio patrimonio ed intervenendo sulle proprie attività svolte in modo diretto tramite aziende partecipate" afferma Sinistra con Lucca, elencando una serie di cambiamenti che potrebbero avere un impatto diretto sull'ambiente lucchese.

Tra le proposte del gruppo lucchese troviamo: l'installazione, dove possibile, di impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici comunali, l'acquisto di energia elettrico solo da fonti di energia rinnovabile, la piantumazione di alberi soprattutto in ambito urbano, interventi sul patrimonio edilizio in chiave di efficientamento energetico o l'acquisto di beni e servizi a basso impatto ambientali.

"La seconda direzione è quella di promuovere e coordinare interventi sul territorio - continua Sinistra con Lucca - stimolando e incentivando cittadini e aziende, coordinandosi con altri enti pubblici, rapportandosi con le associazioni sindacali e di categoria e il mondo economico."

In questa direzione, Sinistra con Lucca si dimostra ricca di nuovi progetti tra i quali ricordiamo lo sviluppo di un nuovo trasporto pubblico a livello sovracomunale, che aiuterebbe a tagliare l'inquinamento e gli sprechi, la promozione di incentivi per mezzi elettrici ed ibridi per cittadini ed aziende, lo sviluppo di una rete di piste ciclabili riconoscibili e sicure ed infine il favorire i brevi spostamenti a piedi, rendendo gli spazi pubblici più vivibili e percorribili per la cittadinanza in un contesto di sicurezza, bellezza e nuove possiblità.


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 16 gennaio 2022, 17:06

"Io dico, oggi, con questo Pd lucchese, per quello che esprime e per quello che fa, è impossibile governare insieme"

Da capannorese affezionato e innamorato della città di Lucca, mi sento in dovere di intervenire nel dibattito sulle prossime elezioni amministrative a Lucca che purtroppo, non lascia presagire niente di buono


domenica, 16 gennaio 2022, 16:52

Il Pd ha il candidato sindaco, ma non trova alleati per coprire il Centro dello schieramento elettorale

Con la adesione (che peraltro pare poco convinta) dei vari nostalgici del PCI, la lista Pd è pericolosamente sbilanciata a sinistra. Appare sempre più una lista di partito e non di coalizione. Una risposta dettagliata anche alle accuse di Ilaria Quilici


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 gennaio 2022, 23:57

Appello di Raspini per una coalizione condivisa

La immaginiamo così la nostra campagna elettorale: con tante anime diverse che si uniscono e si riconoscono in una visione comune, legate da un’idea, da un sogno fortissimo e luminoso per una Lucca capace di superare se stessa


sabato, 15 gennaio 2022, 23:10

Italia dei Valori demolisce Raspini: "Italia dei valori non farà parte di questa combriccola da strapazzo"

Italia dei Valori con Domenico Capezzoli replica alle dichiarazioni del candidato a sindaco Francesco Raspini, sull'apertura a nuove alleanze, apparse sul proprio profilo Facebook


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 gennaio 2022, 21:30

Uniti per la Manifattura: "Almeno di partecipazione evitate di parlarne"

Non le mandano certo a dire gli attivisti di Uniti per la Manifattura, che da tempo invocano a gran voce un percorso, appunto, partecipativo in merito alla destinazione di parte dell'ex manifattura sud


sabato, 15 gennaio 2022, 21:18

Congresso di Azione all'hotel Guinigi, Del Ghingaro strizza l'occhio a Remaschi

Si è tenuto il primo congresso provinciale di Azione, a circa due anni dalla nascita del partito fondato da Calenda e Richetti. Un passo importante per il partito e per tutti i suoi iscritti, che segna l'inizio di un periodo di cambiamento e crescita che si realizzerà oggi e domani...