Anno 7°

mercoledì, 12 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rossi Angelo

Ferramenta - Via Santa Croce 17 - Lucca - tel. 0583 493107

 

L'impresa Rossi, specializzata nel commercio di mesticheria e ferramenta, deriva la sua attività dall'antica ditta Grazioli già operante in via S. Croce agli inizi del Novecento. Dario Rossi, a 16 anni, entrò nell'azienda di Giovanni Grazioli maturando un'esperienza importante nel settore della vendita al punto che, nel 1939, ne rilevò l'attività mantenendola anche negli anni successivi sempre nell'antico fondo al numero civico 5. In un percorso ininterrotto di sviluppo, la ditta Rossi è giunta, con il figlio di Dario, Angelo e con il nipote Davide, alla terza generazione.

Nel 1995 la Camera di Commercio di Lucca, presieduta da Franco Fanucchi, assegnò il premio speciale del lavoro e del progresso economico ad Angelo Rossi "Per aver continuato un'antica attività nel cuore del centro storico, ridonando ai lucchesi, con un intervento di restauro sapiente ed attento, lo splendore di una bottega, che, anche negli arredi, testimonia l'attenzione alle cose e la cultura dei nostri commercianti". Sono passati, da allora, altri 17 anni, ma la mesticheria di Angelo e Davide Rossi è rimasta la stessa di sempre, un angolo ricco di storia che non tramonta mai.

Ecco come Angelo Rossi ha raccontato questa storia: "Nel 1960 sono entrato nell'azienda di famiglia. Il negozio, esteticamente, era rimasto come alla fine dell'Ottocento ed eravamo in gravi difficoltà con le norme di sicurezza e stabilità, poiché fino ad allora non era mai stato apportato alcun cambiamento strutturale. Intorno al 1980 ho cominciato a pensare ad una ristrutturazione ed oltre alla sicurezza ho pensato anche ad ampliarmi. Ho risanato le cantine e ho acquistato l'appartamento superiore che, essendo molto grande, si prestava all'uso di magazzino. Poi, mio figlio ha deciso di venire a lavorare con me e questo, naturalmente, mi è stato di grande stimolo per intraprendere i progetti futuri. Il fondo è inserito in una casa-torre lucchese del 1400 ed è stato ristrutturato a nostro gusto, ma con la supervisione delle Belle Arti in quanto, abbassandole cantine, abbiamo trovato reperti di diverse epoche, soprattutto romane, anche del 40 avanti Cristo e il restauro ha cercato di valorizzare al massimo tutto questo. Nella parte sovrastante, invece, abbiamo una parete consistente nella parte esterna dell'abside di una chiesa romanica del 1200".  Anche gli arredi sono veri e propri pezzi di antiquariato professionale ed entrare nella mesticheria Rossi è un po' come varcare la soglia di questa straordinaria città che deve, soprattutto, alle piccole imprese commerciali come questa, la capacità di saper trasmettere le emozioni che, altrimenti, sarebbero andate perdute da tempo.

 


Ricerca nel sito

Suncar Superammortamento