Anno 7°

giovedì, 20 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : pensieri rossoneri

Tutto in una settimana...

lunedì, 16 aprile 2018, 14:02

di luca borghetti

Importante successo esterno dei giovanotti rossoneri in quel di Gorgonzola che mette finalmente una pietra tombale sul pericolo play-out e rilancia velate speranze di corsa all'undicesima posizione utile per la post season.

I giovanotti non hanno oggettivamente faticato nemmeno più di tanto ad avere ragione di una spentissima ed irriconoscibile Giana ponendo fine alla serie nefasta di tre sconfitte su tre gare di campionato. La partita si è incanalata subito bene per la truppa di Lopez, scavando un gol piacevole ed inaspettato dell'enfant prodige Baroni, e sigillato poco dopo dal killer di Pisa quel Cecchini che forse con qualche infortunio/malanno in meno avrebbe sicuramente fatto un campionato diverso.

Comincia ora un piccolo minitorneo di due partite e sarebbe simpatico recitare quanto meno il ruolo del guastafeste e provare ad agganciare l'undicesima piazza, confidando anche in qualche inciampo, di dirette concorrenti, i finalini di stagione si sa in Legapro son come romanzi sceneggiati dove tutto ri€ntra in gioco.

Grande attesa anche sulla chiusura del sipario della telenovela dell'anno sul passaggio di quote che si dovrebbe materializzare entro giovedi prossimo. L'uomo barbuto è amante dei thriller e dei colpi di scena quindi l'attenzione è alta, ma non riusciamo francamente a comprendere gli scenari successivi se la cosa non dovesse andare a buon fine.

La tensione fra la tifoseria è palpabile, il fatto di tornare a lottare e ad essere di nuovo competitivi restituirebbe un po' di dignità e orgoglio a chi ha subito di tutto in questi anni. Ma veramente di tutto di più. Se si esclude la simpatica appendice del prossimo anno la Pantera è da oltre 15 anni che fra fallimenti e resurrezioni non compete per qualcosa di importante. Saremmo anche stanchini più di Forrest Gump.

Forza Ragazzi. Forza Pantera.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


scopri la Q3


Osteria Il Manzo


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 19 settembre 2018, 17:20

Aggressioni, PalP contro questore e sindaco: "Nessuno ha il coraggio di chiamare in causa il neofascismo"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un commento da parte dell'assemblea lucchese di Potere al Popolo in merito agli episodi di violenza degli ultimi giorni e delle reazioni scomposte che hanno provocato nelle istituzioni cittadine


mercoledì, 19 settembre 2018, 16:33

"Palloncini colorati contro l'esclusione dei bimbi a scuola"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento del gruppo genitori di Lucca per la libera scelta terapeutica in materia vaccinale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 settembre 2018, 08:34

Tutte le informazioni per accedere ai contributi della regione Toscana per famiglie disabili

Per quanto riguarda gli aiuti economici nei confronti di residenti con scarsa capacità motoria, o comunque con handicap fisici gravi, sono stati istituiti dei contributi regionali a favore di diverse categorie che hanno un familiare, un cittadino o un dipendente disabile


mercoledì, 19 settembre 2018, 00:21

"La sede dell’Istituto Carrara è una delle più sicure sedi scolastiche della provincia di Lucca"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo lungo intervento inviatoci dal professor Cesare Lazzari, dirigente scolastico dell'istituto tecnico commerciale Francesco Carrara a S. Marco


martedì, 18 settembre 2018, 23:36

Lucca e provincia: nuova tassa su caldaie non a norma per il trattamento dell'acqua

Quando si tratta di caldaie bisogna sempre fare attenzione alle tante leggi in materia, così da stare al passo con i tempi e con la normativa vigente


domenica, 16 settembre 2018, 22:42

"Parcheggio in città, miopi e tristi le scelte di Metro e del Comune"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci dal professor Luciano Luciani in nome e per conto del comitato Residenti a difesa della città