Anno 7°

martedì, 14 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Doppio furto in lavanderia: nel mirino lo stesso proprietario

mercoledì, 13 giugno 2018, 12:01

Ladri in azione alla 1000 bolle a San Vito sulla via Vecchia Pesciatina e alla lavanderia a gettone S. Croce in via delle Ville: via soldi e danni per un migliaio di euro. Riceviamo, in proposito, la seguente lettera inviataci da Jonny Tozzini:

Buongiorno le scrivo in merito al furto che ho subito venerdì scorso 8 giugno nella lavanderia a gettone di mia proprietà! Purtroppo non ho potuto scrivere prima perché eravamo impegnati nel risistemare il negozio e renderlo agibile. Oltre al furto nella lavanderia 1000 bolle a San Vito nella notte tra venerdì e sabato, nel pomeriggio di venerdì sono venuti a rubare anche la lavanderia a gettone Santa Croce di cui sono il proprietario.

Il fatto è avvenuto venerdì sera intorno alle 20.30, quando mio padre è venuto via dal negozio e ha chiuso la porta. Noi abbiamo saputo della cosa alle 21.15 da un nostro cliente che aveva trovato la cassaforte dei soldi e dei gettoni aperta e la porta di ingresso nella zona del personale spalancata. 

Arrivati sul posto abbiamo constatato che i malviventi erano entrati nell'arco di quei 45 minuti, con il bar accanto alla lavanderia aperto e con gente all'interno; sono entrati nella lavanderia che rimane aperta fino a mezzanotte, hanno sfondato la porta della zona del personale e hanno razziato gli spiccioli che erano presenti dietro come fondo cassa per i resti, un tablet e mettendo tutto a soqquadro hanno trovate le chiavi di riserva (che per lavori di rinnovo locali non erano nascoste troppo bene e anche le telecamere erano scollegate) e hanno potuto così aprire la gettoniera e prelevare l'incasso del giorno. Oltre all'incasso, hanno fatto danni per mille euro.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota



Osteria Il Manzo


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


martedì, 14 agosto 2018, 09:13

"Salvare il verde in città"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Antonio Corsi in cui si invita a salvare il verde in città e si fa un'analisi delle criticità sulle mura e in Piazza Napoleone


lunedì, 13 agosto 2018, 19:46

Il vice sindaco di Porcari a Stazzema per ricordare la strage

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa riflessione personale inviataci dal vice sindaco di Porcari Franco Fanucchi dopo la sua visita a Sant'Anna di Stazzema


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 13 agosto 2018, 10:00

Pneumatici: cosa si rischia nel non essere in regola

Una delle principali cause di incidente in auto è data dalla scarsa manutenzione dei pneumatici. Le “gomme”, infatti, sono un elemento fondamentale per il corretto funzionamento dell’auto e anche per la sua sicurezza. Per questo motivo è bene conoscere la disciplina delle gomme e sapere quali sono i doveri a...


domenica, 12 agosto 2018, 21:02

In vacanza da Roma, pagano solo due euro per una consumazione al tavolo del bar: "Siamo sbalorditi"

In due, provenienti da Roma, si sono seduti al tavolino di un bar di Piazza S. Michele e hanno ordinato: due spume con patatine e noccioline a corredo: "Incredibile"


domenica, 12 agosto 2018, 20:31

L’amore, la bugia e la giusta distanza

Come abbiamo visto nella rubrica della settimana scorsa, il denominatore comune di una bugia in amore o in qualsiasi altro settore della vita, sembra essere un innato meccanismo difensivo legato alla sopravvivenza; a una strategia già predisposta al momento della nascita che s’innesca e si esprime nel momento in cui...


sabato, 11 agosto 2018, 16:44

Quegli orsetti di peluche mai ricevuti

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera-denuncia inviataci da una signora di Omegna la quale dichiara di sentirsi truffata da una ditta che, stando alle sue dichiarazioni, ha sede proprio a Lucca nel centro storico