Anno 7°

sabato, 18 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Se volete aprite i porti, ma ospitateli a casa vostra!"

mercoledì, 13 giugno 2018, 13:50

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera firmata con cui l'autore difende l'attuale politica del ministro dell'Interno Matteo Salvini in materia di immigrazione:

Egr. dott. Grandi,

ieri si è svolta una manifestazione per solidarietà con la nave Acquarius con la dicitura "Aprite i porti".
Ovviamente tutti noi abbiamo diritto di manifestare per qualcosa, quindi rispetto chi non la pensa come me.
Rimango basito perché, come al solito, tutto si trasforma in politica.

Tutti ce l'hanno con Salvini perché? Ovviamente perché rappresenta una parte politica da distruggere, la Sinistra vorrebbe adottare metodi per mettere il bavaglio a chi non la pensa come loro.

Io, invece, desidererei che la Sinistra manifestasse ANCHE contro la Francia, la Spagna, l'Europa che a parole si sono dette solidali, ma che fino ad adesso non hanno fatto niente, Salvini ha fatto bene ad essere finalmente intransigente, la Lega ha vinto e sta vincendo le elezioni perché è chiara, oltre le parole fa anche fatti concreti.

Noi abbiamo dovuto subire, per colpa della Sinistra, l'invasione di disperati che venivano e continueranno probabilmente a venire da noi perché sanno che l'Italia è il paese del bengodi, dove tutto è permesso perché la Legge è forte con i deboli e debole con i forti.

Queste persone, riferendosi alla nostra città, bevono birre e si ubriacano anche sulle Mura, tirano pugni a donne ignare, spacciano, sono in ogni parcheggio a chiedere soldi e spesso aggrediscono gli ignari passanti soprattutto alle sortite o ai sottopassi, sanno che comunque la faranno franca, che la Legge è comprensiva perché loro, poverini, vengono da situazioni tragiche. Quindi non mi stupisce più niente delle sentenze bislacche che i giudici applicano per dare a loro pene lievi e spesso con l'immediata scarcerazione e con una pena simbolica.

Avrei voluto che in queste manifestazioni per i migranti si fosse levata anche qualche voce che chiedesse la certezza della pena, che si ricordasse delle persone violentate ed uccise dai clandestini nel nostro Paese, ma si pensa solo a colpire la Destra e chi la rappresenta. Comunque, passando di lì mentre queste persone manifestavano, sentivo i commenti sottovoce della cosiddetta maggioranza silenziosa che erano tutti a sfavore loro.

Mi auguro che Salvini ed il Governo che ci rappresenta considerino di più gli Italiani e meno questa massa di extracomunitari di cui solo il 5% ha diritto allo status di profugo. Se queste persone che ieri hanno manifestato non sono d'accordo con Salvini ospitino a casa loro i "non aventi diritto dello status di profugo" in modo da liberare risorse e soldi a chi ne ha veramente bisogno.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota



Osteria Il Manzo


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


venerdì, 17 agosto 2018, 17:07

Progetto sicurezza: le finestre più sicure al mondo

A casa vogliamo tutti sentirci sicuri. Tentativi di intrusione e furti rovinano questa sensazione, a volte anche per sempre: un’effrazione può essere un vero e proprio shock, che spesso pesa più dei danni economici. Come fare, allora, per potersi sentire sicuri in casa propria?


martedì, 14 agosto 2018, 09:13

"Salvare il verde in città"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Antonio Corsi in cui si invita a salvare il verde in città e si fa un'analisi delle criticità sulle mura e in Piazza Napoleone


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 13 agosto 2018, 19:46

Il vice sindaco di Porcari a Stazzema per ricordare la strage

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa riflessione personale inviataci dal vice sindaco di Porcari Franco Fanucchi dopo la sua visita a Sant'Anna di Stazzema


lunedì, 13 agosto 2018, 10:00

Pneumatici: cosa si rischia nel non essere in regola

Una delle principali cause di incidente in auto è data dalla scarsa manutenzione dei pneumatici. Le “gomme”, infatti, sono un elemento fondamentale per il corretto funzionamento dell’auto e anche per la sua sicurezza. Per questo motivo è bene conoscere la disciplina delle gomme e sapere quali sono i doveri a...


domenica, 12 agosto 2018, 21:02

In vacanza da Roma, pagano solo due euro per una consumazione al tavolo del bar: "Siamo sbalorditi"

In due, provenienti da Roma, si sono seduti al tavolino di un bar di Piazza S. Michele e hanno ordinato: due spume con patatine e noccioline a corredo: "Incredibile"


domenica, 12 agosto 2018, 20:31

L’amore, la bugia e la giusta distanza

Come abbiamo visto nella rubrica della settimana scorsa, il denominatore comune di una bugia in amore o in qualsiasi altro settore della vita, sembra essere un innato meccanismo difensivo legato alla sopravvivenza; a una strategia già predisposta al momento della nascita che s’innesca e si esprime nel momento in cui...