Anno 7°

mercoledì, 17 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

In vacanza da Roma, pagano solo due euro per una consumazione al tavolo del bar: "Siamo sbalorditi"

domenica, 12 agosto 2018, 21:02

di ubaldo de francesco

Sono piovuti a Lucca direttamente da Roma per una breve vacanza e non potevano immaginare di doversi meravigliare per il costo, decisamente umano, di una consumazione ad un tavolino del bar in piazza San Michele, all'esterno del locale.

"Non è la prima volta che veniamo a Lucca - spiega Ubaldo De Francesco, 57 anni, bancario - ma è la prima volta che restiamo così basiti. Sappiamo che a Roma la vita è piuttosto cara, ma che una consumazione al bar, fuori e al tavolino comodamente seduti, in piazza San Michele, costasse solo due euro, questo proprio non ce lo aspettavamo".

"Ci siamo messi a sedere e abbiamo ordinato due spume all'arancia - racconta la compagna Lydia Lama - Ci hanno portato anche delle patatine e delle noccioline. Quando mi sono alzata e sono andata alla cassa per pagare, mi sono sentita rispondere "Due euro". Ho risposto dicendo che eravamo fuori e a sedere, ma il prezzo non è cambiato. Che dire? A Roma è impensabile in pieno centro una cosa del genere".

Per la cronaca il bar è il Caffè del Mercato, in piazza San Michele 17.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


scopri la Q3


Osteria Il Manzo


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 17 ottobre 2018, 11:22

Escrementi di volatili, lasciate ogni speranza voi che... parcheggiate

Situazione critica in via Cittadella a fianco del parcheggio dell'omonima piazza. Una lettrice ci scrive dopo essersi rivolta, inutilmente, al palazzo dei Bradipi per cercare di arginare il problema della enorme quantità di escrementi 'piovuta' sulle auto in sosta


martedì, 16 ottobre 2018, 18:58

La beffa di Vercelli...

Tifosi rossoneri, nonostante le 24 ore trascorse l'incazzatura non è ancora smaltita, anzi se niente c'è è perfino aumentata mettendo sul piatto delle valutazioni la pochezza della struttura tecnica del Gozzano e le vaste dosi di inesperienza matricolare dei ragazzotti piemontesi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 13 ottobre 2018, 17:34

Lucca è solo business? Lettera aperta dei residenti nel centro storico al sindaco e a tutti i consiglieri

Riceviamo da 34 cittadini lucchesi e volentieri pubblichiamo una lettera aperta a sindaco e consiglieri di tutto lo schieramento politico, che ha per tema la richiesta di riequilibrare le esigenze dei residenti con quelle dello sviluppo commerciale e turistico della città


venerdì, 12 ottobre 2018, 17:00

"Riapre il Tenucci, per la città un segnale di riscossa"

Umberto Sereni, professore di storia e cultore della lucchesità, in occasione della riapertura del Tenucci in via Fillungo, prevista per sabato 13 ottobre alle 10, ha voluto buttare giù questa lettera aperta


mercoledì, 10 ottobre 2018, 21:58

Riattivata ad ottobre la linea Piombino-Olbia, trasporterà merci e persone

La nota compagnia di trasporto via mare Moby ha annunciato ufficialmente che dal mese di ottobre verrà riattivata la linea Piombino-Olbia che sarà dedicata al trasporto di persone e merci


martedì, 9 ottobre 2018, 15:26

Clochard morto a giugno, ancora senza sepoltura

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa segnalazione inviataci da un nostro abituale lettore che ci invita a lanciare un appello per reperire i soldi necessari alla sepoltura del clochard morto a giugno