Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : il guercio

E' tutto pronto, arriva Forza Gnocca

martedì, 22 gennaio 2019, 13:09

Manco da un po' di tempo, lo so, ma non sto bene. Dopo le Feste mi ha assalito un virus, ne ho avute di tutte i colori e mica mi è passata. A forza di augurare la diarrea agli altri... alla fine è venuta a me. E ancora c'ho la sciolta... non mi passa. Forse perché gran parte delle cose a cui assisto o di cui vengo a conoscere i particolari... mi fanno cagare? Pole essere.

Via giù, ma in questo mare di stronzate qualche notizia buona c'è: che bellezza, finalmente abbiamo il nuovo vescovo! Il 2019 parte bene dai. Paolo Giulietti detto il giovane guiderà la diocesi: oh io un lo conosco eh, so solo che viene dall'Umbria. Ma a leggere quel che scrivono i giornali, comunista di certo non è, anzi. Come godo che finisca l'era Castellani: molti preti saranno anche di sinistra, ma qui ormai si era superato il segno. Dell'aria che tira se ne è accorto anche lui: alla festa di Capodanno in piazza San Martino, non ha potuto nascondere il suo imbarazzo quando il sindaco Tambiella, salito sul palco, è stato accolto da una selva di fischi che non finiva più. Italo non ha potuto che condividere la contestazione, era lì di fianco, bianco in volto poverino. Per poi consolare il primo cittadino, una volta scesi insieme.

"Alessandro - pare gli abbia sussurrato in un orecchio - non te la prendere. Questi non ti meritano, dai che se cade il Governo vai a Roma a fare il senatore. Io non ti posso più aiutare, ma vedrai che ce la fai". Magari! Fammi dare una grattata ai coglioni. Altro che Diocesi e Chiesa, i lucchesi pregano per questo, che si levi dalle scatole il prima possibile. E con lui tutta la congrega: Baccelli, Marcucci... insomma... i pochi sopravvissuti del Pd.

Alcuni di loro erano attovagliati qualche sera fa al cinema Centrale (insieme all'ormai onnipresente professore di Sant'Alessio). Dice c'era un attore, tale Zingaretti, che blaterava e blaterava, poi sembra abbiamo proiettato un film: "Il caro estinto". Comunque fanno tutti ridere, senza distinzione di partito o di schieramento. Una delle cose più belle, e che rimarranno nella storia, è l'assegno consegnato in questi giorni dal Movimento 5 Stelle ad una casa famiglia di Mugnano, con tanto di foto inviata ai giornali. L'ammontare? 92 euro ahahahahahahahah. Ma ci rendiamo conto che stiamo toccando il fondo? "Sono i soldi che abbiamo raccolto al gazebo" dicono gli attivisti. Ho capito, ma non vi vergognate? Potevate metterci sopra 200 euro dei vostri. Che figura di m...

E il centrodestra? Mica è messo meglio. Oh, però la Lega ora si è svegliata (magari) Forza Italia ha aperto finalmente una sede eh, Fratelli d'Italia da tempo ce ne ha una, ma non ci va nessuno. Comunque a San Concordio, alla presentazione del nuovo covo degli azzurri, c'era anche tutto il nuovo che avanza, tra cui Vincenzo Placido, sicché bisogna stare tranquilli. L'assenza dei consiglieri comunali? Direttore Grandi, ho visto che ha fatto il presunto scoop, ma che non c'erano non l'ha notato nessuno. Ormai sono desaparecidos da tempo. Come CasaPound: tutto fumo e niente arrosto. Le liste civiche? Stanno a guardare. Mah.

A proposito di manovre in corso, è vero che un consigliere comunale del centrosinistra si sta per dimettere? E che lo stesso pensiero sta sfiorando anche un esponente dell'opposizione? Ah, saperlo. Si mormora che pure un insospettabile assessore stia valutando se lasciare la poltrona, e ci sarebbe un noto renziano che già si frega le mani. Chi sarà? Non so a voi, ma a me non me ne frega un cazzo. Tanto, peggio di così non si può proprio andare.

Chissà chi troverà il presidente del Brasile, Bolsonaro, se davvero verrà a Lucca in visita a maggio. Pare neanche l'attuale prefetto. Salvini si sarebbe messo in testa, in vista delle elezioni regionali, di fare saltare un po' di teste. E a Lucca dovrebbe arrivare qualcuno di più filo-governativo. Il nuovo corso cari miei si vede già: avete visto la nuova soprintendente? Ma come chi è, vi vedo distratti: si chiama Angela Acordon. Con lei pare che saranno guai, pare che di lampioni per i concerti non ne farà segare... né che sarà troppo accondiscendente per l'utilizzo degli spalti. Già. Com'era bello l'ex Balilla quando c'era il prato verde.

E quest'anno niente concertone, ovvero sì, due show: ma minestre riscaldate, alla moda di Mimmuz de noartri: Morricone e Elton John, già transitati dalle parti di piazza Napololeon de' Napoleoni. C'era bisogno davvero di farli traslocare fronte mura, con doppi disagi di chiusure? E' vero che in Comune la metà degli assessori è assai incazzata? Mi sembrano tutti rincretiniti. Qui ognuno fa come gli pare.

Via giù, ora ho scritto anche troppo. Però caro direttore devo dirle che sono geloso e un po' offeso, perché ho visto che ci sono altri anonimi che scrivono per lei e per altri notiziari on line: uno è il Biscaro sciolto, l'altro è lo Zoppo di piazza. Li invidio un po' perché non fanno sicuramente un cazzo a giornate sane, mentre io mi faccio pure le notti in cartiera, tuttavia li saluto caldamente. E spero di averli al mio fianco per il progetto a cui mi sto dedicando ormai da tempo. Per farmi passare l'incazzatura infatti voglio fondare un nuovo partito. Ormai non mi soddisfano più né la destra né la sinistra, nè il centro né gli estremi. Già me lo immagino, siete curiosi di sapere il programma. Per quello c'è tempo, per il nome invece posso anticiparvi qualcosa: potrebbe chiamarsi Polo della Mona o Circolo della Passera. Forse però è meglio qualcosa di più efficace: Forza Gnocca. Chi si candida con me?

ps. Ciao merdacce. Tanto per rimanere in tema, torno sulla tazza del cesso. Sapete com'è, a suon di parlare di sta roba... mi è tornato un attacco di cacarella. Alla prossima


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:16

"Un grazie dal Comitato di Mugnano all'assessore Marchini che è riuscito a vincere la battaglia dei tir"

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera di Christian Simonelli, responsabile comitato giovani di Mugnano, in merito alla chiusura ai tir della via di Mugnano


lunedì, 18 febbraio 2019, 17:41

"Sprofondo rossonero"

Avrei voluto dare il giusto e meritato risalto all'impresa sportiva dei giovanotti rossoneri contro una corazzata da sette milioni e mezzo di euro, ma, purtroppo, in mattinata è arrivata puntuale come una coltellata la sentenza del TFN sulla fidejussione che ci ricolloca ultimi a 13 punti e a sette dalla...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 febbraio 2019, 13:51

"Lucca: una città ricca di arte, storia, cultura e... degrado"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Chiara Grassini sul degrado in via Cesare Battisti, a Lucca, a pochi metri da San Frediano e dintorni


sabato, 16 febbraio 2019, 11:18

Assicurazioni, sicurezza e abbigliamento tecnico per motociclisti: cosa potrebbe cambiare

Quando si guida una moto, si sa, bisogna indossare il casco. Così detta almeno il Codice della Strada articolo 171. Nulla fino ad oggi, però, è stato detto o imposto sull’abbigliamento tecnico e le protezioni del motociclista


venerdì, 15 febbraio 2019, 22:28

"Altri sì per il Campo di Marte"

I Comitati Sanità Lucca (in memoria di Raffaello Papeschi) intervengono nuovamente a proposito della destinazione dell'ex ospedale Campo di Marte


venerdì, 15 febbraio 2019, 15:33

"Sortita di Santa Croce lasciata al degrado e all'incuria"

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera di una lettrice de La Gazzetta di Lucca in merito allo stato di degrado della sortita Santa Croce