Anno 7°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Che bello risiedere nel centro storico di Lucca"

sabato, 9 febbraio 2019, 18:08

di lelio marchi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un residente del centro storico e contenente le considerazioni scaturite dall'aumento del costo mensile del parcheggio della ex caserma Mazzini per i residenti: 

Grazie Sindaco e Amministratori per:

 

  • Averci aumentato la tariffa del parcheggio Mazzini del 50 per cento da 20 a 30 euro mensili per noi è un piacere pagare quando siamo sicuri che questi soldi vengono reinvestiti per i cittadini. Inoltre noi che non vogliamo parcheggiare nelle strade anche per rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini e utilizziamo il parcheggio ci fa piacere constatare che chi lavora all’interno del centro storico paga la metà di noi residenti, tanto la differenza la paghiamo noi.

  • Aver avuto la possibilità di segnalare via internet tramite l’URP per oltre due mesi e questi gentilmente mi hanno risposto sul sito solo la terza volta che hanno inoltrato la richiesta ma purtroppo il tombino e le pietre che lo sostengono davanti casa mia in via San Nicolao n. 16, oggetto delle mie segnalazioni, continuano a danzare e a rumoreggiare e la notte e la mattina presto mandano a quel paese il sonno e il riposo dei cittadini che abitano nei paraggi.

  • Grazie per aver acquistato le navette più grosse che passano nel centro storico e spaccano la scalinata del museo LU.CCA e i pietroni e i tombini di via San Nicolao, di via della Fratta e di altre vie. Inoltre che bello sentire il tremolio dei nostri appartamenti quando passano le navette…ci fa sentire più vivi e soprattutto rende i muri più elastici.

  • Grazie di averci reclusi in occasione dei COMICS che non dura cinque giorni bensì una settimana prima e una settimana dopo la fine per l’organizzazione logistica ma tanto ne avremo in un futuro molti benefici.

  • Grazie per la fornitura della tessera nel depositare l’immondizia negli appositi cassonetti a scomparsa e soprattutto di averci premiato con i punti ogni volta che la usiamo, peccato che in estate siano sempre aperti per i turisti e noi non possiamo utilizzare i punti per gli sconti promessi ma in compenso la tassa immondizia continua ad aumentare.

  • Grazie per l’apertura del varco davanti all’hotel Ilaria che consente alle auto di tutti di entrare nel centro storico evitando la ZTL, di inquinare e di scarrozzare in tutta tranquillità nella città.

  • Grazie per aver liberato piazza San Francesco dalle auto in quanto ci sono tante belle manifestazioni, peccato che la sera sia pieno di macchine parcheggiate.

  • Grazie di aver messo più strisce blu; ora che non sostiamo più alla caserma Mazzini, visto quell’ignobile aumento, per noi residenti la sera è un piacere girare per la città a trovare un buco per parcheggiare e quando poi la mattina andiamo a prendere la macchina ci troviamo anche un biglietto d’amore dei vigili urbani in quanto i posti con le strisce gialle erano tutti occupati magari anche da persone senza permesso visto che si possono eludere i varchi.

  • Grazie per aver reso il centro storico di Lucca vivibile soprattutto agli anziani, sicuro e pulito e soprattutto senza pericolose buche.

  • Grazie per aver messo i bagni sulle mura peccato che i turisti e noi residenti quando ci scappa la dobbiamo fare sui muri o sul prato ma importante è che si siano state messe quelle bellissime protezioni per non cadere dalle mura, i bagni infatti sono un extra.

  • Grazie per farci assistere allo spettacolo dei camion e delle ruspe che scorrazzano per l’ex campo Balilla almeno quattro volte all’anno mettendo e togliendo, come la tela di Penelope, la terra e i sementi. Che bello vederli all’opera e soprattutto che bello pagarli!

  • Mi ricordo quando si giocava al campo Balilla…..ma, dava noia perché deturpava il paesaggio, invece che bello questo via vai di camion e ruspe.

  • Bene, avanti così che noi siamo contenti di pagare l’aumento del 50 per cento del parcheggio Mazzini, dell’aumento dell’immondizia e dell’addizionale comunale visti tutti i benefici che ci ha concesso in questi anni.

CHE BELLO RISIEDERE NEL CENTRO STORICO!

Lelio Marchi

Residente nel Centro storico di Lucca dal 1956.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


domenica, 18 agosto 2019, 11:40

Marciapiedi rotti in via della Madonna

Riceviamo e pubblichiamo questa segnalazione inviataci da un abitante di Capannori che protesta per lo stato in cui si trovano i marciapiedi di via della Madonna


sabato, 17 agosto 2019, 16:58

Papa Francesco, al peggio non c'è mai fine

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Domenico Caruso della Lega di Capannori sulle ultime esternazioni storiche e politiche di imam Bergoglio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 agosto 2019, 13:59

Cosa pensano i giovani della crisi di governo?

La politica, per i giovani italiani, è una giostra che gira male. La crisi di governo aperta solo dopo 18 mesi ha inferto un colpo durissimo alle speranze dei ragazzi che avevano delegato le classi politiche a prendersi carico dei loro problemi, del loro futuro


sabato, 17 agosto 2019, 10:17

Din Don Dan: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti

Esattamente un anno fa, il 17 agosto 2018, iniziava la mia collaborazione con le Gazzette. Inauguravo la mia rubrica, Sulla Scena del Crimine, parlando di un cold case che ha coinvolto il nostro territorio e che è rimasto nell'ombra per oltre un trentennio: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti


venerdì, 16 agosto 2019, 12:10

"Ma uno nasce di destra o di sinistra?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un lettore che ha voluto porci una domanda estremamente interessante alla quale il solito direttore (ir)responsabile Aldo Grandi risponde con piacere


mercoledì, 14 agosto 2019, 21:36

A che gioco stai giocando Amanda Knox?

Ce lo siamo chiesti tutti o quasi. Insomma, si dice sempre l'importante è che se ne parli, e Foxy Knoxy sembra aver fatto propria questa filosofia di vita. Dopo essere diventata multimilionaria grazie al faraonico contratto firmato per scrivere un libro di memorie, la ragazza di Seattle non perde mai...