Anno 7°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Il parco di via Matteotti simbolo dell'impegno civico dei cittadini"

venerdì, 19 aprile 2019, 09:11

di associazione parco s.anna

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento dell'Associazione Parco S. Anna in merito all'inaugurazione del parco in via Matteotti.

"L'inaugurazione del parco in via Matteotti è un grande risultato per Sant'Anna, non solo per il fatto di poter disporre di una nuova area a verde pubblico, ma perché rappresenta il simbolo di ciò che possono ottenere i cittadini, se si organizzano e perseverano nel chiedere investimenti per il proprio territorio. 

Quando siamo nati, più di 10 anni fa, per contrastare il piano norma di viale Einaudi, fummo bollati come un "comitato del no", una definizione che ci stava stretta, infatti ci siamo voluti contraddistinguere come un gruppo di cittadini che fa proposte concrete, non limitandoci a contestare i progetti non condivisi. 

La lotta contro la cementificazione fu dura ma, una volta che il progetto su viale Einaudi è tramontato, abbiamo subito voluto rilanciare. 

Tra il 2014 e il 2019 abbiamo supportato progetti di studenti universitari,  organizzato un'iniziativa di educazione civica nelle scuole elementari; abbiamo organizzato anche una raccolta fondi (donati 1.970,00 €) per Cossito, frazione di Amatrice devastata dal terremoto, per aiutare simbolicamente a ricostruire un quartiere lontano dal nostro.
 
Ci siamo quindi concentrati sui PIU S. Anna - Progetti di Innovazione Urbana, che hanno consentito di intervenire concretamente per riqualificare una zona che stava scivolando nel degrado. Durante gli interventi per il parco, è stato costante il dialogo con chi ha progettato e diretto i lavori, l'architetto Chiara Giambastiani, che ringraziamo pubblicamente, per la disponibilità ad accogliere miglioramenti e proposte anche in corso d'opera. Un modello virtuoso che speriamo sia ripetuto in altri contesti. 

Non ci fermeremo certo qui. Devono essere completati i PIU, per l'area di piazzale Sforza e l'ex circoscrizione, e una volta terminati, vogliamo vigilare affinché il quartiere S. Anna sia sempre più bello. 

Confidiamo che gli abitanti di Sant'Anna continuino a seguirci e aiutarci in questa attività, e al contempo consigliamo ai residenti degli altri quartieri di non limitarsi a protestare contro ciò che non condividono, ma di impegnarsi per proporre progetti e soluzioni alternative. E' un'attività faticosa che richiede costanza, ma enormemente appagante. E i risultati arrivano!"



Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

il casone

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


venerdì, 29 maggio 2020, 13:47

Prestito con delega: cos’è e chi vi può accedere

Chi ha un lavoro dipendente, con contratto a tempo indeterminato, ha diverse opportunità per quanto riguarda i prestiti. Lo stipendio infatti può essere utilizzato come garanzia, come avviene ad esempio con la cessione del quinto


venerdì, 29 maggio 2020, 01:00

Installare un impianto fotovoltaico a casa

Sta diventando sempre più facile installare un impianto fotovoltaico per la casa. Oggi molte aziende offrono l’opportunità di acquistare un impianto che produca sufficiente energia per gli utilizzi domestici, in modo da abbassare enormemente la bolletta


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 28 maggio 2020, 08:49

"Didattica a distanza, la scuola non è un'applicazione"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa riflessione della professoressa Michela Stefani in merito alla didattica a distanza nelle scuole


mercoledì, 27 maggio 2020, 23:28

Ma un marocchino vale più di un carabiniere?

Questa mattina il quotidiano Il Tirreno così titolava la sua locandina. Il linguaggio politicamente corretto utilizzato dai quotidiani di sinistra impedisce la pubblicazione, in caso di arresto o denuncia di un immigrato, della nazionalità. Un carabiniere è, forse, peggiore?


mercoledì, 27 maggio 2020, 18:18

“Se due più due iniziasse a fare cinque...”

Ma per davvero vogliamo arrivare al punto che due più due faccia cinque e non quattro come è nella realtà?


mercoledì, 27 maggio 2020, 13:28

Pista ciclo pedonale che unisce Lucca a Capannori: la proposta di Angelo Nerli

Riceviamo e pubblichiamo la proposta del Prof Angelo Nerli (pres. onorario CAI) per un innovativo collegamento ciclo pedonale che unisca Lucca e Capannori attraverso il recupero dello storico Ponte dei Frati