Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : il guercio

Drizzate le orecchie, vi spiffero tutto

giovedì, 16 maggio 2019, 16:38

Innanzitutto vi do una primizia. Pare che il sindaco TambIELLA, avendo capito ormai che a Lucca non cava un ragno dal buco, si sia sempre più appassionato di viaggi all'estero. E che stia per partire o sia partito già. La nuova missione? Giappone o Corea? Oppure entrambe? E con quale folta delegazione? Riuscirà almeno a non far danni? E si porterà dietro anche un traduttore? E qual è il progetto che bolle in pentola e rischia di diventare come al solito arrosto? Ah, saperlo...

Intanto c'è chi si sta dando una grattata (tifosi in primis) perché il nostro primo cittadino dopo mesi e mesi in cui se ne è sbattuto... ha invitato i giocatori in Comune. Sì, segnatevi la data... il 23 maggio! Non è che dopo si interromperanno le vittorie dei rossoneri? Stai a vede eh. Tanto si sa che l'amministrazione tifa perché si riparta dalla serie D. Pare che nemmeno alcuni imprenditori intenzionati a prendere le redini della società siano stati presi in considerazione. Il progetto vero è far nascere una nuova squadra dopo la fusion della fusioni... ovvero la Lucchese-Ghiviborgo. Chi mai ci sarà dietro questa operazione?

A proposito di politica maremma zoccolara. Le elezioni sono alle porte. Ragazzi, anche se sono cieco da un occhio non mi sono voluto perdere Salvini a Capannori! Che folla, che entusiasmo... e che strizza ha ora Menesini! La scesa in campo del capitano potrebbe portarlo dritto al ballottaggio io lai, e lui un ne vol sape' eh.

Comunque, per non sentirmi dire che mi sono spostato troppo a destra... sono andato a vedere anche la Bonafè del Pd. Solo che mi aspettavo tanta gente... e invece per starci tutti bastava una cabina telefonica. Io, però, sono talmente appassionato all'arrivo dei big... che cerco di non perdermi nessuno. Mi dicono che per la campagna elettorale arriverà anche Rosy Bindi. Non vedo l'ora. Dove farà il comizio? In una piazza di Pelleria? Oppure al parcheggio del Palatucci tra i bus turistici, così gli stranieri non la conoscono e nemmeno la comprendono? E chi ci sarà con lei, mica la mitica assessora Vietina, pasdaran delle pasdaran? Ah saperlo...

Oh, passando di palo in frasca (ma mica tanto) c'ero anch'io ad accogliere il nuovo arcivescovo Paolo domenica! Un posso camminare, non me la sono fatta a piedi da Altopascio e Capannori fino a Lucca perché sono anche mezzo sciancato. Mi sono posizionato davanti al grande schermo della Cattedrale ore e ore prima, pensando che ci fosse una bolgia. Del resto nei giorni immediatamente precedenti erano state annunciate chiusure di strade, provvedimenti sui parcheggi.. aò sembrava arivasse ir Papa. Un po' di gente c'era via, tutta sta folla però mica l'ho vista. Comunque sto vescovo rock, ascoltate bene queste mie rivelazioni, farà rotolare un sacco di teste. Le prime? Pare proprio quelle dei più stretti collaboratori di Castellani. Un si guarda in faccia a nessuno, per la Chiesa lucchese recuperare la credibilità perduta sarà difficile se non impossibile, ve lo dico io. Amen.

E mi dite come mai non c'era nessuno dell'opposizione di centrodestra nel folto nugolo di leccapiedi? Son cecato eppure mi pare di non aver visto nessuno. Ah già, forse erano ancora a fregarsi le mani per il successo del consiglio comunale straordinario su Lucca 2030? Sì, però scusate eh, a me mi garberebbe piuttosto sapere cosa vogliono combinare nel 2022... a meno che non si rivoti prima. Se cade il Governo giallo-verde vedrai come correranno tutti per un posto da candidato al Parlamento, Senato o Camera che sia.

E poi ci sono le regionali cari triccheballacche che non siete altro. Nessuno fa nulla per nulla ricordatevelo gazzettiane e gazzettiani. Mi dicono che potrebbe rispuntare fuori pure Fazzi. Attenzione attenzione, anche chi è dato per morto può rinascere dalle ceneri. 2022... ora che ci ripenso le urne a Lucca potrebbero aprirsi anche prima. Perché nessuno dice che questo attivismo del Comune sulle Mura è legato all'inchiesta della Procura sulle cadute dal monumento? Ma come, prima si è sbandierato ai quattro venti che bisogna stare più attenti e che la colpa è di tutti quegli sfrontati che mettono la propria incolumità a rischio e non si potevano snaturare le Mura stesse con interventi, e poi in questi giorni si annunciano addirittura due milioni di euro e ringhiere nei punti più pericolosi? Ma chi pensano di prendere per il c...? E' ovvio che si sta tentando di convincere i magistrati che si correrà ai ripari.

Dai procuratore Suchan (scusami il tu, ma ti stimo tanto) facci sognare e dacci dimostrazione che non guardate in faccia a nessuno. Perché qui la situazione sta diventando ridicola... Oh, mi sono rotto di scrivere perché va a finire che per colpa vostra resto cieco anche dall'altro occhio. Però, lasciatemi fare un'ultima rivelazione: pare che al teatro del Giglio, di nuovo nei guai per i conti in rosso, ci sia un dipendente che sta facendo il bello e cattivo tempo e sia in fortissima ascesa, forse per legami indiretti con qualche politico... Io non ci credo, perché al Giglio quelle cose lì non sono mai successe (eh eh eh), mi ci giocherei gli attributi.

Comunque, da appassionato quale sono, ho già fatto l'abbonamento per la prossima stagione, perché il titolo della prima commedia in programma mi garba assai: "Fanno tutti come gli pare". Ogni riferimento a fatti e personaggi non è puramente casuale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


sabato, 17 agosto 2019, 16:58

Papa Francesco, al peggio non c'è mai fine

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Domenico Caruso della Lega di Capannori sulle ultime esternazioni storiche e politiche di imam Bergoglio


sabato, 17 agosto 2019, 13:59

Cosa pensano i giovani della crisi di governo?

La politica, per i giovani italiani, è una giostra che gira male. La crisi di governo aperta solo dopo 18 mesi ha inferto un colpo durissimo alle speranze dei ragazzi che avevano delegato le classi politiche a prendersi carico dei loro problemi, del loro futuro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 agosto 2019, 10:17

Din Don Dan: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti

Esattamente un anno fa, il 17 agosto 2018, iniziava la mia collaborazione con le Gazzette. Inauguravo la mia rubrica, Sulla Scena del Crimine, parlando di un cold case che ha coinvolto il nostro territorio e che è rimasto nell'ombra per oltre un trentennio: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti


venerdì, 16 agosto 2019, 12:10

"Ma uno nasce di destra o di sinistra?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un lettore che ha voluto porci una domanda estremamente interessante alla quale il solito direttore (ir)responsabile Aldo Grandi risponde con piacere


mercoledì, 14 agosto 2019, 21:36

A che gioco stai giocando Amanda Knox?

Ce lo siamo chiesti tutti o quasi. Insomma, si dice sempre l'importante è che se ne parli, e Foxy Knoxy sembra aver fatto propria questa filosofia di vita. Dopo essere diventata multimilionaria grazie al faraonico contratto firmato per scrivere un libro di memorie, la ragazza di Seattle non perde mai...


mercoledì, 14 agosto 2019, 21:17

"Un articolo che mi ha fatto commuovere, coraggioso e fuori dal coro"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un militare dell'Arma che ha voluto manifestare la propria opinione a seguito della pubblicazione dell'articolo a firma Aldo Grandi