Anno 7°

giovedì, 18 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Acquistare azioni Amazon

martedì, 9 luglio 2019, 11:58

Amazon è una delle più note piattaforme di e-commerce utilizzate al mondo. Il successo dell’azienda è stato sancito, più di tutto, dai bassi prezzi dei prodotti lanciati sul mercato che l’hanno contraddistinta sin da subito. Si tratta indubbiamente di un titolo appetibile su cui investire, difatti è realmente possibile guadagnare col trading online se ci s’informa sul come si comprano le azioni Amazon.

Amazon: andamento in Borsa

La piattaforma ha registrato un notevole successo in Borsa durante gli ultimi anni, risultando tra i trend migliori in termini di profitti a livello globale. La società, infatti, conta un fatturato di 232,9 miliardi di dollari. Il colosso di Seattle è naturalmente una delle scelte più valide per i trader interessati a cospicui guadagni poiché si stima un volume d’affari di circa 40 miliardi di dollari annui. Amazon è quotato in Borsa sin dal 1995 e, col tempo, non ha fatto altro che consolidare la propria predominanza nel settore del commercio elettronico e, di conseguenza, in quello finanziario. Prima di muovere il proprio capitale, per i trader è consigliabile aggiornarsi, in tempo reale, sulle quotazioni della società attraverso grafici e tabelle facilmente consultabili sulle piattaforme di trading.

Investire in Amazon con trading CFD

Una delle opzioni maggiormente favorite dai trader, in quest’ultimo periodo, riguarda il trading online CFD che offre l’opportunità d’investimenti semplici e veloci. I CFD sono i contratti per differenza, cioè strumenti finanziari che ci permettono di ottenere dei guadagni anche da un’eventuale oscillazione del prezzo delle azioni, così da ricavare benefici anche se il titolo tende verso fasi ribassiste. Naturalmente, prima di cimentarsi in importanti investimenti sulle azioni Amazon, è necessario affidarsi a piattaforme certificate e regolamentate, così da non incappare in truffe. Investire col trading online significa non detenere direttamente le azioni della società Amazon e, quindi, non bisogna far fronte ai costi del deposito del titolo stesso. Comprare azioni Amazon risulta una mossa intelligente considerando la crescita esponenziale dell’azienda statunitense che si sta sviluppando in molteplici settori, rivoluzionando il nostro modo di acquistare prodotti, leggere libri e le diverse acquisizioni effettuate di recente. 

Investire in azioni Amazon: quali sono le migliori piattaforme?

Affidarsi a dei broker online comporta un’accurata selezione delle piattaforme migliori disponibili, prima di rischiare di perdere il proprio capitale. Le piattaforme di CFD a cui bisogna affidarsi constano di specifiche caratteristiche:

  • Sicurezza: i siti di trading CFD sono registrati e controllati da enti di regolamentazione a livello europeo, così da lasciarci investire in totale tranquillità e sicurezza;

  • Costi: un’ottima piattaforma è gratuita, quindi, al trader non vengono sottoposti costi di commissione e può iniziare a contrattare subito dopo la registrazione.

  • Rendimenti: con i contratti CFD è possibile guadagnare sia durante il rialzo del titolo, che durante un ribasso. Si tratta, dunque, di un vantaggio considerevole di cui dover approfittare.

Quali piattaforme scegliere?

Acquistare azioni Amazon implica una scelta accurata del broker da scegliere, così da essere sicuri di trarre benefici dall’andamento del titolo in Borsa. Appaiono diverse piattaforme sicure ed affidabili da poter utilizzare:

  • 24Option: uno dei siti di trading preferiti dai novizi investitori per il materiale scaricabile gratuitamente, utile per iniziare a muovere i primi passi nel settore finanziario. Non comporta costi né commissioni ed è possibile iniziare con un conto demo così da valutare le strategie da adottare con conti reali.

  • eToro: la caratteristica principale di tale piattaforma è la possibilità di fare social trading, cioè di copiare i movimenti dei migliori trader, così da ottenere risultati derivanti da scelte ponderate e ben studiate.

L’acquisto di azioni Amazon risulta, dunque, una valida opzione di guadagno se si adottano le strategie giuste per un trading vincente.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 17 luglio 2019, 14:12

"Un progetto dimenticato: la riqualificazione dell’ex manifattura tabacchi"

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera dell'avvocato Fabrizio Giuliano in merito alla riqualificazione dell'ex manifattura tabacchi


martedì, 16 luglio 2019, 20:10

Rottamazione ter: nuova scadenza al 31 luglio

Più tempo per i contribuenti per fare pace con il Fisco: con il “decreto Crescita” sono stati riaperti i termini per aderire: alla rottamazione ter delle cartelle; al saldo e stralcio delle cartelle, sempre in riferimento ai carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 luglio 2019, 19:18

Villetta con giardino in vendita da Spazio Casa

L'agenzia Spazio Casa propone in vendita nel comune di Lucca una villetta, costruita nel 2007, corredata da 2 posti auto di proprietà, porticato di 14 mq e resede esclusiva uso giardino di 50 mq


lunedì, 15 luglio 2019, 11:08

Trombanti, trombati... e querelati

Torno da voi dopo tanto: ma con la coda tra le gambe. Mi han querelato! Le mie rivelazioni danno noia. Ma io insisto


lunedì, 15 luglio 2019, 10:51

Perde il portafoglio al concerto, ma un cittadino lo trova e lo restituisce

Bellissima questa lettera che arriva alla nostra redazione inviataci da un turista che era a Lucca per il concerto di Elton John. Un grazie anche all'agente della polizia municipale Claudia Boetto


lunedì, 15 luglio 2019, 10:45

Pneumatici auto, Vredestein alla conquista dell'Europa

Una storia secolare, che da dieci anni ha ottenuto una forte spinta grazie agli investimenti della società indiana Apollo, il più grande produttore indiano e 14esimo a livello mondiale, che ha rilevato il marchio dalla proprietà olandese