Anno 7°

venerdì, 21 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

Marciapiedi rotti in via della Madonna

domenica, 18 agosto 2019, 11:40

di bruno zappia

Riceviamo e pubblichiamo questa segnalazione inviataci da un abitante di Capannori che protesta per lo stato in cui si trovano i marciapiedi di via della Madonna:

Questa è via della Madonna dove c’è la statua di Garibaldi che poi porta in comune. L’amministrazione sprofonda nella propaganda e spende 150 mila euro per fare dei marciapiedi nuovi a Lappato e lascia intere zone come questa con marciapiedi tutti rotti dove diventa un pericolo camminare con il rischio di cadere e farsi male e il pedone, per non rischiare di cadere, cammina in mezzo alla strada con il pericolo di essere investito dai veicoli che transitano. Prima di costruire nuovi marciapiedi sarà meglio sistemare questi che possono causare incidenti ai cittadini.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


tuscania


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 19 febbraio 2020, 12:58

La casa nella valle degli alberi

Nella collina del compitese, immersa nel verde, Essegi Immobiliare propone in vendita esclusiva casa colonica in pietra di 130 mq circa. Parzialmente ristrutturata, con possibilità di terminare la ristrutturazione personalizzandola


mercoledì, 19 febbraio 2020, 12:27

"No alla pistina dei tricicli per bambini a S. Concordio"

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento del segretario del movimento federalista toscano sulla ipotetica realizzazione di una pista per i tricicli dei bambini a San Concordio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 febbraio 2020, 08:23

"Perché l’insegnante oggi è un avversario"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa stimolante riflessione sul ruolo dell'insegnante da parte di Vincenzo Lombardi


martedì, 18 febbraio 2020, 17:18

Marco Vannini, processo tutto da rifare

Mi chiamo Marco Vannini, ho 20 anni e vivo a Ladispoli. Il mio tempo senza più stagioni si è spezzato nella notte tra il 17 ed il 18 maggio 2015. Quel giorno, verso sera, mi sono recato a casa della mia fidanzata Martina per trascorrere qualche ora insieme a lei...


lunedì, 17 febbraio 2020, 14:46

L’opposizione tra il Carnevale e la Quaresima e il “mondo alla rovescia”

L’utilizzo delle maschere risale addirittura a oltre 2 milioni di anni fa, quando nel Paleolitico, in occasioni di riti magici, gli stregoni e gli sciamani usavano indossare spaventose maschere dipinte e adornarsi di piume e sonagli per contrastare gli spiriti maligni


lunedì, 17 febbraio 2020, 14:39

Come scommettere sul calcio italiano online: la scelta del bookmaker

L'industria del betting è una delle più competitive attualmente in circolazione. E le scommesse sportive in particolare sono diventate uno dei passatempi online preferiti dagli italiani