Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Un articolo che mi ha fatto commuovere, coraggioso e fuori dal coro"

mercoledì, 14 agosto 2019, 21:17

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un militare dell'Arma che ha voluto manifestare la propria opinione a seguito della pubblicazione dell'articolo a firma Aldo Grandi:

Buongiorno,

sono un luogotenente dei carabinieri in servizio a Roma, indosso l'uniforme da quasi 40 anni, tutti passati per strada e la metà di essi con incarichi di comando (tre dei quali, tra la fine degli anni 80 e gli inizi degli anni 90, anche in servizio nella vostra meravigliosa città, alla stazione di Lucca principale.

Leggendo l'articolo comparso su internet a firma di Aldo Grandi mi sono commosso trovandolo coraggioso e fuori dal coro degli asserviti o peggio degli scendiletto di giornalisti che, scrivendo sulle Forze di Polizia, spessissimo raccontano, ovviamente per tornaconto di varia natura, falsità distorcendo la verità che ogni buon cronista dovrebbe considerare sacra.

Da sempre, noi sbirri, siamo considerati, quasi da tutti, un male necessario e di questo la maggior parte di noi ne è consapevole ma ciò nonostante, fatto salvo gli incresciosi fisiologici episodi che vedono autori i nostri peggiori colleghi, continuiamo a svolgere il nostro dovere a testa alta servendo solo la gente soprattutto quella più debole.

I politici di turno dovrebbero parlare e confrontarsi con chi, come me, per decenni ne ha viste di tutti i colori. Non lo farebbero mai perché perderebbero su tutti i fronti. Qualche mio collega in pensione si è messo a scrivere libri o si è dato alla politica, io non lo farò mai, voglio solo dimenticarmi di loro e di questo disgraziato Paese in mano a gente di cui non mi fido più.

Comunque grazie per ciò che avete scritto e se un giorno, come accadrà sicuramente (ho ancora qualche amico a Lucca), verrò da quelle parti e se mi sarà permesso, vorrei conoscere personalmente un giornalista così coraggioso da prendere scomodamente le nostre difese. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


sabato, 17 agosto 2019, 16:58

Papa Francesco, al peggio non c'è mai fine

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Domenico Caruso della Lega di Capannori sulle ultime esternazioni storiche e politiche di imam Bergoglio


sabato, 17 agosto 2019, 13:59

Cosa pensano i giovani della crisi di governo?

La politica, per i giovani italiani, è una giostra che gira male. La crisi di governo aperta solo dopo 18 mesi ha inferto un colpo durissimo alle speranze dei ragazzi che avevano delegato le classi politiche a prendersi carico dei loro problemi, del loro futuro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 agosto 2019, 10:17

Din Don Dan: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti

Esattamente un anno fa, il 17 agosto 2018, iniziava la mia collaborazione con le Gazzette. Inauguravo la mia rubrica, Sulla Scena del Crimine, parlando di un cold case che ha coinvolto il nostro territorio e che è rimasto nell'ombra per oltre un trentennio: l'omicidio di Don Pilade Niccoletti


venerdì, 16 agosto 2019, 12:10

"Ma uno nasce di destra o di sinistra?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera inviataci da un lettore che ha voluto porci una domanda estremamente interessante alla quale il solito direttore (ir)responsabile Aldo Grandi risponde con piacere


mercoledì, 14 agosto 2019, 21:36

A che gioco stai giocando Amanda Knox?

Ce lo siamo chiesti tutti o quasi. Insomma, si dice sempre l'importante è che se ne parli, e Foxy Knoxy sembra aver fatto propria questa filosofia di vita. Dopo essere diventata multimilionaria grazie al faraonico contratto firmato per scrivere un libro di memorie, la ragazza di Seattle non perde mai...


mercoledì, 14 agosto 2019, 11:50

Serie A: le griglie di partenza premiano le solite big

Anche se la sessione estiva di calciomercato si concluderà solo a campionato iniziato, cioè subito dopo il secondo turno in programma il prossimo 1 settembre 2019, è tempo di capire quali saranno le griglie di partenza per la serie A 2019-2020