Anno 7°

giovedì, 4 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Perché scegliere Elis Italia spa per la biancheria da letto

lunedì, 21 ottobre 2019, 16:06

Conoscere le ultime tendenze in materia di biancheria da letto è di fondamentale importanza per gli hotel e le strutture del settore alberghiero. Chi si rivolge a Elis Italia spa ha la possibilità di trovare soluzioni adeguate al benessere degli ospiti, caratterizzate dai più alti standard di qualità. Sono numerose le caratteristiche che devono essere ricercate nella biancheria da letto, che oltre a dover essere sempre pulita deve assicurare il massimo del comfort: chi la utilizza, insomma, dovrebbe avere l'impressione di trovarsi a casa propria e di sentirsi a proprio agio.

Le tendenze del momento

I prodotti di Elis Italia spa riflettono le tendenze più attuali, e infatti propongono prodotti in tinta unita: una soluzione che si rivela sempre discreta ed elegante. Naturalmente il colore protagonista per eccellenza è il bianco, ma nel novero delle tinte più apprezzate vanno menzionati anche il marrone, il grigio e il blu, in tutte le loro sfumature. Per quel che riguarda i materiali, invece, quello privilegiato è il cotone, tanto leggero quanto comodo: di origine naturale, non presenta gli stessi svantaggi dei tessuti sintetici e può essere declinato in uno stile classico o contemporaneo. In alternativa, comunque, Elis Italia spa propone anche il lino, che fa della morbidezza e della freschezza le sue caratteristiche peculiari. Non solo: si tratta di un tipo di tessuto che può entrare a diretto contatto con qualsiasi tipo di pelle, incluse le più sensibili, senza causare irritazioni o reazioni allergiche.

Gli accessori 

La biancheria da letto si compone di accessori indispensabili non solo per gli hotel e gli alberghi di lusso ma anche per tutte le altre strutture ricettive, dagli ostelli alle case vacanze, dai bed and breakfast agli agriturismi: il riferimento è, per esempio, alle lenzuola e alle federe, ma anche ai copripiumoni. Tutti questi elementi dovrebbero essere in coordinato, per assicurare uno stile coerente ed elegante.

Come scegliere la biancheria da letto

Nel momento in cui si sceglie la biancheria da letto che si è intenzionati ad acquistare, occorre pensare al contesto a cui sarà destinata e agli scopi che dovrà permettere di conseguire. Primo tra tutti, ovviamente, il benessere dei fruitori, visto che dal modo in cui si dorme e ci si riposa dipende la qualità della vita di tutti i giorni. C'è bisogno, pertanto, di prodotti che non favoriscano l'insorgere di allergie o bruciori, e che regalino alla pelle una sensazione piacevole e di accoglienza. 

Come è fatta la biancheria da letto: cuscini, lenzuola e non solo 

Sono numerosi gli elementi che compongono la biancheria da letto: si va dalle coperte ai cuscini, passando per i copripiumoni e i copriletto, senza dimenticare le federe e le lenzuola. Ognuno di questi accessori deve garantire un riposo ottimale in qualsiasi periodo dell'anno, assicurando una temperatura fresca in estate e riscaldando in inverno. Occorre, poi, che le superfici siano lisce e non rugose, per non irritare la pelle. Ciò è possibile, però, solo nel caso in cui si ricorra a materiali di alta qualità, selezionati con cura.

Il ruolo della biancheria da letto negli hotel 

La migliore biancheria da letto è quella che dura a lungo nel tempo, resiste senza problemi all'usura e non trattiene lo sporco. Ciò è ancora più importante nel caso in cui essa sia destinata ai letti dei bambini piccoli, che hanno la pelle più delicata e sensibile rispetto a quella degli adulti. Per chi gestisce una pensione o un hotel, riuscire a individuare il fornitore giusto vuol dire mettere a disposizione della propria clientela un servizio impeccabile sotto tutti i punti di vista, tale da non suscitare lamentele o rimostranze. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

il casone

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 3 giugno 2020, 22:48

“Perché il calcio dilettantistico e amatoriale non muoia: cosa si può e si deve fare”

Riceviamo e pubblichiamo questo documento che è la conseguenza di una serie di assemblee svoltesi in questi mesi con le squadre partecipanti al campionato Amatori AICS


mercoledì, 3 giugno 2020, 00:02

Gambe pesanti: sintomi, cause e rimedi

Il sangue, a causa della forza di gravità, tende a scorrere verso il basso; se a ciò si aggiungono cattive abitudini alimentari o uno stile di vita troppo sedentario, il flusso ha difficoltà a risalire verso il cuore e ristagna, quindi, all’interno dei vasi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 2 giugno 2020, 22:17

"Coronavirus, troppi aprono la bocca, forse, sarebbe meglio stare in silenzio"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento sul Coronavirus nel quale un lettore invita a non esagerare con le certezze sulla scomparsa del virus, ma a tenere la bocca chiusa in rispetto dei molti morti


martedì, 2 giugno 2020, 19:54

Ecobonus e Sismabonus: agevolazioni al 110%

Già con la Legge di Bilancio 2020 è stato confermato il “pacchetto” delle detrazioni sulle spese per interventi di recupero edilizio, compreso il sismabonus e l’ecobonus; è stato inoltre previsto il nuovo “bonus facciate”, che in alcuni casi può sovrapporsi agli interventi di risparmio energetico


martedì, 2 giugno 2020, 19:06

Prodotti per la casa: il successo di Zara Home

Zara è il marchio di vendita del gruppo Inditex, avviato da Amancio Ortega e dalla sua ex moglie Rosalìa Mera negli anni ‘70. Con un fatturato di 18,9 miliardi di euro e 150.000 dipendenti (dati del 2019), l’azienda spagnola ha una forte presenza sul mercato


lunedì, 1 giugno 2020, 09:03

2 Giugno, festa della Repubblica: l'Anpi c'è

A causa dell'emergenza sanitaria mondiale che ha coinvolto tutto il mondo, l'Anpi ha cancellato le numerose iniziative organizzate sul territorio per festeggiare l'importante anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo