Anno 7°

giovedì, 13 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Bus vecchi, logori e inquinanti"

venerdì, 6 dicembre 2019, 10:41

di maurizio guccione

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Maurizio Guccione in merito agli attuali mezzi di trasporto pubblico locale che circolano sulle nostre strade.

"Parlare del trasporto pubblico locale, in lucchesia ma non solo, è fin troppo banale: dover far conto sui mezzi pubblici evitando così di utilizzare quelli propri e quindi di contribuire negativamente alle emissioni di CO2 è una mera illusione. Tuttavia, dando un'occhiata ad alcuni mezzi utilizzati dal CTT Nord, c'è da ricredersi: forse meglio la propria auto. Capita di incrociare su alcune tratte extraurbane, veicoli-cariatidi la cui targa non lascia scampo all'età dei mezzi. Uno arriva dagli amici livornesi ed è targato "BB", con la deludente conferma che l'autobus fu immatricolato nel 1999: venti anni fa, quando c'erano ancora le cento lire. Ne ho incrociato un altro, questo proveniente dall'area  pratese, anch'esso testimone di autentica vetustà. In Italia si è molto bravi a far demagogia, ascoltando i nostri figli e nipoti che ci stanno urlando, a ragion veduta, che per salvare il pianeta occorre una repentina, urgente inversione di marcia, in primis  sul piano delle emissioni. Si adottano delibere, si teorizzano progetti "entro e non oltre", si strizza l'occhio a un movimento ormai su scala mondiale che ha il merito di andare al cuore del problema  e lo fa in maniera onesta. Nella pratica, ecco i risultati: bus vecchi, logori, inquinanti. Per carità, si tratterà pure di una minima parte (piacerebbe conoscere il numero di bus che superano i 10 anni di vita), rimane però il fatto che un investimento serio verso l'ambiente, imporrebbe il passaggio a mezzi alimentati con fonti alternative: ma forse, il trasporto pubblico locale si ritiene già al capolinea. Resta  il fatto che pullman così vecchi dovrebbero essere rottamati: rimaniamo in attesa".


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

il casone

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


giovedì, 13 agosto 2020, 08:43

Paci e Rastelli, storia viva della Lucchese

Nonostante la storia recente della Lucchese non sia certamente quella di una grandissima squadra, ancora oggi nella memoria degli appassionati di calcio nati negli anni '80 rimbomba forte il ricordo di quando una coppia di attaccanti senza freni faceva tremare i campi di Serie B


venerdì, 7 agosto 2020, 16:12

"Mettere in sicurezza la Sarzanese"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera, firmata da una cittadina lucchese, in cui si evidenziano alcune criticità sul territorio con un richiamo all'amministrazione comunale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 6 agosto 2020, 20:42

Digital Money Revolution: i pro e i contro dei pagamenti digitali obbligatori

Il Governo spinge sui pagamenti digitali, e non è una novità. Non sono pochi però i pro e i contro che animano il dibattito sulla questione


giovedì, 6 agosto 2020, 20:28

"Io penso, dunque sono. Ma forse sarebbe meglio non pensassi… avrei meno problemi"

George Orwell: “Gli animali volgevano lo sguardo dal maiale all’uomo e dall’uomo al maiale. E ancora dal maiale all’uomo, ma era già impossibile distinguere l’uno dall’altro”


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:58

Evitare la nicotina grazie alla sigaretta elettronica

Fumare sigarette e consumare i derivati del tabacco potrebbe diventare qualcosa che appartiene solo al passato ma che si perpetua tutt’ora a causa della dipendenza da nicotina; oggi fumare assume un nuovo significato a causa della responsabilità di cui si è consapevoli e dalla quale non ci si può sottrarre


mercoledì, 5 agosto 2020, 12:56

Picchi: "La poca credibilità del candidato Marchetti"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Liano Picchi, ambientalista, in risposta al consigliere regionale di Forza Italia ed ex sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti