Anno 7°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Pc lento: 5 ottimi consigli di computer Milano per velocizzarlo

martedì, 7 luglio 2020, 13:39

Se ogni volta che usi il computer ti ritrovi fermo ad aspettare che carichi programmi, schede internet, esegua i comandi etc. sei davanti a un dispositivo lento che risulta inadeguato per le tue esigenze. Per fortuna, ci sono diverse soluzioni, anche facili da mettere in pratica, che ti possono aiutare a rendere il tuo pc più veloce e performante.

In questa breve guida pratica puoi trovare ben 5 azioni che danno un’accelerata al tuo pc rallentato.

  1. Fai partire l’antivirus

La prima cosa che devi fare per migliorare le prestazioni del tuo pc è far partire il programma antivirus. Se il pc è lento, potrebbe essere colpa di un malware. Fai eseguire una scansione completa che sottovaluti e controlli ogni sezione del computer. Il software antivirus deve esser ben aggiornato per riconoscere tutte le minacce.

Inoltre, alcuni programmi antivirus ti indicano la presenza di eventuali programmi che rallentano il dispositivo. Se dovessero esserci software che creano questi problemi, disinstallali completamente e installa una nuova versione o un software alternativo più leggero.

  1. Deframmenta il disco rigido

Una delle procedure più consigliate per velocizzare le prestazioni del tuo pc è la deframmentazione del disco. Il computer non salva le informazioni in modo ordinato ma casualmente sul disco e quindi quando le deve avviare, può impiegare del tempo perché non le trova. Deframmentare il disco significa far sì che tutte le informazioni presenti sul disco siano sistemate in un punto preciso per velocizzare l’accesso.

  1. Svuota la cache, i temp, il cestino etc.

Fare un po’ di pulizia del tuo computer aiuta a renderlo più veloce. Spesso nel computer sono immagazzinati un sacco di file che non servono proprio a nulla, se non rallentarlo. Inizia svuotando il cestino. Passa poi ai file temporanei, alla memoria cache e ai file di errore. Se hai Windows come sistema operativo, questa operazione la fa in automatico il pc, se ordini la Pulizia del disco cliccando sulle Proprietà del Disco rigido C.

  1. Disattiva i programmi di esecuzione automatica

Il pc rallentato potrebbe esser legato a tanti programmi in esecuzione automatica, cioè che si avviano da soli non appena accendi il dispositivo. Se non hai bisogno dell’esecuzione automatica, disabilita questa opzione. È un’operazione piuttosto facile che puoi fare in autonomia controllando il menù “Avvio” facendo click con il tasto destro sulla Barra delle applicazioni e selezionando poi Gestione attività.

  1. Sostituire i componenti del computer

Se noti che il tuo computer è molto lento, il problema si può imputare anche alla componentistica. Se si tratta di un problema di hardware, significa che il tuo computer ha una memoria Ram troppo bassa oppure un hard disk molto datato. Il consiglio dei tecnici di www.computermilano.it è sostituire i componenti obsoleti o con poca capacità con parti nuove. In alternativa, potresti prendere in considerazione l’installazione di una scheda aggiuntiva tipo SSD.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

auditerigi

tuscania

il casone

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


giovedì, 6 agosto 2020, 20:42

Digital Money Revolution: i pro e i contro dei pagamenti digitali obbligatori

Il Governo spinge sui pagamenti digitali, e non è una novità. Non sono pochi però i pro e i contro che animano il dibattito sulla questione


giovedì, 6 agosto 2020, 20:28

"Io penso, dunque sono. Ma forse sarebbe meglio non pensassi… avrei meno problemi"

George Orwell: “Gli animali volgevano lo sguardo dal maiale all’uomo e dall’uomo al maiale. E ancora dal maiale all’uomo, ma era già impossibile distinguere l’uno dall’altro”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:58

Evitare la nicotina grazie alla sigaretta elettronica

Fumare sigarette e consumare i derivati del tabacco potrebbe diventare qualcosa che appartiene solo al passato ma che si perpetua tutt’ora a causa della dipendenza da nicotina; oggi fumare assume un nuovo significato a causa della responsabilità di cui si è consapevoli e dalla quale non ci si può sottrarre


mercoledì, 5 agosto 2020, 12:56

Picchi: "La poca credibilità del candidato Marchetti"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento di Liano Picchi, ambientalista, in risposta al consigliere regionale di Forza Italia ed ex sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti


mercoledì, 5 agosto 2020, 12:56

"La Piana di Lucca respira veleni e non succede niente"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta sullo stato della slute della gente che abita la Piana al di là di ogni valutazione di carattere economico o ambientale


mercoledì, 5 agosto 2020, 08:48

"Raccolta differenziata sì, ma nel rispetto di una città ricca di storia e di arte"

Una lettera e alcune foto con cui un lettore segnala situazioni non proprio edificanti. Oltre ai rifiuti, infatti, basta guardare le erbacce sul sagrato della chiesa: una vergogna. Scommettiamo che se diventasse una moschea sarebbe in tutt'altro stato?