Anno XI

martedì, 20 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Chi vincerà il titolo di capocannoniere? Nove partite per la volata finale

giovedì, 8 aprile 2021, 09:28

Mancano solo nove giornate alla fine del campionato e tutto è ancora in gioco. Se ormai l’Inter è diventata la squadra favorita per lo scudetto i discorsi europeo e salvezza sono ancora del tutto aperti.

Quali calciatori saranno decisivi nelle ultime partite e chi otterrà il titolo di capocannoniere a Maggio.

 

Si può usare il sito di riferimento che si preferisce per aggiornarsi in tempo reale sulla classifica dei cannonieri.

Nonostante la Juve e L’inter abbiano una partita in meno che recupereranno Mercoledì 7 Aprile i loro bomber occupano i primi due posti di questa speciale competizione.

 

Cristiano Ronaldo, vincitore di 5 palloni d’oro vuole provare a vincere la classifica marcatori del campionato Italiano, obiettivo sfumato nelle scorse stagioni per colpa, si fa per dire, di Ciro Immobile nell’annata 2019-2020 e di Fabio Quagliarella l’anno prima.

Dopo 29 giornate Cr7 ha segnato 24 goal con 5 rigori, e l’ultimo di testa ha permesso alla Juventus di non perdere negli ultimi minuti il Derby con i granata del Torino.

Il campione portoghese nella sua carriera ha vinto il titolo di capocannoniere in Premier League con 31 goal nel 2007-2008. Tre volte si è aggiudicato il titolo di Pichichi in Spagna con la maglia del Real Madrid (2008-2009, 2013-2014  e nel  20172018 con addirittura la somma record di 48 reti in campionato)

Inoltre per 7 volte è stato il giocatore che ha segnato più reti durante una stagione di Champions League.

 

Alle sue spalle c’è Lukaku, che con 20 reti (per il secondo anno di fila) si da dimostrando il bomber giusto per la squadra di Conte. Nell’ultima partita dei nerazzurri giocata a Bologna contro la squadra rossoblù allenata da mister Sinisa Mihajlovic ha segnato la rete che ha sigillato l’incontro sul punteggio di 0-1 per la squadra in testa al campionato.

L'attaccante belga, classe 1993 si sta imponendo sempre di più dando la sensazione di essere diventato uno dei centravanti più forti al mondo, grazie alla capacità che ha di gestire forza tecnica velocità e precisione.

 

A chiudere il podio c’è un’altro giocatore che indossa la maglia nerazzura, ma questa volta si tratta di quella dell’Atalanta ed è Luis Muriel, bomber che spesso parte dalla panchina e riesce a svoltare le partite.

Con 18 goal segnati, di cui solamente uno su rigore, è diventato fondamentale nelle rotazioni di Gasperini e chissà che adesso non sia arrivato il momento di prendersi quella maglia da titolare che ha dimostrato di meritarsi mettendo a segno numerosi rete alternate a giocate di qualità.

 

Poi c’è lui, Zlatan Ibrahimovic, che a quasi 40 anni e con qualche problema fisico durante la stagione, ha segnato 15 goal, che hanno permesso di sognare ad un milan ricco di giovani talenti.

L'attaccante svedese, reduce anche da una esperienza al Festival di Sanremo, è tornato da protagonista anche in Nazionale, e oltre aver dimostrato di non aver perso entusiasmo e ha smentito chi lo dava ormai come un giocatore vecchio e finito.

 

La vera rivelazione di questa classifica però è sicuramente Simy, del Crotone che ha segnato 15 goal di cui 6 su rigore. Il gigante nigeriano ha messo a segno 8 goal nelle ultime 5 partite diventando nell’ultimo periodo uno dei migliori bomber di tutto il mondo, piazzandosi davanti a gente come Messi e Lewandowski. 

Forse non riuscirà a salvare il Crotone, ultimo in classifica, ma sicuramente il prossimo anno rimarrà a giocare in Serie A, ma bisogna stare attenti anche a possibili grandi offerte proveniente dall’estero, come ad esempio i ricchi club della Premier League.




Questo articolo è stato letto volte.


auditerigi

tuscania

il casone

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 21 aprile 2021, 10:58

Trading online: alla scoperta degli strumenti d'analisi indispensabili per investire oggi

Le nuove prospettive per l’economia americana stanno suscitando grande interesse da parte degli investitori, soprattutto dopo l’annuncio di Janet Yellen, Segretario del Tesoro USA, sul sostegno del governo USA alla piena occupazione con nuovi stimoli fiscali se necessario


martedì, 20 aprile 2021, 05:46

Regali originali: volare con il parapendio in Toscana con Liveinup

La Toscana non è soltanto una delle regioni più belle d’Italia, ma anche tra le destinazioni turistiche più ammirate al mondo, una terra ricca di storia, arte e paesaggi unici. Per scoprire in modo alternativo le meraviglie di questo territorio è possibile optare per un’esperienza unica, per esempio prenotando un...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 aprile 2021, 21:37

La Sinistra e la 'ndrangheta: il vaso di Pandora. L'ennesimo

In merito alle vicende giudiziarie che hanno travolto la Regione Toscana negli ultimi giorni, riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera aperta a firma dell'ex presidente del gruppo regionale Fdi in consiglio regionale e vice presidente dell'assemblea nazionale Fratelli d'Italia


sabato, 17 aprile 2021, 14:32

"Manifattura, un porto nelle nebbie che non fa onore alle istituzioni"

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Lodovica Giorgi, per 'Salviamo la Manifattura', che chiede confronto e chiarezza sul progetto per la città


sabato, 17 aprile 2021, 10:12

La famiglia di Franco Petrini: "Grazie alla città per l'affetto"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di ringraziamento, da parte della famiglia, per la partecipazione della città al lutto per la morte di Franco Petrini


venerdì, 16 aprile 2021, 16:46

"La sanità negata: l’eredità più drammatica del Covid"

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento del consigliere comunale con delega alla sanità, Cristina Petretti, che punta i riflettori sulla sanità in tempi di Covid