Anno XI

sabato, 4 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Io, vittima di una ingiustizia: la mia casa occupata da un inquilino che non mi paga l'affitto da mesi e c he non vuole andare via"

mercoledì, 21 luglio 2021, 21:00

di jenny battaglia

Il drammatico racconto di una donna che non sa come  fare ad andare avanti e, pur essendo proprietaria di una piccola casa di corte, non può andarci ad abitare perché gli sfratti sono bloccati causa Covid:

Salve, vorrei raccontarvi la mia storia, una delle tante che riguarda gli affitti bloccati.

Praticamente ho una piccola casa di corte di 58 mq che sarebbe di mia nonna, per 4 anni ci ho vissuto io con il mio ex marito in quanto non potevamo permetterci un'abitazione più grande. Poi mi sono sposata ed abbiamo deciso con mille sacrifici di comprare una villetta sempre lì vicino nel 2017. E dare in affitto l'abitazione di 58  mq. 

A settembre 2020 un ragazzo che conosco, dopo aver visto l'annuncio che cercavo qualcuno per riaffittarla mi contatta. Io e mio padre conoscendo la sua famiglia decidiamo di darla a lui. Il 1 ottobre 2020 ha dato un mese d anticipo come richiesto, doveva entrare il 15 ottobre, ma alla fine è entrato prima.

Da contratto datato 15 ottobre dopo una settimana doveva fare le volture delle utenze a nome mio e di mia nonna. Fino al 15 febbraio ha sempre pagato. Un po' in ritardo, ma comunque ha sempre pagato l'affitto.

Poi a marzo scopro da alcune raccomandate che arrivano a nome mio e di mia nonna che non aveva mai pagato una utenza e partiva il recupero crediti a me e mia nonna. Cominciamo a mandare tramite avvocato la prima lettera di sfratto a inizio marzo 2021 visto che dal 15 febbraio non riscuotevamo più l'affitto (mai ritirata).

Ad aprile un'altra come moroso. Nel frattempo io siccome nel 2019 mi sono separata, non volendo nemmeno metterla in vendita, mi chiamano per sapere se vendevo la mia abitazione dove abito attualmente, io rispondo di sì in quanto cointestata con il mio ex marito, non lavoro e non posso permettermi di pagare un mutuo. Faccio venire questi signori a vedere casa mia e decidiamo di vendere a giugno.

Poi l'avvocato mi dice che al momento gli sfratti sono bloccati e che questo ragazzo si rifiuta di andarsene e non vuole nemmeno pagare nulla. Quindi d'accordo con questi signori al momento abbiamo spostato la vendita a fine ottobre 2021 obbligatoria. 

Naturalmente non pagando le utenze, cominciano ad essere staccate. E questo inquilino comincia a minacciare mio padre e me. Dopo qualche giorno dal distacco delle utenze mi contattano i carabinieri dicendomi che non potevo staccare le utenze e che avrei dovuto pagare le sue bollette perché non si possono staccare le utenze.

Io ho fatto presente più di una volta che non ho soldi e non pago i debiti degli altri. Sono mesi che non paga l'affitto e dovrei pagare le sue bollette?? Ma scherziamo??!!. In tutto ciò io a fine settembre mi ritrovo senza un tetto, non posso permettermi un affitto e questo non mi va via e va anche a denunciarmi.

Oltretutto circa tre mesi fa ha rimesso in casa una persona a guardia dell'abitazione. Io tra poco non so né dove andare né dove mettere tutta la mia roba. Questa non è giustizia. 


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

auditerigi

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


giovedì, 2 dicembre 2021, 17:32

Gli studenti del Carrara lanciano un grido: "Abbiamo freddo"

I ragazzi dell'istituto tecnico commerciale spiegano in una lettera aperta le ragioni della loro protesta dettata dal fatto che i termosifoni non funzionano: "Non vogliamo apparire degli svogliati"


giovedì, 2 dicembre 2021, 15:14

Napoleone Bonaparte, giuramento dell’incoronazione il 2 dicembre 1804

Oggi ricorre l’anniversario dell’incoronazione di Napoleone come imperatore, avvenuta a Parigi, 2 dicembre 1804. Nella cattedrale di Notre-Dame, davanti a 12000 invitati, Napoleone Bonaparte, assieme alla moglie Marie Josèphe Rose Tascher de La Pagerie, conosciuta comunemente come Joséphine di Beauharnais, fu consacrato, alla presenza del papa Pio VII Chiaramonti, imperatore...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 2 dicembre 2021, 12:32

“A scuola di ‘no alla violenza’ non solo il 25 novembre”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento della presidente della commissione provinciale pari opportunità della provincia di Lucca, Paola Mazzoni, con uno scritto di uno studente del Giorgi


mercoledì, 1 dicembre 2021, 20:32

"Grazie professor Morelli a lei e a tutto il personale della clinica di San Rossore"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di ringraziamento inviataci per manifestare il profondo senso di gratitudine all'indirizzo del professor Girolamo Morelli per le cure e l'assistenza ricevute


mercoledì, 1 dicembre 2021, 13:49

Due poesie sul "massacro di S. Concordio"

Non trovo più le modalità espressive tradizionali per esprimere la vergogna, la rabbia, il senso di impotenza e di frustrazione e di umiliazione per le colate di cemento che in questi anni si sono abbattute sul quartiere di S. Concordio a Lucca. Così sono nate queste due poesie


mercoledì, 1 dicembre 2021, 10:26

EasyCassa, il registratore telematico innovativo di Mooney

Nel settore Food&Beverage, come in molti altri segmenti, è diventato obbligatorio l’acquisto di un registratore di cassa telematico, secondo le disposizioni della Legge di Bilancio 2021 in materia di contrasto all’evasione fiscale