Anno XI

giovedì, 2 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Aspirapolvere ad acqua: come funziona e quali sono i suoi vantaggi?

martedì, 26 ottobre 2021, 18:12

Aspirapolvere ad acqua: come funziona e quali sono i suoi vantaggi?

Quali sono le caratteristiche principali di un aspirapolvere ad acqua?

Utilizzare un aspirapolvere in casa è il modo migliore per ottenere risultati di pulizia in modo veloce ed efficace. Non tutti gli aspirapolvere sono uguali e ciascun modello presenta delle caratteristiche ben definite. Negli ultimi tempi gli Aspirapolvere ad Acqua stanno prendendo sempre più piede. Scopriamo assieme come funzionano e quali sono i vantaggi offerti da questi modelli.

A differenza degli aspirapolvere tradizionali che possono funzionare con sacco o che hanno semplicemente dei filtri ed un serbatoio che raccoglie lo sporco e va successivamente svuotato, un modello ad acqua fa passare lo sporco attraverso il serbatoio pieno di acqua. Può essere dotato anche di un filtro supplementare, come del filtro HEPA, uno dei più efficaci nel trattenere anche le particelle di sporco più microscopiche.

Uno dei problemi che si riscontrano durante l’utilizzo di un aspirapolvere convenzionale è la perdita di residui di polvere che non vengono perfettamente trattenuti durante l’aspirazione. Questo problema a lungo andare può essere la causa dell’insorgenza di alcuni problemi respiratori o di natura allergica.

Grazie ad un filtro ad acqua si va a bloccare la totalità delle particelle nocive che non avranno modo di fuoriuscire nell’ambiente durante l’aspirazione.

Un altro vantaggio offerto da questa tipologia di modello è data dalla possibilità di aspirare davvero di tutto, anche i residui liquidi. Questo passaggio non è possibile con un modello normale. Quindi una maggiore libertà di utilizzo a prescindere dalla natura dello sporco da raccogliere è sicuramente un altro punto a favore di questo tipo di aspirapolvere.

Diversi modelli di aspirapolvere ad acqua consentono anche di filtrare l’aria e di purificarla dalla polvere, rendendo l’ambiente ancora più salubre. Aggiungendo degli oli essenziali potremo rendere l’aria profumata, cosa che trasmetterà un’immediata sensazione di benessere e relax.

Cosa valutare nella sua scelta

Tra le principali caratteristiche da valutare nella sua scelta teniamo conto del peso, che non deve essere eccessivo, soprattutto se dobbiamo pulire un’area piuttosto estesa.

Il livello di rumorosità, espresso in decibel sulla scatola, è un altro fattore da non sottovalutare. Un modello troppo rumoroso ci sottoporrà ad una vera e propria tortura dopo pochi minuti di utilizzo.

Proviamo ad utilizzarlo e valutiamo anche la comodità dell’impugnatura, assicurandoci che sia ergonomica e comoda da utilizzare.

La tipologia di accessori presenti ci consentirà anche di pulire superfici di diversa tipologia, come ad esempio i tappeti o i sedili e gli interni di un’automobile, o di eliminare anche i peli di animali. Alcuni accessori ci consentiranno di arrivare anche nei punti più scomodi e lontani, come le zone alle spalle dei mobili, ma anche di pulire le tapparelle e le persiane.

Anche se scegliamo un modello resistente ed affidabile, ricordiamo che la manutenzione sarà il segreto per far durare nel tempo il nostro aspirapolvere ad acqua. Sarà pertanto fondamentale pulire il serbatoio dopo ogni utilizzo. La stessa cosa vale anche per la spazzola e per i filtri.
 


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

auditerigi

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


giovedì, 2 dicembre 2021, 12:32

“A scuola di ‘no alla violenza’ non solo il 25 novembre”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento della presidente della commissione provinciale pari opportunità della provincia di Lucca, Paola Mazzoni, con uno scritto di uno studente del Giorgi


mercoledì, 1 dicembre 2021, 20:32

"Grazie professor Morelli a lei e a tutto il personale della clinica di San Rossore"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di ringraziamento inviataci per manifestare il profondo senso di gratitudine all'indirizzo del professor Girolamo Morelli per le cure e l'assistenza ricevute


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 1 dicembre 2021, 13:49

Due poesie sul "massacro di S. Concordio"

Non trovo più le modalità espressive tradizionali per esprimere la vergogna, la rabbia, il senso di impotenza e di frustrazione e di umiliazione per le colate di cemento che in questi anni si sono abbattute sul quartiere di S. Concordio a Lucca. Così sono nate queste due poesie


mercoledì, 1 dicembre 2021, 10:26

EasyCassa, il registratore telematico innovativo di Mooney

Nel settore Food&Beverage, come in molti altri segmenti, è diventato obbligatorio l’acquisto di un registratore di cassa telematico, secondo le disposizioni della Legge di Bilancio 2021 in materia di contrasto all’evasione fiscale


martedì, 30 novembre 2021, 23:01

Cucina: scegliere piani cottura a gas o induzione?

Stai rinnovando la cucina e ti stuzzica l’idea di passare ai piani cottura a induzione tanto in voga ultimamente? Eppure qualcosa ti dice che è meglio non lasciare la strada vecchia per quella nuova e che con i fornelli a gas, dopotutto, non ti sei mai trovato così male


martedì, 30 novembre 2021, 14:28

"Vaccinato, mi sono infettato lo stesso: grazie a chi mi ha aiutato"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa testimonianza toccante di un lettore he ha avuto la sfortuna di essere contagiato dal Covid nonostante il vaccino, ma di essere stato assistito con professionalità