Anno XI

mercoledì, 22 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Nel centenario del Coni Lucca celebra i suoi campioni

martedì, 16 dicembre 2014, 11:55

Nel centenario del Coni, Lucca ha celebrato i propri campioni e dirigenti sportivi di ieri e di oggi nella bellissima chiesa di San Francesco. Una sorpresa speciale è stata dedicata alla cavallerizza Sara Morganti, insignita del prestigioso ‘Pegaso per lo sport’ dalla regione Toscana. L’atleta, quarta alle paraolimpiadi di Londra 2012 e tre volte sul podio dei campionati europei è, soprattutto, fresca detentrice mondiale di dressage e leader indiscussa in Italia. Decine di ulteriori riconoscimenti hanno interessato altrettanti sportivi nati in provincia o legati alla Lucchesia e distintisi a livello regionale e nazionale, se non oltre.

Il gala del Coni, dunque, tradizione immancabile per gli appassionati, ha rinnovato il clima di orgoglio e appartenenza che fa respirare nelle cerimonie di ogni anno. Un festa sobria eppure coloratissima negli animi, quella in San Francesco, con ben più di cento persone nel pubblico e molti piccoli atleti che, un domani ed è la speranza per far rinascere a Lucca lo sport con la S maiuscola, sapranno distinguersi a livelli assoluti come parecchi dei campioni premiati nel pomeriggio.

Presenti le maggiori cariche settoriali del territorio, quali gli assessori allo sport di provincia, Lucca e Capannori, ossia Luigi Bruni, Celestino Marchini e Serena Frediani, Lucia Puliti della asl 2 e, naturalmente, il delegato lucchese nel Coni regionale, Enrico Bertuccelli. Immancabile Arturo Guidi presidente del Panathlon, l’associazione che ha portato alla storica pace tra le varie realtà del basket lucchese prima in perenne lotta. Alla cerimonia c’era anche la prefettura con il dirigente Fabio Dostuni. Una sfilata di cariche che rende bene l’idea dell’importanza della premiazione. Peccato, allora e almeno per quanto riguarda il comune di Lucca, che davvero poco si punti a investire a piene mani nello sport. Eppure di campioni, dalla Garfagnana alla Piana passando per la Versilia, il territorio ne ha tanti e nelle discipline più disparate.

Solo per citarne alcuni, in San Francesco sono stati premiati Paolo Andreucci, re del rally italiano, Sandro Becheroni, tecnico capace di portare le ragazze della pallavolo Nottolini in B1, la Oreste Puliti vincitrice del campionato italiano di A2 di scherma nella sciabola e, nella medesima categoria, il talentuoso campione under 20 Jacopo Rinaldi. Riconoscimenti anche per il medico della nazionale di calcio Enrico Castellacci, per la nuotatrice Diletta Carli, già nella squadra azzurra a Londra 2012, e per qualche atleta in erba, come quelli della squadra under 10 dominatrice del tennis toscano e il campione italiano di pugilato sezione ‘Cuccioli’, Sasha Mencaroni, 7 anni appena.

E, ancora, Nicola Vizzoni, argento a Sidney 2000, quattro olimpiadi in carriera e, quest’anno, per la 29ˆ volta, campione italiano nel lancio del martello. Senza dimenticare, poi, i pluripremiati, oggi e a livello nazionale, cecchini del Tiro a Segno Lucca e i detentori del titolo italiano di hockey su ghiaccio, i ragazzi dell’Alimac Forte dei marmi. Davvero impossibile citare tutti e, al contempo, doveroso ricordare che sono state assegnate virtualmente anche decine di medaglie al merito, poi recapitate agli atleti dal Coni centrale.

www.fotofiorenzo.it

Foto Fiorenzo Sernacchioli


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Sport


aics


mercoledì, 22 settembre 2021, 17:48

Rally Revolution+1 bene al ‘Casciana Terme’

Rally Revolution +1 in evidenza al Rally di Casciana Terme con Pierluigi della Maggiora e Sauro Farnocchia con l’usuale Skoda Fabia R5 dove colgono la quinta piazza assoluta


mercoledì, 22 settembre 2021, 16:36

Virtus: Aurora Massaglia due volte campionessa toscana

Aurora Massaglia campionessa toscana nel salto in lungo e nel salto triplo rispettivamente con le misure di 5.50 e 10.91. Un doppio titolo che si accompagna a quello di Giada Bartolozzi, vice campionessa regionale sui 300 ostacoli con il crono di 50.32 e bronzo sugli 80 ostacoli


prenota_spazio


mercoledì, 22 settembre 2021, 16:24

Positivo fine settimana per la Pugilistica Lucchese

Un altro fine settimana più che positivo per la Pugilistica Lucchese che è stata impegnata in due distinte manifestazioni pugilistiche con Achraf Lekhal e Alessandro Gatti. Segnatevi questi due nomi, che si stanno continuando a dimostrare giovani promesse del pugilato lucchese e non solo


mercoledì, 22 settembre 2021, 10:26

Boom di successi degli sciabolatori della Puliti

Pablo Giovannetti, Giulia Bartolini e Giordano Vincenzi vincono a Carrara la prima prova di qualificazione interregionale


martedì, 21 settembre 2021, 19:32

Presentate le squadre del Folgor Marlia

Alla presenza dell’assessore allo sport del comune di Capannori Lucia Micheli, del responsabile nazionale delle scuole calcio Empoli Yuri Pucciarelli, di tutti i dirigenti della società e dei 190 tesserati, si è svolta la presentazione di tutte le squadre della società


martedì, 21 settembre 2021, 19:30

Bcl, buoni segnali nel test con Quarrata

Dany Basket Quarrata e Basketball Club Lucca, ennesima amichevole per i ragazzi di Tonfoni, con una squadra neo promossa in C Gold, che ha mantenuto per i sette dodicesimi l'ossatura che gli è valsa la promozione, aggiungendovi poi due elementi di rilievo