Anno 5°

mercoledì, 17 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

La Polisportiva Capannori batte anche Monsummano e ottiene la salvezza matematica

venerdì, 21 aprile 2017, 08:50

Pol. Capannori – Shoemakers Monsummano 65-53

CAPANNORI: Marcheschi, Bernardi, Andreini 1, Ortili 5, Dini 6, Barsotti 11, Nieri G. 15, Pardini 10, Guetti 4, Piochi 2, Casini 11, Puccinelli. All. Petrini

MONSUMMANO: Vezzani, Morini, Mencarelli, Amico, Bellini 9, Rocchi 3, Breschi 2, Danesi 3, Mignanelli 6, Martelli 7, Testa 8, Villa 15. All. Matteoni

ARBITRI: Giovannoni di Lucca e Venturini F. di Capannori (Lu)

NOTE: parziali 13-18, 34-33, 48-44

 

Impresa della Polisportiva Capannori che centra la terza vittoria consecutiva battendo in casa la corazzata Monsummano, già certa del secondo posto che le permetterà di disputare i play-off. I ragazzi di coach Petrini mostrano alcuna una volta la loro progressione finale e conquistano la salvezza matematica con una giornata di anticipo dopo aver chiuso la prima fase della stagione all'ultimo posto. Una grande soddisfazione anche perché i biancorossi hanno saputo bloccare a soli 53 punti il migliore attacco del campionato.

Contro Monsummano sono i padroni di casa a partire meglio con 5 punti di fila di Nieri, uno scarico di Casini e una penetrazione di Barsotti. Coach Matteoni chiama subito time-out e anche gli ospiti entrano in partita mettendo a segno un controbreak ispirato da Bellini che li porta avanti di 5 lunghezze alla prima sirena. I due allenatori iniziano le rotazioni e sono gli Shoemakers a trarne vantaggio con una pressione costante a tutto campo e Testa bravissimo a rubare palloni preziosi e a far ripartire i suoi in contropiede. Si arriva fino al 24-31, poi in uscita dal time-out Capannori ritrova slancio limitando Bellini grazie alla difesa di Casini. Così i Monstars mettono un parziale di 10-2 che li manda al riposo avanti di un'incollatura. Dopo la pausa la squadra di casa continua a spingere e raggiunge i 10 punti di vantaggio ancora con Casini (45-35). A quel punto però qualcosa s'inceppa per i capannoresi che rimangono a secco per 5 minuti, fino alla tripla di Barsotti che ha dato slancio per chiudere avanti il terzo parziale. L'ultimo quarto è invece un capolavoro dei padroni di casa che in difesa chiudono il proprio canestro e giocano in scioltezza in attacco raggiungendo anche i 16 punti di vantaggio per poi chiudere senza patemi.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


lagazzetta_prenota2


esedra-liceo-internazionale


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


lunedì, 15 gennaio 2018, 09:21

Geonova vince contro una tosta Synergy

La Geonova conquista altri due importanti punti in una partita che alla fine è stata più difficile del previsto. La Synergy, forte del fatto che dalla sua posizione in classifica non si sarebbe aspettata gran che da questo incontro, ha dato l'anima andando a giocare nel migliore dei modi su...


domenica, 14 gennaio 2018, 23:33

Bama Altopascio batte Empoli 68 a 60

Il Bama prova a fare il biglietto e salire sul treno play-off superando Empoli e insediandosi al settimo posto solitario in classifica. Va da sé che nelle prossime fermate, da affrontare senza Vannini (a Livorno sponda Pielle e a Castelforentino), i rosablù dovranno dar luogo a match perfetti


prenota_spazio


domenica, 14 gennaio 2018, 23:28

Torino espugna il PalaTagliate dopo 2 overtime

Una Lucca incerottata è costretta a lasciare i due punti alla Fixi Piramis Torino al termine di un match che sembrava ben indirizzato all'intervallo. Le biancorosse pagano una pessima ripresa da soli 19 punti e nel convulso finale sono le ragazze di coach Riga ad avere la meglio


domenica, 14 gennaio 2018, 18:17

ACF Lucchese battuta a Arezzo nella prima del girone di ritorno in B nazionale

Comincia male il girone di ritorno per l'ACF Lucchese femminile nel campionato di serie B nazionale. Le rossonere sono state battute per 4-0 dall'Arezzo, un risultato troppo pesante per l'impegno messo in campo dal l'undici di Maurizio Corti


sabato, 13 gennaio 2018, 17:27

Al Basket Day è Gesam contro Torino

Per la 14esima giornata di Gu2to Cup al PalaTagliate arriva la Fixi Piramis Torino. Le piemontesi giungono a Lucca con una classifica non certo positiva, anche rispetto alle aspettative di inizio torneo e considerando la buona stagione disputata al rientro in serie A1 lo scorso anno


venerdì, 12 gennaio 2018, 15:02

Geonova - Synergy Valdarno: al via il girone di ritorno per la serie C Gold

Domenica prenderà il via il girone di ritorno per la serie C Gold e al Palatagliate scenderà la Synergy Valdarno, il tutto nel contesto del Basket Day, una giornata dedicata al basket e all'attività svolta dalla Croce Verde di Lucca, nell'ambito dell'assistenza alle persone malate o bisognose