Anno 5°

lunedì, 18 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

Atleti colti con l'Accademia Toscana dello Sport

venerdì, 12 gennaio 2018, 14:05

di eliseo biancalana

Fare sport e studiare non sarà più un'alternativa. O per lo meno è questa l'ambizione della neocostituita Accademia Toscana dello Sport, un progetto formativo lanciato da FISI Comitato Appennino Toscano, Fondazione Campus, Liceo Sportivo Fermi in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale di Lucca, il comune di Forte dei Marmi, Federalberghi di Forte dei Marmi e Sciare Magazine. L'iniziativa è stata presentata stamani in una conferenza stampa.

Il progetto prende spunto dall'esperienza degli Ski College: si tratta di istituti, presenti in alcune regioni italiane, volti a conciliare l'attività sportiva dei giovani scisti con lo studio. Accademia Toscana dello Sport è però un progetto più ambizioso, prima di tutto perché si rivolge a più discipline sportive, in secondo luogo perché abbraccia un percorso formativo più ampio, che parte dalle scuole superiori per arrivare agli studi post diploma e universitari. Il progetto si avvale in particolare delle nuove tecnologie per l'e-learning (ovvero per l'apprendimento attraverso Internet): i giovani atleti non saranno così costretti a trascurare gli studi per partecipare a gare e trasferte, ma potranno seguire le lezioni a distanza, aiutati da un tutor, scelto d'accordo tra federazioni sportive e istituzioni scolastiche e universitarie. Sul territorio lucchese i riferimenti per chi volesse cogliere questa opportunità saranno il polo scolastico Fermi-Giorgi e la Fondazione Campus. Il primo offre due percorsi educativi ad hoc, il liceo scientifico sportivo e l'istituto professionale. La Fondazione propone corsi di laurea e master nell'ambito del turismo, per offrire sbocchi in carriere lavorative nell'organizzazione e nel management degli eventi sportivi.

"Questa è un'occasione importante per la scuola di Lucca" ha affermato la dirigente dell'USP Donatella Buonriposi, che ha ammesso che non sempre scuola e sport sono andati a braccetto. Spesso infatti ai giovani le due strade venivano contrapposte. "E noi cerchiamo invece di fargli fare tutte e due le cose" ha spiegato. "Vogliamo costruire un percorso flessibile, che tenga conto delle esigenze dell'alunno" ha detto il dirigente del polo Fermi-Giorgi, Massimo Fontanelli. La professoressa Enrica Lemmi (Fondazione Campus) ha sottolineato che il progetto vuole "aiutare gli atleti che non diventeranno campioni a costruirsi un futuro". "O uno diventa ricco con l'attività sportiva o deve sapere cosa fare dopo" ha osservato Francesco Contorni, presidente FISI Comitato Appennino Toscano. Per l'implementazione del progetto sono previsti incontri con le famiglie e un'attività formativa per il personale docente. Presenti alla conferenza stampa anche Lidio Tarabella (Federalberghi), Arturo Guidi (Panathlon Lucca), Claudio Oliva (referente coordinamento educazione fisica USP Lucca) e alcuni studenti e insegnanti del Fermi.

Per la scelta della scuola superiore c'è tempo fino ai primi di febbraio. Per l'università, la Fondazione Campus accetta iscrizioni fino ad agosto, per poi poter sostenere i test d'ingresso a settembre.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 15 giugno 2018, 14:59

Stop Bullying: il progetto sociale del Basket femminile Le Mura

Basta al fenomeno del bullismo scolastico giovanile. Questo il messaggio che il Basket femminile "Le Mura", Campione d'Italia 2017, ha lanciato stamani dall'aula magna dell'ITIS Fermi di Lucca all'interno di una conferenza stampa dedicata al progetto Stop bullying


venerdì, 15 giugno 2018, 13:06

Conceria Zabri Fanini: nel mirino ci sono il Campionato Italiano e il Giro d'Italia

La "Conceria Zabri Fanini" sta ultimando la preparazione studiata appositamente per questo importante periodo della stagione e che culminerà con il Campionato Italiano (sia a cronometro che in linea, in programma nella prossima settimana) e con il Giro d'Italia (prima metà di luglio)


prenota_spazio


venerdì, 15 giugno 2018, 11:02

Le Mura Spring, due giovanissime in selezioni regionali

Due atlete de Le Mura Spring sono state chiamate a far parte di rappresentative toscane di basket femminile. Si tratta di Sara Valentino (2005) e Annalaura Del Ghingaro Paterni (2006) chiamate a rappresentare la Toscana rispettivamente al Torneo Giovanissime 2005 a Bardalone (PT) del 16-17 giugno e al Jamboree Nazionale...


venerdì, 15 giugno 2018, 09:06

Poche soddisfazioni per gli sciabolatori della Puliti a fine stagione

Non è andato bene, in parte per sfortuna, il finale di stagione per la Puliti. Eppure la società lucchese è stata presente su vari fronti e le aspettative dei tecnici erano abbastanza giustificate. Invece sia i giovanissimi, sia i giovani e, infine, gli assoluti, non sono riusciti ad esprimersi come...


giovedì, 14 giugno 2018, 17:21

La Geonova conferma coach Piazza

Si riaccendono i motori della Geonova in vista della prossima stagione e la priorità del Cmb è innanzi tutto quella di dare continuità al lavoro fino ad adesso svolto e per farlo ha confermato alla guida della squadra coach Giuseppe Piazza


giovedì, 14 giugno 2018, 12:41

Tagetik vince il campionato provinciale di calcio a 7 dilettanti serie A Aics

Tagetik non è solo una delle aziende lucchesi più performanti, ma da qualche giorno anche la squadra campione provinciale di calcio a sette dilettanti serie A dell'Aics. Il campionato si è disputato al centro sportivo Vignini gestito dall'ex rossonero Vittorio Tosto