Anno 7°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Al Palatagliate il Trofeo Kinder+Sport di sciabola

martedì, 6 febbraio 2018, 21:50

Il Palazzetto dello Sport di Via delle Tagliate ha ospitato, nel fine settimana, la prova a squadre del Trofeo Kinder+Sport, competizione nazionale U14 organizzata dalla Puliti. In pedana quasi ottanta squadre che hanno gareggiato nelle quattro prove previste dal programma.

Le prime, riservate agli “Allievi” hanno registrato il successo del FIDES Livorno tra i maschi e del Petrarca Padova tra le femmine.

Le altre hanno visto in pedana i “Giovanissimi”. La gara maschile è andata a Ariccia sotto la spinta del campione italiano Pagano su Frascati e Champ Napoli, quella femminile ha registrato il successo del Club Scherma Roma, sul Petrarca Padova e la Virtus Bologna.

Presente, nelle prove maschili, anche la PULITI. Nella competizione dei “Giovanissimi” gli sciabolatori lucchesi purtroppo sono stati battuti per 45 a 40 dal Trinacria Palermo nel match valido per l'accesso alla finale a otto. La squadra lucchese ha schierato Zaccaria Vincenzi, Federico Topaios e per la prima volta il rumeno Vlad Covaliu. Il ragazzo è figlio del campione olimpico Mihaili (Oro a Sydney nei giochi del 2000) oggi presidente del Comitato Olimpico Rumeno. Covaliu, che tirava di scherma a Brasov, nello stesso club in cui militava anche il maestro Sorin Radoi, ha deciso di far fare al figlio le gare importanti italiane e lo ha tesserato per il club lucchese.

Nella competizione degli “Allievi” la PULITI ha schierato una formazione capitanata da Giacomo Gnech, comprendente Pietro Marchini, Leonardo Pasquinelli e Daniele Sensi. Buono il comportamento degli sciabolatori lucchesi che hanno vinto con Terni, Frascati2, Fiamme Oro, e Roma2 prima di cedere, in semifinale, per 36 a 31 a Frascati. La formazione lucchese si è classificata al quarto posto. 

 

Nella foto: La squadra “giovanissimi” della PULITI, composta da Topaios, Vincenzi e Covaliu con il maestro Torcigliani








Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 5 giugno 2020, 09:25

Arianna De Cicco lascia il volley dopo anni di amore e successi con Nottolini e Pantera

Questa volta è ufficiale e la sua decisione l'ha resa nota a La Gazzetta di Lucca: Arianna De Cicco ha dato l'addio al volley. Alla base i troppi problemi fisici che hanno rallentato la recente carriera della giocatrice centrale


venerdì, 5 giugno 2020, 09:25

Basket Le Mura Lucca, dal Panathinaikos arriva Jewel Tunstull

Incastonando tassello su tassello il roster versione 2020-2021 della Gesam Gas e Luce Lucca sta assumendo sempre di più i contorni definitivi


prenota_spazio


mercoledì, 3 giugno 2020, 08:27

Dopo Renieri anche Salvestrini e Migliorini lasciano Capannori. La Bionatura riparte dalla B2

La Nottolini, che a giorni potrebbe avere la riconferma dello sponsor principale Bionatura, anche se il suo titolare Pietro Riccomini al momento non ha ancora messo nero su bianco, scende di categoria per continuare a sposare un progetto ambizioso che però riparte da una categoria inferiore


lunedì, 1 giugno 2020, 16:08

Libertas: un mix di esperienza e gioventù per crescere divertendosi

In attesa che venga diramato il protocollo per come far ripartire anche il volley, i dirigenti della Libertas Ponte a Moriano stanno valutando tutte le priorità ad iniziare dal campionato che verrà affrontato nella prossima stagione


lunedì, 1 giugno 2020, 12:08

L'A.S.D. Montecarlo parte con il nuovo settore giovanile

Varato il progetto per riorganizzare la scuola calcio per i ragazzi dal 2003 al 2015, un settore che mancava da ben quindici anni. Tutta l'attività avrà la supervisione del Genoa cfc Club, con il cui settore tecnico è stato formalizzato un accordo di collaborazione per la crescita tecnica dei ragazzi


venerdì, 29 maggio 2020, 12:17

Aperto e in grande spolvero il tennis club Il Poggio a S. Anna

Dopo quasi tre mesi si torna a calcare i campi da tennis del club Il Poggio di S. Anna in via del Tiro a segno. Il tennis è uno sport che date le distanze fra giocatori è tra i più sicuri in assoluto