Anno 7°

sabato, 15 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

Amore & Vita - Prodir: Ficara ancora 40 giorni di tutore

martedì, 13 marzo 2018, 13:08

Continua il recupero di Pierpaolo Ficara. Lento ed inesorabile ma passo dopo passo, il talento siciliano di casaAmore & Vita – Prodir, sta progredendo sensibilmente nella sua guarigione dopo il terribile incidente che sfortunatamente lo ha visto vittima alla fine di Gennaio.

Metà stagione compromessa. Era inevitabile. Una frattura scomposta ed esposta di questo genere a tibia e perone (oltre a quella del gomito) richiede purtroppo lunghi mesi di stop. Tuttavia Ficara, da vero guerriero, non si è mai abbattuto ed ha sempre pensato a tornare più forte e competitivo che mai.

40 giorni. Questa è la data fissata dai medici dell'Ospedale Cisanello di Pisa per la rimozione definitiva del tutore. Dopo di chè Ficara potrà pensare di programmare un allenamento specifico in vista del finale di stagione, ammesso che tutto continui a procedere in modo positivo.

Ottimismo. In casa Amore & Vita – Prodir non ci si perde d'animo. La perdita di Ficara in questi primi mesi di corse si è fatta sentire tantissimo. Il team diretto da Frassi e Giorgini era improntato su di lui, di conseguenza anche i risultati ne hanno risentito. Comunque la speranza è quella di vederlo tornare ai migliori livelli nella parte calda della stagione, ovvero dalla fine di Luglio in poi.

La speranza è che Pierpaolo Ficara possa continuare con questa ripresa, facendo passi da gigante come in passato, quando tornò più forte e determinato dopo l'incidente di Phildelphia. Ha un conto in sospeso con la fortuna, Ficara, e considerato il suo totale impegno, la grinta e la dedizione, c'è da scommettere che il giorno che anche questa girerà a suo favore, il campioncino di Canicattini Bagni, regalerà immense gioie a tutti i suoi tifosi.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 14 dicembre 2018, 22:04

Lucchese, restituiti tre punti. La Pantera sale al terzultimo posto

Dopo la bella prova offerta ieri sera, 1-1 contro la quotata Pro Vercelli, altra giornata positiva, questa volta per ragioni extra campo, per la Lucchese, tornata immediatamente al lavoro per preparare la complicata trasferta di Piacenza


venerdì, 14 dicembre 2018, 15:51

Arriva in libreria 'Mi ritorni in mente, Lucchese tra storia e leggenda'

“Mi ritorni in mente - Lucchese tra storia e leggenda”, libro scritto da Luca Tronchetti e Duccio Casini, sarà presentato a Villa Bottini lunedì 17 dicembre alle 17,30 alla presenza di molti dei protagonisti del calcio rossonero di oggi e di ieri


prenota_spazio


venerdì, 14 dicembre 2018, 13:00

Gesam: l'ultima al PalaTagliate del 2018 è contro Battipaglia

Lucca per provare a bissare il successo di Napoli e salutare il PalaTagliate per il 2018 con una vittoria, Battipaglia per dare seguito all'importante successo di settimana scorsa contro il Geas Sesto San Giovanni


venerdì, 14 dicembre 2018, 11:35

Scherma, Pablo Giovannetti ancora sul podio

Non è normale che un esordiente si presenti alle prime gare della carriera vincendone la maggior parte o gareggiando sempre nelle fasi finali. Gli esordi sono in genere difficili per tutti. Però non per Pablo Giovannetti


giovedì, 13 dicembre 2018, 16:57

Campionati Regionali Indoor di Dressage e Paradressage 2018: medaglia d'oro a Francesco Filippo Grassini

E' il piccolo Francesco Filippo Grassini (11 anni) a salire sul podio più alto ai Campionati Regionali Indoor di Dressage e Paradressage 2018 svolti questo fine settimana nelle strutture dello Scoiattolo Valdera Equitazione di Treggiaia (Pontedera) per la categoria di Invito al Dressage.


giovedì, 13 dicembre 2018, 09:56

Geonova riceve in casa Agliana

Dopo la vittoria ottenuta contro il Valdisieve è giunto il momento di tornare a giocare al Palasport, dove sabato 15, verranno a far visita alla Geonova i ragazzi della Endiasfalti di Agliana