Anno 7°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

Amore & Vita - Prodir: dalla Svizzera arriva il successo di Freuler

lunedì, 16 aprile 2018, 13:10

Jan-Andrè Freuler finalmente ha rotto il ghiaccio! Il nipote dello storico velocista Urs Freuler, ancora oggi ricordato come uno degli sprinter e pistard più forti di tutti i tempi, ha conquistato ieri in Svizzera, nel Canton di Vaud,  la 4° edizione de L’Enfer du Chablais. Per Freuler che già aveva raggiunto piazzamenti degni di nota in questo ultimo mese, si tratta del 1° successo stagionale in maglia Amore & vita – Prodir. Una vittoria che lo proietta anche in testa alla classifica generale della Coppa di Svizzera.

“Siamo contenti per questo risultato, e facciamo i nostri complimenti a Jan – afferma il G.M. Cristian Fanini – è un punto di partenza per traguardi molto più prestigiosi per lui e per tutto il nostra squadra. Ad ogni modo L’Enfer du Chablais è stata una corsa molto impegnativa e spettacolare. Un vero ‘inferno, come dice il nome stesso della corsa, stile classiche del nord e Jan ha saputo correre in modo perfetto. Tra l’altro questa vittoria arriva nel giorno del compleanno del nostro sponsor Giorgio Pagani di Prodir e Premec, quindi ha tutto un sapore molto particolare. La vittoria la dedichiamo a lui, con la speranza che sia la prima di tante”.

Alle spalle di Freuler sono giunti nell’ordine gli svizzeri Timo Guller, Jonathan Russo e Dylan Page.

Il team Amore & Vita – Prodir tornerà in azione domenica 22 Aprile al Giro dell’Appennino. Nel frattempo occhi puntati su Marco Bernardinetti da oggi impegnato con la nazionale italiana al Tour of the Alpes.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


giovedì, 13 dicembre 2018, 16:57

Campionati Regionali Indoor di Dressage e Paradressage 2018: medaglia d'oro a Francesco Filippo Grassini

E' il piccolo Francesco Filippo Grassini (11 anni) a salire sul podio più alto ai Campionati Regionali Indoor di Dressage e Paradressage 2018 svolti questo fine settimana nelle strutture dello Scoiattolo Valdera Equitazione di Treggiaia (Pontedera) per la categoria di Invito al Dressage.


giovedì, 13 dicembre 2018, 09:56

Geonova riceve in casa Agliana

Dopo la vittoria ottenuta contro il Valdisieve è giunto il momento di tornare a giocare al Palasport, dove sabato 15, verranno a far visita alla Geonova i ragazzi della Endiasfalti di Agliana


prenota_spazio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 10:36

Pugilistica Lucchese, ultimi appuntamenti della stagione

Una stagione decisamente intensa, lunga e dispendiosa, un'annata vissuta sempre ad altissimi livelli per i pugili lucchesi che superano ampiamente i centocinquanta combattimenti disputati sui ring di tutta la Penisola, ma anche all'estero in tornei, campionati e titoli


martedì, 11 dicembre 2018, 22:40

Tennis, il Ct Lucca si conferma scuola di eccellenza

Il Ct Lucca Vicopelago è il primo circolo in Italia come Standard School e in quinta posizione nella classifica generale assoluta del panorama nazionale, dietro solo a circoli con qualifiche e possibilità superiori


martedì, 11 dicembre 2018, 22:37

Un Monza Rally Show tutta sostanza per MM Motorsport

Risconti positivi per le Peugeot 208 del team lucchese, affidate a due equipaggi all'esordio nella gara brianzola: lo spezzino Claudio Arzà ed il lucchese Massimo Moriconi veleggiano nelle zone di centro classifica dell'affollata ed iper-competitiva classe R5, il modenese Manuel Milioli e la reggiana Silvia Maletti crescono prova dopo prova


martedì, 11 dicembre 2018, 15:47

Ultima gara dell'anno per Christopher Lucchesi: il ritorno a Sperlonga con la Peugeot 208 R2

Il giovane lucchese, reduce da una esaltante e formativa esperienza dello "shoot-out" Federale, finirà l'anno come fece lo scorso anno, ritrovando la Peugeot 208 R2 sulle strade della gara sulla "Riviera di Ulisse". Al suo fianco, per la prima volta, la copilota spezzina Simona Righetti.