Anno 7°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

Si presenta il Cmb Lucca

sabato, 15 settembre 2018, 15:56

di annalisa ercolini

Alla vigilia della nuova stagione, la CMB Lucca ha rivoluzionato il team di giocatori e questa mattina il presidente Luigi Pracchia, con l’assessore allo Sport Stefano Ragghianti insieme allo sponsor Francesco Giusti di Geonova, ha presentato ufficialmente i ragazzi presso la palestra Ego.
“Il saluto anche da parte del sindaco – esordisce Ragghianti – le vicende del basket lucchese sono di lunga data con momenti diversi. Tuttavia negli anni la vostra società ha tenuto alta la storia in molte situazioni e ci auguriamo che anche questa volta sia così.”

Più speranzoso il presidente Pracchia che desidera risultati: “Apriamo quest’anno con il proposito che tutti possano fornirci una mano. Con questo intento vorrei ringraziare il Comune, la Provincia e tutti gli sponsor in particolar Geonova nella persona di Francesco Giusti, senza di lui non potevamo fare il percorso che abbiamo fatto in questi anni. Ribadisco il nostro slogan: due canestri e tanta voglia di divertirsi. Con questo principio e con questa energia otterremo dei risultati.”

Francesco Giusti spiazza tutti con una battuta: “Quest’anno mi piacerebbe vincere un po' di più.”

Alla guida della squadra c’è il coach Giuseppe Piazza, dopo l’emozionante parentesi ai mondiali in Bielorussia con la nazionale under 17 femminile, rincasa per concentrarsi sulla CMB Lucca e sul campionato di C Gold. Non si sbilancia troppo: “Per chi fa sport è il sogno di tutti andare in Nazionale. A parte questo la squadra è completamente nuova ha caratteristiche diverse rispetto all’anno scorso. Nel 2017 c’era un gioco più perimetrale oggi è diverso, con ragazzi che abbiamo fortemente voluto. Ci sono delle aspettative e per fortuna sappiamo dove vogliamo arrivare. Non partiamo con proclami invece facciamo ogni partita con l’intento di vincere.”

Il basket è uno sport che non si vince se ogni tiro non è ragionato, ogni schema è pensato per far trovare la palla in mano al giocatore che ha più possibilità di fare canestro. I tiri devono essere intelligenti e non bisogna correre rischi.

Per tutti questi motivi il coach ha pensato di formare un roster puntando su volti nuovi e volti dell’anno passato: Riccardo Romano (capitano), Andrea Zita, Alessandro Cattani, Andrea Barsanti (bomardiere), Matteo Russo, Emanuele Santini, Carlo Puccinelli, Nicola Giovannetti, Andrea Simonetti, Gianluca Pantera, Alessio Tessitori, Giancarlo Pagni, Celli Sudarshan, Francesco Nesi, Paolo Pierini, Lorenzo Redini, Marco Redini.

Il primo assistente del coach: Massimo Chiarello. Secondo: Lorenzo Puschi. Preparatore atletico: Claudio Giuntoli e fisioterapista: Federico Marchi.

Il capitano Riccardo Romano aggiunge: “L’obiettivo è di arrivare in fondo con dei risultati importanti. Non è facile vincere un campionato. Abbiamo l’idea e ci impegneremo.”


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


martedì, 18 settembre 2018, 16:03

Tennis, Serie A1: girone abbordabile per il CT Lucca Vicopelago

A poco meno di un mese dall’inizio del campionato, la prima giornata è in programma per domenica 14 ottobre, il Ct Lucca Vicopelago ha finalmente conosciuto le sue tre avversarie del girone 1 in questo suo primo campionato di A1


martedì, 18 settembre 2018, 14:55

Settembre Lucchese Juniores, la sorpresa si chiama Vorno

Cadono i campioni in carica del Ghivizzanoborgo che stavolta escono ai quarti di finale del Settembre Lucchese riservato agli Juniores. L'impresa la compie il Vorno che sorprende la formazione di Daniele Giraldi, segna ad inizio ripresa e subisce un contestato rigore a pochi minuti dalla fine


prenota_spazio


martedì, 18 settembre 2018, 12:32

Il rally degli Abeti accende la "volata" finale del premio Rally Automobile Club Lucca

L'appuntamento di Campionato Regionale andato in scena nella Montagna Pistoiese conferma le leadership ma, allo stesso tempo, alimenta le aspettative degli inseguitori


martedì, 18 settembre 2018, 09:12

Scherma: Pietro Marchini sfiora il successo a Amsterdam

Per una sola stoccata lo sciabolatore lucchese della PULITI Pietro Marchini non ha vinto il “27th Sista-SFZ International Fencing Tournement – Boys” che si è svolto allo Sporthallen Zuid di Amsterdam lo scorso fine settimana


lunedì, 17 settembre 2018, 21:34

Maranello Corse con Perna-Favali al Rally Day di Casciana Terme

La scuderia emiliana torna a valicare l'appennino per disputare la gara- sprint pisana con il lucchese Giuseppe Perna ed il pisano Alessio Favali, in gara su una Peugeot 208 di classe R2B preparata da MM Motorsport


lunedì, 17 settembre 2018, 21:32

Maranello Corse da urlo sulle strade di casa

Lorenzo Gilli conquista il rally storico, ottimi riscontri anche nel rally moderno, nel quale arriva anche il secondo posto nella classifica delle scuderie