Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il “Pitbull” Fede Vivas approda all’Amore & Vita - Prodir

venerdì, 28 dicembre 2018, 11:58

Federico Vivas è conosciuto come il “Pitbull”. Corre e vince masticando sempre un fiammifero, proprio come se fosse un pistolero western delle pellicole di Sergio Leone.

Argentino di Buenos Aires, il 22enne Vivas è uno sprinter puro ed è Campione Panamericano U23 in carica. Dopo l’approdo di Moncassin e la riconferma dell’elvetico Freuler, Amore & Vita – Prodir potrà contare su un tris molto pregiato per le volate 2019, una skill nella quale il team è stato un po’ carente in quest’ultima stagione dopo la deludente annata del velocista lettone Bogdanovics. E con grande esperto ed ex campione come Alessio Di Basco che sarà coach e supervisore proprio di questo reparto, ci sarà da aspettarsi grandi risultati. 

Nel 2018 oltre al Campionato Panamericano (titolo vinto anche da Junior), ha ottenuto 15 successi tra Argentina ed altri paesi sudamericani, ed è stato fortemente voluto in squadra dal nuovo D.S. Volodymyr Starchyk che torna a dirigere il team dopo la parentesi 2018 alla Trevigiani di Mirko Rossato.

«Vivas è stato stagista alla Trevigiani nella passata stagione e si è messo in bell’evidenza ad ogni corsa – spiega Cristian Fanini – Starchyk ha grandissima fiducia il lui e ci ha convinti che era ciò di cui avevamo bisogno. C’è chi dice che è una ‘testa matta’ ma noi siamo abituati ad aver a che fare con sfide particolari e Vivas è una nostra grande scommessa per il 2019 e comunque sul suo talento – purissimo -  non si discute. Poi, i suoi test sono davvero impressionanti ed i margini di miglioramento lo sono ancor di più. Quindi siamo molto entusiasti di accoglierlo in squadra dove avrà un ruolo molto importante a prescindere della giovane età. Infine voglio aggiungere che riprendiamo un argentino in squadra dopo quasi 30 anni e l’Argentina è una terra molto cara alla nostra famiglia, visto che parte della famiglia Fanini vive tutt’oggi in Argentina. Il primi ciclisti argentini sono arrivati in Italia grazie a mio papà e a suo zio Ivano a cavallo tra gli anni 70 ed 80 nell’allora team Fanini Mobiexport e furono guidati nei Giri d’Italia dilettanti e nei campionati del mondo. I primi argentini professionisti sono passati proprio dall’Amore & Vita, mi vengono in mente i più importanti come Daniel Castro, Alexandre, Benvenuti, Trillini, Mateseva, Frossasco e Haedo. Quindi per noi è decisamente una bella soddisfazione poter riavere in squadra un talento di questa nazione».


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


lunedì, 22 aprile 2019, 11:29

Nadia Centoni torna in azzurro: sarà team manager e preparatrice atletica della Nazionale B

Sicuramente avrà pesato, nella scelta della Fipav, la sua grande carica e il suo amore per la maglia azzurra, dimostrata in ben 312 presenze con la massima rappresentativa pallavolistica italiana


sabato, 20 aprile 2019, 13:18

Pro Cycling: Pasquetta in Veneto

Nessuna pausa pasquale per la Pro Cycling Fanini che nella giornata del Lunedì dell'Angelo sarà impegnata nel Gran Premio "Città di Monselice" (Padova). Il team lucchese, però, prenderà parte a questa trasferta senza l'atleta di punta Marzia Salton Basei (22 anni) infortunata


prenota_spazio


sabato, 20 aprile 2019, 09:35

Una bella giornata per le Nuove Pantere

Oggi gran bella giornata per appassionati e per gli sportivi della nostra provincia! Anche se siamo alla vigilia della Santa Pasqua le Nuove Pantere schierano in campo due squadre


venerdì, 19 aprile 2019, 12:07

Sconfitta per Le Mura Spring nei play-out di serie B, Florence allunga la serie

Gara 2 di Playout di serie B con Lucca che aveva l'occasione di portare a casa la salvezza ed invece è Florence che vince e riesce ad allungare la serie


giovedì, 18 aprile 2019, 15:14

Coppa Toscana, squadre Virtus saldamente in zona finalissima

Giro di boa per la Coppa Toscana ragazzi/e che, dopo la terza giornata a Cascina, si avvia verso la fase finale della competizione con le squadre Virtus stabilmente in zona di accesso alla finalissima


giovedì, 18 aprile 2019, 08:50

La Ginnastica Ritmica Lucca primeggia sulle pedane toscane

Ancora un fine settimana ricco di impegni per le ginnaste della Ritmica Lucca. La storica società Lucchese, ha visto impegnate le sue farfalle su due importanti fronti: il Campionato di squadra Allieve Gold 3 e la seconda prova del Campionato Regionale AICS