Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

A Dario Bertolacci e Chiara Lombardi il 13° Premio Rally Automobile Club Lucca

giovedì, 10 gennaio 2019, 09:24

Sono Dario Bertolacci e Chiara Lombardi, i vincitori del 13° Rally Automobile Club Lucca. I due conduttori, equipaggio nella programmazione agonistica, si sono rispettivamente affermati nella classifica "piloti" e "navigatori" della serie promossa dall'istituzione automobilistica provinciale. Un risultato finale concretizzato sulle strade del Rally Il Ciocchetto, appuntamento che ha garantito ai neo campioni il successo nella classe N1, sui sedili della Peugeot 106 che ne ha contraddistinto le qualità durante la stagione sportiva.

Una leadership, quella del pilota di Borgo a Mozzano, garantita da prestazioni di spessore nelle sette occasioni valevoli ai fini della classifica assoluta.

Per Chiara Lombardi, oltre alla vittoria assoluta nel confronto riservato ai navigatori, la soddisfazione di aver conquistato il primato sia tra i copiloti Under 25 che nel confronto dedicato alle "ladies" del sedile destro.

Alle spalle di Dario Bertolacci, nella classifica "piloti", si è elevato Augusto Favero. Una seconda posizione concretizzata al volante della Peugeot 106 di classe N1 – categoria che ha reso protagonisti i vertici della serie – e che ha visto il pilota di Carrara regolare, con un distacco inferiore al punto, il terzo classificato Luca Pierotti. Una stagione soddisfacente, quella del pilota di Lucca, concretizzata sull'ultimo gradino del podio assoluto grazie a risultati che ne hanno contraddistinto la performance globale in ambito regionale. Una vera e propria bagarre, quella registrata nell'"attico" della classifica piloti, che ha interessato anche il campione regionale toscano 2018 Fabio Pinelli, quarto ed a solo mezzo punto di distacco dalla terza piazza. Una posizione condivisa con Michele Friz, con il giovane driver di Castelnuovo Garfagnana vincitore nella classifica Under 25 "piloti" davanti a Manuele Pardini ed Alessandro Comellini.

Le logiche legate agli scarti si sono confermate determinanti anche nell'assegnazione delle posizioni del podio dedicato ai "navigatori", con Chiara Lombardi ad elevarsi come "primattrice" ed un lotto di pretendenti regolati da distacchi minimi. Un primato che ha visto la copilota di Castelnuovo Garfagnana, compartecipe dei risultati conquistati da Dario Bertolacci, regolare di quattro lunghezze Alessio Pellegrini. Per il copilota pistoiese, secondo di classe A0 sulle strade del Rally Il Ciocchetto, andato in scena a fine dicembre a Castelvecchio Pascoli, una seconda posizione assoluta maturata grazie a quattordici punti di vantaggio su Andrea Sarti, terzo sul podio finale.

A primeggiare nella classifica femminile riservata ai piloti è la pratese Susanna Mazzetti, protagonista di un acceso confronto con la diretta avversaria Giulia Serafini. Tra i copiloti, alle spalle di Chiara Lombardi, la seconda piazza femminile è andata a Manuela Milli mentre, nella classifica Under 25, in scia alla codriver di Castelnuovo Garfagnana si sono posizionati Andrea Sarti e Nicola Biagi. Una cornice che ha regalato visibilità al "vivaio" provinciale, grazie ad una programmazione articolata sulle più impegnative prove speciali della regione.  

Grande, la soddisfazione espressa dai vertici del Premio Rally Automobile Club Lucca, al centro di tredicesima edizione contraddistinta dal record assoluto di partecipanti, oltre duecento, a conferma di un sempre più crescente appeal maturato nei confronti della kermesse. I conduttori che si sono resi protagonisti nelle classifiche del 13° Premio Rally Automobile Club Lucca verranno premiati sabato 23 febbraio, in una serata nella quale verranno svelati i dettagli della nuova edizione. 

Classifiche complete su: www.rallylucca.it

 

Nella foto (free copyright-Simonelli): i vincitori Dario Bertolacci e Chiara Lombardi.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


mercoledì, 14 agosto 2019, 17:40

Alessandra Orsili e Silvia Pastrello, due campionesse d’Europa al servizio del Basket Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca

Primo impatto con la realtà del Basket Le Mura Lucca per le classi 2001 Alessandra Orsili e Silvia Pastrello, due delle quattro giocatrici biancorosse, le altre sono Giovanna Elena Smorto e Sara Madera, che si sono laureate campionesse d’Europa in questa magica estate 2019 per le selezioni giovanili azzurre


mercoledì, 14 agosto 2019, 14:56

Si affidano in gestione per dieci anni 11 campi da calcio comunali

Pubblicati gli avvisi rivolti a società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e federazioni sportive nazionali. La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata al 18 ottobre


prenota_spazio


mercoledì, 14 agosto 2019, 09:35

Flavia Cristianini fa il bis alla "Marcia Verde"

Ancora Flavia Cristianini (Lucca Marathon) ottiene il primo posto nella categoria donne veterane in 1ora13’51’’, seconda Sabrina Cappelli (Atletica Borgo a Buggiano) e terza Moira Cerofolini (Montecatini Marathon)


mercoledì, 14 agosto 2019, 09:28

“Camminata dei 3 Mulini”, Cristianini prima fra le veterane

La lucchese Flavia Cristianini si aggiudica la gara della categoria donne veterane che conclude la gara in 46’30’’, al posto d’onore si classifica Moira Cerofolini (Montecatini Marathon), terza Lucia Donati (La Stanca Valenzatico)


martedì, 13 agosto 2019, 21:06

Verso la nuova serie D: quattro le lucchesi impegnate

L’estate si avvia verso la conclusione e se per la maggior parte di chi ci sta vicino ciò non rappresenta esattamente motivo di entusiasmo ciò non si può dire degli appassionati di calcio. Molti campionati esteri sono già iniziati, le divisioni professionistiche italiane sono in procinto di cominciare la nuova...


martedì, 13 agosto 2019, 10:49

Il Premio Rally Automobile Club Lucca accende l'agonismo: distanze ridotte nei vertici assoluti

Andrea Taddei "comanda" tra i piloti, Nicola Perrone tra i navigatori. Due leadership accomunate da un minimo scarto sugli inseguitori, garanzia di massima incertezza nella seconda metà di programmazione