Anno 7°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Stage di coach Serventi alla squadra under 16 del Bf Porcari

mercoledì, 23 gennaio 2019, 09:42

Appuntamento da non perdere per gli appassionati di basket quello in programma lunedì 4 febbraio al Palasuore di Porcari. Lorenzo Serventi, coach del Basket femminile Le Mura Lucca e uno degli allenatori più apprezzati a livello nazionale, terrà uno stage alle ragazze della squadra Under 16 del Bf Porcari. Stage che farà seguito a un incontro con tutti gli allenatori del settore agonistico e gli istruttori di minibasket della società gialloblu.

La serata, dal titolo “A canestro con Lorenzo Serventi” avrà inizio alle 19 nella palestra di via Carrara. La lezione sarà incentrata sull’importanza dei fondamentali in un settore giovanile, un aspetto chiave, spesso trascurato, nella crescita di ragazze e ragazzi che praticano questo sport. L’ingresso è ovviamente libero.

L’iniziativa è la terza del genere promossa dal Basket Femminile Porcari, che lo scorso anno invitò sul parquet del Palasuore Mirco Diamanti, coach che aveva guidato il Basket Le Mura Lucca a uno storico scudetto e poi Giuseppe Piazza, vice di Diamanti in quella avventura, allenatore del Cmb Lucca e componente dello staff tecnico della Nazionale femminile Under 17 che lo scorso anno ha disputato i mondiali in Bielorussia.

Adesso è la volta di Serventi. Per l’allenatore emiliano parla la carriera, portata avanti sempre all’insegna di una infinita passione, di competenza e di grande apertura e disponibilità, in tutte le realtà in cui ha lavorato.

Lorenzo Serventi, 51 anni da compiere il prossimo 13 marzo, originario di Reggio Emilia, comincia la carriera di allenatore nella stagione 1998-99 a Casalmaggiore. Quindi passa alla Pallacanestro Reggiana, come vice e nella stagione 2001-2002 alle giovanili del Crabs Rimini. L’anno dopo è a Trieste, sempre alle giovanili. Dal 2003 inizia il percorso nel femminile alla Juvenilia Reggio Emilia, dove resta fino al 2006 quando viene chiamato in A1 alla guida di Montigarda. Dopo due stagioni passa a Umbertide e qui si forma un vero e proprio sodalizio con la dirigenza, la squadra, i tifosi e la città che lo trattiene alla guida del team umbro per ben nove stagioni.

Sotto la sua guida Umbertide diventa davvero una delle squadre più importanti della A1. Per cinque stagioni consecutive si qualifica per la Final Four di Coppa Italia, in due occasioni raggiunge la semifinale scudetto.

Dal 2009 al 2011 fa anche una esperienza azzurra, come vice nella Nazionale Under 20. Resta nel giro azzurro con il ruolo di scouting e nel 2012-2012 gli viene assegnato il premio come miglior allenatore di serie A1 femminile. Nel 2015-2016 il sito Basketinside lo nomina miglior allenatore, nel 2017 ottiene dal Coni la Palma di bronzo per merito tecnico.

Il 2017 è anche l’anno in cui si chiude la sua lunga avventura alla guida di Umbertide. In attesa di una nuova panchina, fa il commentatore tecnico delle partite di A1 femminile trasmesse da Sportitalia. A gennaio del 2018 viene ingaggiato dal Basket Le Mura Lucca per sostituire Loris Barbiero. La squadra si ferma ai quarti di finale dei playoff scudetto e nella stagione successiva, quella in corso, si presenta ai nastri di partenza completamente rinnovata.

Il lavoro di Serventi non è facile, ma il gruppo sta comunque crescendo sotto le sue direttive. E soprattutto si lavora anche con un occhio rivolto alle ragazze più giovani, della società satellite Le Mura Spring, potenziale serbatoio per la prima squadra.

Al di là dell’attività in palestra, Serventi ha sempre dimostrato grande disponibilità al confronto e al dialogo. A Lucca ha voluto riproporre il format di un programma che aveva ideato a Umbertide: “La cena è Serventi”. E’ cambiato il titolo, diventato “Dentro Le Mura”, e ovviamente il locale da cui avviene la diretta streaming, aperta a tutti gli appassionati, durante la quale si discute di tutto quello che riguarda il pianeta Le Mura.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


sabato, 20 aprile 2019, 09:35

Una bella giornata per le Nuove Pantere

Oggi gran bella giornata per appassionati e per gli sportivi della nostra provincia! Anche se siamo alla vigilia della Santa Pasqua le Nuove Pantere schierano in campo due squadre


venerdì, 19 aprile 2019, 12:07

Sconfitta per Le Mura Spring nei play-out di serie B, Florence allunga la serie

Gara 2 di Playout di serie B con Lucca che aveva l'occasione di portare a casa la salvezza ed invece è Florence che vince e riesce ad allungare la serie


prenota_spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 15:14

Coppa Toscana, squadre Virtus saldamente in zona finalissima

Giro di boa per la Coppa Toscana ragazzi/e che, dopo la terza giornata a Cascina, si avvia verso la fase finale della competizione con le squadre Virtus stabilmente in zona di accesso alla finalissima


giovedì, 18 aprile 2019, 08:50

La Ginnastica Ritmica Lucca primeggia sulle pedane toscane

Ancora un fine settimana ricco di impegni per le ginnaste della Ritmica Lucca. La storica società Lucchese, ha visto impegnate le sue farfalle su due importanti fronti: il Campionato di squadra Allieve Gold 3 e la seconda prova del Campionato Regionale AICS


mercoledì, 17 aprile 2019, 23:45

Centro Sandro Vignini, parte il progetto Empoli Academy con il Lucca 7

"Dopo sei anni di collaborazione con il Tau Calcio, ho deciso di intraprendere un percorso diverso" ha esordito Vittorio Tosto del Centro sportivo Sandro Vignini, durante la presentazione del progetto Empoli Academy, che coinvolge anche la squadra del Lucca 7


mercoledì, 17 aprile 2019, 13:59

Secondo criterium regionale giovanile di pugilato della Toscana: podi e prestazioni convincenti per il team Lucchese

Domenica si è svolto agli impianti sportivi di Sieci la seconda prova del campionato Toscano giovanile di Pugilato riservato alle categorie cuccioli, cangurini, canguri ed allievi. La Pugilistica Lucchese si è ben comportata con una squadra di 17 atleti