Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Agliana travolge Bama Altopascio 85 a 65

domenica, 14 aprile 2019, 21:39

85 - 65

(Parziali: 22-8; 37-32; 71-46; 85-65)

AGLIANA: Zaccariello 15 Bogani 15, Rossi 18, Nieri 5, Tuci 12, Sollitto, Razzoli 8, Biagioni, Cantré, Arceni 1, Salvi 11. All. Mannelli 

BAMA: Pantosti 13, Orsini 1, Baroncelli 9, De Falco 6, Meucci 9, Pogetti 1, Lombardi, BIni Enabulele, Bonari 6, Riccio 20, Cappa n.e. All. Novelli.

Arbitri: Magazzini e Salvo

 

Nostalgia, nostalgia canaglia, delle generazioni passate. Generazioni che facevano a botte per vincere un torneo estivo con motivazioni pari a zero, o meglio, con la sola motivazione di vincere, sempre e comunque. Generazioni che gravitano in quantità esigua nel basket odierno, e se lo fanno è giusto che si facciano da parte quanto prima.

Il mondo è cambiato, il basket è cambiato. Nel cambiamento (in peggio) si assiste ad un match di basket che in pratica basket non è. Agliana, con l'obiettivo, poi conquistato, del secondo posto, inizia male ma poi affonda gli attacchi come lama in un burro da accompagnare ad acciughe del mar Cantabrico.

Il Bama, che tiene a riposo Cappa per caviglia in disordine, perde dopo 20" anche Orsini per lo stesso motivo. Il primo quarto è un film horror con 8 punti frutto del 28% globale al tiro, con astinenza da retina sia dall'arco che ai liberi.

22 a 8 al primo fischio e sulle rotazioni il Bama passa a zona, attaccata in modo troppo statico dai padroni di casa. Qualche bullone meno lenteggiante in difesa, due siluri di Meucci da 8 metri, un ottimo Pantosti, ed un superpositivo Bonari riportano i rosablù in rotta di collisione.

Bonari delizia anche gli occhi dei presenti con la visione di un paio di rimbalzi offensivi conquistati. Merce rara. Insomma, nonostante il primo quarto in cui mancava solo scendesse in campo Freddy Krueger i rosablù sono in gara all'intervallo (37-32). Il tutto corredato da buone sensazioni.

Invece la ripresa vede un atteggiamento onestamente inqualificabile degli altopascesi. 12 a 2 in 1'30" per gli avversari, che diventa in un amen 22 a 4. La Novelli band subisce 34 punti in un quarto e deraglia in ogni dove subendo il subibile (71-46) e sbagliando lo sbagliabile.

Ultima frazione e Riccio non si arrende, colpisce dall'arco, in entrata ai liberi. Insieme a Bonari (6 punti), Poggetti che segna il suo primo punto, non si arrende. Bini Enabulele alterna buone cose ad altre infauste. Baroncelli fa "gol" dall'arco (4 su 18 globale per lui) ed il gap si riduce in termini quantomeno non da "imbarcadero".

Nell'ultima rocambolesca giornata Legnaia (anch'essa senza motivazioni ma... altra musica) supera Lucca e se la vedrà nei play-off con Agliana seconda. Lucca finisce ad un sorprendente quinto posto ed affronterà la Pielle Livorno. Altro quarto Pino Dragons - Valdisieve. Il Bama avrà invece come avversario Castelfiorentino. Appuntamento a dopo la pausa pasquale.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


martedì, 23 luglio 2019, 13:13

Ultime ore per partecipare al Contest della Coppa Ville Lucchesi

C'è tempo fino a domani, mercoledì 24 luglio, per inviare i propri scatti. In palio due biglietti per il Monza Rally Show. La foto vincitrice sarà utilizzata come immagine di riferimento della prossima edizione della Coppa


martedì, 23 luglio 2019, 10:28

Successo per il “Campus 2019” dell'ASD Centro Sportivo Libertas Ponte a Moriano

Tanto volley, animazione, passeggiate e “gavettoni": questi gli ingredienti che hanno caratterizzato il “Campus 2019” che la ASD Centro Sportivo Libertas Ponte a Moriano, grazie all’impegno ed alla tenacia di Chiara Palagi e Valentina Pieri, rispettivamente dirigente ed allenatore, ha organizzato in quest’ultimo week-end


prenota_spazio


martedì, 23 luglio 2019, 10:24

Il lungo fine settimana dei pugili lucchesi: brillano le stelle di Garofano, Giuliano e Mencaroni

Un fine settimana quello trascorso molto impegnativo per i pugili lucchesi che sono stati impegnati a Livorno ai bagni Lido nella serata “pugni amaranto“ venerdi 19 mentre il sabato per “Boxe sotto la Torre" sono saliti fino in Veneto a Piove di Sacco (Padova)


martedì, 23 luglio 2019, 08:51

Christopher Lucchesi volta pagina: a Lucca parte la nuova esperienza

Il giovane lucchese, deluso dall'esito delle prime tre prove tricolori disputate, condizionate da continue problematiche di ordine tecnico e caratterizzate da due ritiri per noie meccaniche riparte questo fine settimana dalla Coppa Città di Lucca con la Peugeot 208 R2 della GF Racing e con i colori di una nuova...


lunedì, 22 luglio 2019, 20:49

Nella due giorni marchigiana Gragnano due volte sul podio con Longhitano e Fiorelli

Nella due giorni marchigiana dedicata al settore della calzatura, il Gragnano è stato ancora una volta protagonista con i suoi atleti ai quali è mancata soltanto la vittoria parziale, sfiorata in due occasioni


lunedì, 22 luglio 2019, 14:51

I primi nomi del Basketball Club Lucca

Inizia a delinearsi il roster del Basketball Club Lucca. Oggi sono stati presentati in conferenza stampa i primi tre acquisti: Sasha Kushchev (classe 1990), Marco Petrucci (1992) e Alessandro Banchi (1998)