Anno 7°

lunedì, 23 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Jasmine Paolini supera le qualificazioni del Roland Garros

venerdì, 24 maggio 2019, 13:12

di michele masotti

Per la prima volta nella sua giovane carriera Jasmine Paolini, da quest’anno in forza al Tc Italia Forte dei Marmi, ha vidimato il pass per il tabellone principale del Roland Garros, uno dei quattro tornei degli Slam assieme a Wimbledon, Us Open e Australian Open. La tennista classe 1996, reduce dalla partecipazione al torneo di Roma, ha compiuto percorso netto non lasciando nemmeno un set alle tre giocatrici incontrate sul proprio cammino. Dopo la tedesca Zaja e la temibile slovacca Srmakova, è stata la statunitense Allie Klick, numero 151 del ranking WTA, a doversi inchinare all’atleta di Bagni di Lucca.

Sui campi in terra battuta della capitale francese, Jasmine Paolini, ormai punto fermo della nazionale azzurra in Fed Cup, ha dato sfoggio dei progressi compiuti negli ultimi mesi. Il 6-1 6-4 con cui ha regolato l’avversaria odierna, racconta di una partita che non ha avuto storia. La tennista di Bagni di Lucca conoscerà in serata la sua prima avversaria nel tabellone principale dello slam parigino, in programma da domenica 26 maggio a domenica 9 giugno. Accesso al Roland Garros che consentirà alla Paolini di migliorare la propria posizione nelle classifiche che la vede, ad oggi, occupare lo scalino numero 210. Risultato odierno che avrà dato un grosso sussulto d’orgoglio al Tc Bagni di Lucca, in un anno difficile per il circolo termale dopo l’incendio che ha causato ingenti danni, e al Ct Lucca Vicopelago, casa tennistica di Jasmine Paolini sino al 2018.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


lunedì, 23 settembre 2019, 19:11

Al campo Martini una corsa per Vincenza

L’Asd Marciatori Marliesi in collaborazione con l’Asd Canapino e Marciatori Antraccoli organizzano, sabato prossimo 28 settembre dalle ore 9 alle 18 presso il Campo Scuola Moreno Martini in via delle Tagliate a Lucca, una manifestazione che unisce ancora una volta lo sport con la solidarietà, la seconda edizione della “10...


lunedì, 23 settembre 2019, 18:45

Guglielmo Cicerchia: l’emozione di un campione del mondo

Guglielmo Cicerchia, classe 1974, agente generale di assicurazioni, è freschissimo del titolo mondiale di fotografia subacquea, categoria grand’angolo con modella, di cui è stato insignito sabato scorso 21 marzo durante i mondiali di fotografia subacquea che si sono svolti a Tenerife


prenota_spazio


lunedì, 23 settembre 2019, 14:22

A Lucca dal 27 al 29 settembre tre giorni di boxe di alto livello

A Lucca, con l’organizzazione della Pugilistica Lucchese si terranno, dal 27 al 29 settembre presso la pista coperta del Campo Coni in via delle Tagliate, tre serate di boxe ad alto livello con il Campionato Toscano School Boy junior e youth 2019 che sarà un edizione da record, ben i...


lunedì, 23 settembre 2019, 11:33

Esordienti, ultima giornata con tante emozioni e qualche sorpresa

Gli "shoot-out" decisivi per la qualificazione dell'Aquila S. Anna e del Lido di Camaiore alle semifinali insieme a Academy Porcari e Forte dei Marmi


lunedì, 23 settembre 2019, 11:29

Db Motorsport riporta a Lucca il "tricolore" della "Novecento Gt Race Cup"

Il pilota lucchese nel fine settimana appena passato è stato il mattatore del penultimo impegno della stagione, con il quale si è aggiudicato il suo quinto titolo in carriera con un'altra prestazione di forza alla guida della Porsche 991 GT3 curata da ZRS


lunedì, 23 settembre 2019, 10:47

La Pantera Lucchese ruggisce e si aggiudica il 1° Memorial Tognocchi

In un Palamartini gremito di spettatori come nelle grandi occasioni, la Pantera Lucchese cala il suo biglietto da visita con buoni presagi in vista del prossimo campionato di serie C, aggiudicandosi il 1.o Memorial Alberto Tognocchi, accompagnata dall'entusiasmo dei suoi tifosi