Anno 7°

mercoledì, 18 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Scherma, ottima la Puliti al Gran Premio Giovanissimi

sabato, 25 maggio 2019, 08:42

E' andata bene, non benissimo, agli sciabolatori lucchesi della PULITI, impegnati a Riccione nella più importante rassegna dell'anno, il Gran Premio Giovanissimi.

I campionati nazionali hanno registrato, quest'anno, in terra di Romagna, l'afflusso record di oltre 3100 atleti in pedana e le gare sono risultate, quindi, particolarmente difficili e combattute.

La PULITI ha avuto la soddisfazione che tre dei suoi sciabolatori più bravi hanno raggiunto la finale  ottenendo quindi un piazzamento di grosso valore.

Pablo Giovannetti, il più piccolo dei tre, ha ottenuto il quinto posto tra i “Maschietti”. Dopo undici vittorie nella fase di qualificazione, ha battuto in successione il pescarese Martina 10 a 2, il romano Fornario 10 a 4 e il calabrese Piraina 10 a 5. Raggiunta la finale ha perso il quarto con  il milanese Tribuno 10 a 6. L'assalto si è risolto nel finale dopo una fase ben gestita che a metà era sul 5 pari. Pablo, appena  undicenne, era alla prinma esperienza in una gara così impegnativa. Sembra avere le capacità per andare oltre.

Giacomo Gnech ha teminato la gara dei “Ragazzi” all'ottavo posto, confermando il sesto riportato lo scorso anno. Purtroppo è stato lontano dalla palestra a lungo per un malanno ad una gamba e si è allenato ben poco. A Riccione ha cominciato male con due sconfitte iniziali nel girone, ma poi si è rifatto battendo il milanese Haggiag 15 a 5, il compagno Marchini per 15 a 13, il romano Cesarani 15 a 12 e il milanese Kitte 15 a 10, Anche lui ha perso il quarto di finale con il romano Pagano 15 a 12.

Terzo finalista il rumeno Vlad Covaliu, figlio del campione olimpico di Sydney, che tira in Italia, perr la PULITI. Grande gara la sua cominciata con tutte vittorie in qualificazione e poi i successi sul milanese Innocenti 15 a 8, i napoletan Calviati 15 a 12 e Siano 15 a 10. Nel quarto di finale ha affrontato il foggiano Cicchetti, un vero fuoriclasse che ha già guadagnato un paio di titoli tricolori. L'assalto, tiratissimo è arrivato in parità quasi in fondo. Alla fine ha vinto Cicchetti 15 a 12 e Covaliu si è dovuto accontentare del sesto posto.

Quanto agli altri, purtroppo Lidia Radoi è caduta in un affondo procurandosi uno stiramento che l'ha costretta al ritiro quando era ancora imbattuta, Giorgio Marchini ha ottenuto un buon piazzamento tra i sedici, Zaccaria Vincenzi un inusuale, per lui, 17° posto. Non male gli esordienti Martina Pera (bambine) 26^ e Andrea Patarrone (giovanissimi) 28°. Meno fortunati gli altri.

Nella foto: Gnech e Covaliu, due dei finalisti, con il vicepresidente 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


mercoledì, 18 settembre 2019, 19:36

A&V-Prodir: ottimo quarto posto di Pierpaolo Ficara in maglia azzurra al Giro della Toscana - Memorial Martini

Ficara protagonista sulla mitica salita del Monte Serra insieme al vincitore del Tour de France, Egan Bernal, deve accontentarsi di un onorevolissima quarta posizione


mercoledì, 18 settembre 2019, 16:10

Il performer Filippo Maria Bologni al centro equitazione La Luna per uno stage di perfezionamento

Il giovane Filippo Marco Bologni talentuosa promessa del panorama italiano e internazionale del salto ostacoli, già vincitore di ben sette Campionati Italiani di numerose Coppe delle Nazioni giovanili, con partecipazioni allo CSIO di Piazza di Siena e alla Longines FEI World Cup di Verona ha pregiato della sua presenza il...


prenota_spazio


mercoledì, 18 settembre 2019, 15:42

Domenica appuntamento con la maratona delle Lumache

Mancano solo pochi giorni alla maratona delle Lumache. Infatti questa iniziativa in memoria di Evaldo Tomei e organizzata dall'associazione Italiana Parkinsoniani sezione di Lucca insieme all'associazione Luigi Grimaldi, avrà luogo domenica 22 settembre alle 15.30 sulle mura con partenza dalla Casa del Boia e arrivo (senza limiti di tempo) al...


mercoledì, 18 settembre 2019, 12:50

Al via il terzo Memorial Alessandro Paladini

A contendersi il Memorial saranno le stesse squadre dell'anno passato. Ci saranno chiaramente gli Sky Walkers, organizzatori e vincitori della scorsa edizione, la Polisportiva Capannori, la Ludec Porcari e il Cefa Basket Castelnuovo


mercoledì, 18 settembre 2019, 12:31

Settembre Lucchese Juniores, ancora due quarti sorprendenti

I rigori decidono entrambe le partite: la Bellaria Cappuccini fa il colpo contro la Cuoiopelli, il Lammari si salva con lo Staffoli


martedì, 17 settembre 2019, 12:13

Settembre Lucchese Juniores, Camaiore sorprende il Real Forte Querceta

I ragazzi di Milani volano in semifinale insieme al Ghivizzanoborgo che soffre ma la spunta sul Montecatini