Anno 7°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Sfuma il sogno di Samuele Giuliano: non andrà ai Campionati Europei Junior

mercoledì, 22 maggio 2019, 17:51

Una stagione a fasi alterne quella in corso per la Pugilistica Lucchese a cominciare dall’infortunio di metà febbraio di Marvin Demollari che gli toglierà metà annata (data prevista per il rientro 28 giugno a San Giuliano Terme).

Mancata partenza del pugile lucchese Samuele Giuliano per i Campionati Europei Junior di Galati in Romania in programma dal 24 maggio al 1 giugno per motivazioni tecniche: lo staff azzurro ha stilato una lista di partecipanti azzurri fermandosi alla categoria dei 66 kg escludendo cosi 70 – 75 (la categoria di Giuliano attuale campione d’Italia ma vincitore anche del torneo A.Mura ’19) e 80.

Nel fine settimana appena trascorso tre pugili lucchesi sono saliti sul ring a Firenze ( Palazzetto Pontormo a Firenze Castello ) accompagnati dai tecnici Massimo Giuliano , Massimo Bosio e Giulio Monselesan. Battuta di arresto per Samri Nour youth di 69 kg che è stato fermato alla terza ripresa dal pugile di fiorentino Alberto Marini ( Boxing Club Firenze ); una prova sottotono quella del pugile di Monselesan. Sconfitta anche per Michele Raffanti seguito da Giuliano per gli youth 60 kg; match gagliardo da parte di Raffanti, ma la vittoria è andata a Niccolò Ruggeri (Accademia 624 Firenze ) che si è dimostrato più incisivo rispetto alla maggiore attività di Raffanti che esce comunque a testa alta.

Bella vittoria per Gabriele D’Onofrio (elite 2) seguito da Massimo Bosio che al peso di 75 kg ha sconfitto ai punti Matteo Cinalli (Accademia 624 Firenze ). Un finale tutto cuore da parte del pugile tesserato per la Lucchese dopo un confronto equilibrato a tratti duro, ma  anche ricco di agonismo e spunti tecnici .

Una bella notizia che riaccende qualche speranza per un prossimo esordio di un giovane pugile lucchese in maglia azzurra può essere la seconda convocazione in ritiro collegiale della schoolgirl Miria Rossetti Busa che dal 14 al 18 maggio si è recata ad Assisi al centro federale della Federazione Pugilistica Italiana accompagnata anche da Giulio Monselesan ( al rientro ha seguito Nour ) che coadiuvava i tecnici della nazionale. La giovanissima pugile lucchese potrebbe rientrare nella lista delle partecipanti ai prossimi impegni della squadra femminile schoolgirl che culmineranno con i campionati europei schoolgirl maschili e femminili di fine luglio in Georgia .


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


giovedì, 20 giugno 2019, 16:42

Miria Rossetti Busa torna in "azzurro": dal 4 al 7 luglio sarà ad Assisi e dall’8 in Irlanda per un dual match contro la nazionale irlandese

Negli ultimi tre anni la cifra delle donne che praticano il pugilato nelle oltre novecento palestre federali è raddoppiata : il pugilato garantisce in tempi brevi il raggiungimento di obbiettivi oltre al benessere psico fisico e rappresenta anche un valido strumento di autodifesa a cui si va ad aggiungere l’innalzamento...


giovedì, 20 giugno 2019, 08:47

Al via l'edizione 41 del Rally Alta Val di Cecina

Mancano oramai poche ore dall'inizio del Rally Alta Val di Cecina che sarà il sesto degli undici appuntamenti del neonato Trofeo Rally Toscano organizzato dalla Delegazione Acisport della Toscana, oltre che gara valevole per Trofeo Rally Super2000, il Campionato Sociale Rally AC Pisa ed il premio Rally AC Lucca


prenota_spazio


giovedì, 20 giugno 2019, 08:45

La 54^ Coppa Città di Lucca 2019 arriva a Porcari

Oltre all'intensa collaborazione avuta dal comune di Porcari vi è anche quella dei comuni di Bagni di Lucca, Capannori, Fabbriche di Vallico, Fabbriche di Vergemoli, Lucca, Montecarlo, Pescaglia e Villa Basilica


mercoledì, 19 giugno 2019, 18:36

Quando con testa e cuore si arriva al tricolore: lo ha dimostrato Erica Togneri

Quando correndo per divertimento, usando testa e cuore, si può arrivare a vincere un titolo italiano Uisp. Ce lo ha dimostrato nell'ultimo week-end la barghigiana Erica Togneri, terza assoluta e prima di categoria F25 nel campionato italiano di corsa in salita da Castiglione a San Pellegrino in Alpe


mercoledì, 19 giugno 2019, 16:39

Successo per la festa dell'associazione "Slurp"

Si è svolta al Campo Coni “Moreno Martini” la festa di fine corso de “Il corpo e il movimento”, l’attività ludico-motoria ideata e curata già da sei anni in diverse scuole del territorio comunale di Lucca dalla associazione “SLURP”, che ha riscosso un grande successo di partecipazione dei bambini, accompagnati...


mercoledì, 19 giugno 2019, 13:24

L'Atletica Virtus torna in serie A oro

E’ una impresa storica per la Atletica Virtus Lucca quella compiuta dalla squadra maschile assoluta alla finale dei campionati di società su pista 2019 allo stadio Romeo Galli di Imola