Anno 7°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

“Tutti in montagna, la montagna per tutti”, il progetto di Luccasenzabarriere rivolto alle scuole

mercoledì, 15 maggio 2019, 14:17

di eleonora pomponi coletti

Luccasnzabarriere ha presentato il progetto “tutti in montagna, la montagna per tutti”, un progetto rivolto alle scuole secondarie di Lucca e Pisa che ha l’appoggio di uno sponsor d’eccellenza come il concessionario Lucar di Guamo.

“Noi vorremmo che la nostra azienda venisse ricordata sì perché vendiamo ottime automobili, ma anche perché si è perfettamente integrata nel tessuto sociale in cui opera” ha affermato il patron di Lucar Giorgio Serafini, che prosegue “Con questa iniziativa noi vogliamo dare il sorriso anche a persone che sono state meno fortunate di noi. Questo è lo scopo della nostra collaborazione con Luccasenzabarriere e Andrea Lanfri.”

L’iniziativa prevede alcune uscite dei ragazzi su sentieri naturalistici e alcune piccole arrampicate; testimonial e guida di Luccasenzabarriere è il noto para atleta e alpinista Andrea Lanfri che, entro l’anno prossimo, tenterà la scalata del monte Everest.

Durante le uscite Andrea, oltre a raccontare ai ragazzi la sua storia e le sue avventure, darà loro alcune nozioni e lezioni di arrampicata.

La novità del progetto sta nel aver coinvolto alcuni alunni con disabilità, utilizzando lo sport come fattore d’integrazione ed inclusione.

La prima uscita è stata organizzata per martedì 21 maggio a San Lorenzo a Vaccoli con gli studenti dell’istituito ITI Fermi di Lucca e, in questa sede, Andrea Lanfri per la prima volta sperimenterà sia l’arrampicata praticata da soggetti con disabilità ma, grazie ad alcuni strumenti realizzati per l’occasione dall’Ortopedia Michelotti, farà anche provare ai ragazzi normodotati le sensazioni che si provano praticando una disciplina come i soggetti disabili, immobilizzando loro alcune parti del corpo, per fargli capire quanto sia difficile.

Lo sport ancora una volta quindi al centro della politica d’inclusione all’interno della società e della scuola; imparare il valore della diversità allontana, infatti, lo sviluppo di atteggiamenti discriminatori all’interno di un gruppo sociale e, in questo caso, permette anche, con all’aiuto di un campione sportivo che per primo prova queste sensazioni sulla sua pelle, l’avvicinamento a questa disciplina di soggetti per i quali l’ambiente naturale con i suoi “ostacoli” avrebbe altrimenti posto difficoltà invalicabili, rendendo così questa attività educativa, rieducativa e soprattutto terapeutica.

 

 

Sito ufficiale: www.andrealanfri.com

Facebook: https://www.facebook.com/pg/Lanfri86Andrea/ 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


sabato, 25 maggio 2019, 10:02

Cmb, minibasket in festa

Al Centro Minibasket Lucca non c'è solo la prima squadra e neanche solo il foltissimo gruppo di squadre giovanili, c'è anche ed è intrinseco nel Dna del Cmb, il minibasket, una delle attività che riesce a dare infinite emozioni, che riconcilia con la vita, con la voglia di andare avanti,...


sabato, 25 maggio 2019, 08:42

Scherma, ottima la Puliti al Gran Premio Giovanissimi

E' andata bene, non benissimo, agli sciabolatori lucchesi della PULITI, impegnati a Riccione nella più importante rassegna dell'anno, il Gran Premio Giovanissimi


prenota_spazio


venerdì, 24 maggio 2019, 19:28

Filippo Fiorelli vince il Giro d'Albania

Filippo Fiorelli ha messo a segno un successo storico per il Gragnano Sporting Club e per il ciclismo lucchese, aggiudicandosi oggi la classifica finale del Giro dell'Albania


venerdì, 24 maggio 2019, 17:33

Albachiara, da Follonica le prime medaglie

Al Palagolfo di Follonica arrivano le prime medaglie per Albachiara nei campionati nazionali Uisp: subito a podio Emily Fiori (argento) e Matilde Nannini (bronzo)


venerdì, 24 maggio 2019, 15:20

Coppa Toscana, i ragazzi e le ragazze Virtus si qualificano per la finale

Successo storico per la Atletica Virtus Lucca che, in dirittura d’arrivo nella coppa Toscana di categoria ragazzi e ragazze, centra l’obbiettivo di qualificarsi per la finalissima regionale di ottobre con entrambe le squadre


venerdì, 24 maggio 2019, 13:12

Jasmine Paolini supera le qualificazioni del Roland Garros

Per la prima volta nella sua giovane carriera Jasmine Paolini, da quest’anno in forza al Tc Italia Forte dei Marmi, ha vidimato il pass per il tabellone principale del Roland Garros, uno dei quattro tornei degli Slam assieme a Wimbledon, Us Open e Australian Open