Anno 7°

sabato, 14 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Con un buon grip la freccia di Ficarazzi fa centro anche a Rieti

lunedì, 17 giugno 2019, 20:30

di Valter Nieri

Con un grip perfetto ha mirato al centro e la Freccia di Ficarazzi è andata a segno anche nel 2° Trofeo Città di Rieti riservato alle categorie élite Under 23. E' questa la quarta affermazione stagionale di Filippo Fiorelli che manda in orbita il Gragnano Sporting Club, oggi fra le prime dieci squadre italiane.

Dopo un circuito cittadino piano da ripetersi varie volte, negli ultimi 36 chilometri la corsa si è animata deviando verso i colli di S.Pietro nel comune di Poggio Bustone, Cantalice (GPM) con 5 chilometri di salita e un dislivello di 280 metri e pendenza media di 5,6% sulle falde settentrionali della Valle Santa quindi al Santuario della Foresta di Castelfranco.

Un Fiorelli maturato nel leggere la corsa, rafforzando la determinazione e la risolutezza nelle fasi cruciali, quando il corridore di classe deve saper fare la differenza. "Ai piedi dell'ultima salita - dice Fiorelli - gli avversari mi guardavano da vicino, ma io ero incurante dei loro sguardi. Ho mandato in fuga i miei fidi collaboratori Longhitano e Conforti che hanno tenuto un ritmo non troppo elevato in una fuga con un drappello di corridori. Li ho ripresi nell'ultimo chilometro prima di lanciare lo sprint ai 250 metri. Conoscevo questo percorso, dove giunsi secondo l'anno passato. Quest'anno sono riuscito a migliorarmi".

Lo scatto fulmineo dell'atleta giallonero nell'ultimo tratto in leggera salita è stato di quelli che non ammettono repliche. In questi arrivi Fiorelli ha pochi avversari a livello nazionale ed il lavoro del Gragnano è stato perfetto per potergli consentire il suo rush finale. Massini e Dal Canto sono felici della stagione eccezionale del loro corridore che prima di Rieti aveva fatto centro il 5 maggio a Bucine di Badia di Agnano nel 6° Trofeo Learco Guerra mentre il 23 maggio si era aggiudicato la quarta tappa a Vlere Sarande del Giro dell'Albania che gli consentì di vincere anche la classifica finale.

In più per lui tre secondi posti ed un terzo, come dire è abbonato al podio. Il presidente Palandri è soddisfatto di tutta la squadra. A Rieti fanno di contorno il decimo posto di Longhitano, il 12° di Conforti ed il 13° di Bruno Asllani. L'organizzazione del Comitato di Rieti presieduto da Sandro Vecchi è fiera di inserire Fiorelli nell'allbo d'oro, un nome che va per la maggiore in Italia in questo momento e che dà lustro alla manifestazione inserita nel programma del Rieti Sport Festival 2019.

Soltanto a San Ginese la settimana scorsa non fu protagonista, ma lui spiega: "C'era in fuga il mio compagno di squadra Friscia e dietro non tiravo per non riportare sotto i velocisti. Poi sono rimasto imbottigliato. Ma ora voglio prepararmi bene per le prossime gare. Domenica è in programma il Giro del Piave in Veneto, il 30 giugno sarò alla partenza del campionato italiano in Alta Val di Taro nell'Appennino parmense assieme ai professionisti".

Ai campionati italiani oltre a Fiorelli il Gragnano schiera alla partenza Lorenzo Friscia. Non ancora deciso invece chi schierare ai nazionali Under 23 di Corsanico.

ORDINE DI ARRIVO A RIETI

1.o Filippo Fiorelli (Gragnano); 2.o Manuel Pesci (Malmantile); 3.o Matteo Rotondi (Team Cinelli); 4.o Riccardo Marchesini (Pol.Tripetetolo Pitti Shoes); 5.o Nicholas Cianetti (Pol.Tripetetolo Pitti Shoes); 6.o Leonardo Tortomasi (Pol.Tripetetolo Pitti Shoes); 7.o Rossano Mauti (Futura Team Rosini)


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 13 dicembre 2019, 18:21

Basket Le Mura Lucca, al PalaTagliate sarà sfida d’alta quota contro la Reyer Venezia

Il decimo turno della stagione regolare riserva al Gesam Gas e Luce Lucca il confronto casalingo di fronte alla quotata Umana Reyer Venzia, in un match che mette in palio punti importanti nella corsa ai piani alti del campionato tra due squadre appaiate a quota 14


venerdì, 13 dicembre 2019, 15:15

Geonova riceve Cecina al PalaTagliate

La Geonova torna a giocare tra le mura amiche del Palatagliate e gli ospiti sono i ragazzi del Cecina guidati da l'ex coach Arcanthea, Roberto Russo


prenota_spazio


venerdì, 13 dicembre 2019, 12:24

Tau Calcio Altopascio, il prepartita di Cristiani: "La Virtus Viareggio da affrontare con attenzione"

Ultima domenica del girone d'andata: il Tau si prepara ad accogliere la Virtus Viareggio. Un'altra partita tutta da costruire, con una squadra che è difficile interpretare


venerdì, 13 dicembre 2019, 11:57

Paolo Andreucci e Anna Andreussi al via del Rally Il Ciocchetto

Paolo Andreucci: "Quest'anno per me il natale è arrivato in anticipo, al Rally Il Ciocchetto ci sarà Anna con me"


giovedì, 12 dicembre 2019, 10:20

I rimpianti di Ilaria Rosellini per una carriera interrotta troppo presto

Pantera Volley una squadra con alti e bassi ma con ricordi indelebili nei suoi 57 anni di storia, con lunghi trascorsi in B1 ed uno in A2 nella stagione 79-80, che le hanno dato un prestigio ed un traguardo unico nella storia del volley lucchese


mercoledì, 11 dicembre 2019, 16:04

Campagna acquisti: arriva Fedi al Tau

In corso la campagna acquisti per la prima squadra del Tau Calcio Altopascio, impegnata nel campionato di Eccellenza