Anno 7°

mercoledì, 8 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Non solo Cipollini, vincono anche Tommaso Pini e Andrea Cepa: buon momento per gli Esordienti lucchesi

sabato, 15 giugno 2019, 00:09

di Valter Nieri

Un week-end denso di soddisfazioni per il ciclismo lucchese nella categoria Esordienti. Dopo le quattro vittorie di Edoardo Cipollini, che detiene anche il primo posto nella classifica di rendimento toscana, hanno rotto il ghiaccio anche Tommaso Pini e Andrea Cepa.

Pini, cresciuto nei giovanissimi del Progetto Giovani Carube, è passato nella scorsa stagione al G.S. Via Nova di Pieve a Nievole, ottenendo poche settimane fa, come primo classificato delle squadre provinciali di Pistoia, il titolo di campione provinciale nella categoria Esordienti di secondo anno.

Ma ancora gli mancava la vittoria assoluta, maturata domenica nella frazione aretina di Indicatore, nell'8.o Trofeo Polisportiva Indicatore, costruita con uno sprint lunghissimo che ha avuto la meglio sul gruppo compatto.

Una vittoria di buon livello considerando il lotto agguerrito degli avversari. Fra i battuti al secondo posto si è infatti classificato il laziale Federico Amati, uno fra i più forti a livello nazionale, a conferma della crescita del quattordicenne lucchese che il 25 aprile si classificò al secondo posto a Donoratico nella Coppa Liberazione. Punti importanti che lo proiettano al momento all'8.o posto della graduatoria di rendimento regionale.

In contemporanea fa festa anche il Montecarlo grazie alla vittoria strappata con i denti dall'Esordiente di secondo anno Andrea Cepa, un successo che era nell'aria visto che l'atleta grigiorosso stava andando forte da diverso tempo ed ottenuta a Novi di Modena nel 31.o G.P. della Costituzione al termine di una lunga fuga assieme a Luca Fraticelli dell'Alma Juventus Fano.

Una fuga andata in porto grazie anche al lavoro dei compagni di squadra del Montecarlo Edoardo Cipollini e Thomas Sbrana che hanno fatto una buona copertura alle spalle dei fuggitivi, tanto da concedere loro quasi due minuti di vantaggio sotto lo striscione di arrivo.

Una partenza a razzo quindi degli Esordienti lucchesi che già avevano ottenuto diverse affermazioni con Edoardo Cipollini e Thomas Del Frate, selezionati nella rappresentativa toscana ai campionati italiani in programma il 7 luglio a Chianciano Terme. Momenti di emozioni per questi giovani protagonisti, che hanno in comune tanta voglia di divertirsi sudando a pedalare. L'attività ciclistica sta dando loro il benessere mentale e con i risultati ne guadagnano anche i loro aspetti motivazionali.

In un periodo carente di nuove leve ciclistiche anche le varie società sportive devono sforzarsi ad incentivare questi giovani ciclisti e motivarli, altrimenti nella crescita e con gli impegni scolastici troveranno meno sollecitazioni per gli allenamenti, fino all'abbandono.

C'è ancora molto rammarico per il ritiro del velocista Simone Peschiera, che appena due anni fa aveva onorato il ciclismo lucchese indossando la maglia azzurra in pista ai campionati europei e mondiali. Il numero dei tanti ciclisti, ma anche atleti di altre discipline sportive, si riduce drasticamente quando arrivano alla categoria juniores. Spesso la causa deriva dalle troppe pressioni e illusioni. I dirigenti delle varie società sportive non devono incorrere nell'errore di esasperare l'attività agonistica in età precoce.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


martedì, 7 luglio 2020, 16:58

55^ Coppa Città di Lucca - 3^ Coppa Ville Lucchesi: il percorso ricavato dalla tradizione

Domani, mercoledì 8 luglio, ultimo giorno di iscrizioni aperte per la 55^ Coppa Città di Lucca e 3^ Coppa Ville lucchesi, doppio appuntamento rallistico previsto per sabato 18 luglio, terzo evento delle corse su strada a livello nazionale, dopo la ripresa dell'attività post emergenza epidemiologica


martedì, 7 luglio 2020, 11:28

I bowlers lucchesi in evidenza ai regionali di categoria

Da alcuni giorni è in pieno svolgimento l'attività del bowling agonistico, la federazione infatti ha emanato un nuovo calendario che porta gli atleti sulle piste osservando tutte le normative per l'emergenza covid 19


prenota_spazio


martedì, 7 luglio 2020, 09:42

Vittorio Bini confermato alla presidenza del CRA Toscana

Il comitato nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri ha deliberato la nomina dei presidenti dei comitati regionali arbitri per la stagione sportiva 2020/2021, confermando il lucchese Vittorio Bini nel suo ruolo di presidente del Comitato Regionale Arbitri Toscana


lunedì, 6 luglio 2020, 16:38

Christopher Lucchesi soddisfatto del test "Casentino"

Il giovane lucchese, partito in gara a Bibbiena (Arezzo) con il solo obiettivo di smaltire il lungo periodo di stop e di svolgere un test in vista dell'avvio tricolore di Roma tra tre settimane, è rimasto appagato delle indicazioni ricevute


lunedì, 6 luglio 2020, 16:24

Il lucchese Mattia Vita campione di Kart: è sua la Rok Cup Italia

È Mattia Vita, 23enne lucchese, licenziato Aci Sport Lucca, il nuovo campione della Rok Cup Italia, manifestazione kartistica tenutasi lo scorso fine settimana a Lonato del Garda. È stato lui, infatti, giovane e appassionato, ad essersi aggiudicato il podio nella categoria Shifter Rok


domenica, 5 luglio 2020, 18:05

Ct Lucca Vicopelago, pareggio interno con Canottieri Casale alla prima uscita

Finisce 2-2 il confronto tra il Ct Lucca Vicopelago e l’ambiziosa Società Canottieri Casale, match d’esordio del gruppo 2 valevole per la Serie A1 edizione 2020