Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

A Massa Macinaia si sfidano gli Esordienti per il Memorial Oriano Franceschini

sabato, 13 luglio 2019, 00:57

di Valter Nieri

Ritorna il ciclismo a Massa Macinaia da cui mancava dal 1994 quando proprio un Compitese, Mario Cipollini, si impose per il terzo anno consecutivo nel circuito degli Assi a livello professionistico.

Dopo 25 anni, sul medesimo circuito che vide trionfare il più grande velocista di tutti i tempi, un altro Cipollini è particolarmente atteso: Edoardo, nipote di Mario e figlio dell'ex professionista Cesare. Un cognome che ha sempre inorgoglito i residenti del Compitese, un cognome legato al ciclismo con l'auspicio che anche Edoardo possa iniziare una carriera costellata di successi come i suoi predecessori.

L'edizione di domenica è legata alla memoria di Oriano Franceschini, scomparso il 24 agosto dello scorso anno, che ha segnato la sua vita con una forte passione civile e sociale ed una grande dedizione per le attività di volontariato. Per anni presidente della Misericordia di Massa Macinaia e S.Giusto, estese la sua opera di volontariato fino a ricoprire incarichi come coordinatore delle Misericordie zonali a livello regionale.

Geometra puntiglioso e corretto, la sua scomparsa ha lasciato un vuoto fra tutti i suoi concittadini e nel dolore sua moglie Renza Meacci. La corsa di domenica mattina è stata fortemente voluta da suo fratello Francesco, attuale presidente del Real Collegio di Lucca e cavaliere ufficiale della Repubblica, promotore di questa iniziativa come lo fu allora nel Criterium degli Assi riservato ai professionisti.

"Devo ringraziare - dice Francesco Franceschini - le attività commerciali della zona e tutti quegli imprenditori che si sono impegnati a dare il loro contributo per questa manifestazione che ricorda mio fratello. E' una testimonianza forte che va dritta al cuore e non può lasciare indifferenti".

A livello tecnico a chi si è affidato per allestire in sicurezza il circuito?

"All'Unione Ciclistica Lucchese con il suo presidente Ernesto Bianchi che ha pensato a tutte le questioni burocratiche e alle pratiche necessarie. Ernesto è un competente in materia, ha grande esperienza. Ma un ringraziamento particolare lo devo fare anche al presidente provinciale F.C.I. Gianfranco Battaglia che si è prodigato per alzare di importanza la corsa come prova unica del campionato provinciale. E' mia intenzione, assieme al comitato paesano, dare continuità alla manifestazione negli anni a venire, perché questa parte del territorio comunale di Capannori ama il ciclismo da sempre. Siamo sostenuti per questa iniziativa da Pietro Giometti che gestisce sia il Bar Italia, sia la Norcineria che porta il suo nome e proprio davanti alle sue attività verrà dato il via, dopo la punzonatura negli impianti di calcio di Massa Macinaia".

Il circuito si snoda tra Massa Macinaia e S.Leonardo in Treponzio su una distanza di 7 km. da ripetersi cinque volte per gli esordienti di primo anno per un totale di km.35 e sei volte per quelli di secondo anno per un totale di km.42. Al via tutte le migliori squadre regionali ed anche due, tre squadre che sconfinano in altre regioni per una partecipazione qualificata anche se le attenzioni maggiori degli sportivi saranno concentrate sugli atleti grigiorossi del Montecarlo e su Edoardo Cipollini in maniera particolare che, dopo aver conquistato il titolo di campione regionale il 23 giugno imponendosi nella 60.a Coppa Remo Puntoni, si impegnerà per fare l'accoppiata con il titolo provinciale.

Più di 200 i partenti suddivisi nel numero di 96 per il primo anno, con partenza alle 9,30 e 107 di secondo anno, per loro la bandierina calerà alle 11. Fra gli spettatori uno di eccezione: il presidente di Amore & Vita Prodir Ivano Fanini al quale sta particolarmente a cuore il figlio di Cesare Cipollini: "Edoardo - dice il patron lucchese - sta maturando di pari passo alle prime fasi di sviluppo ed imparando il valore della fatica e del sacrificio. Ha qualità tecniche e penso proprio di vederlo vincere anche a Massa Macinaia riscattando la sconfitta di domenica nel campionato italiano a Chianciano Terme. Sono felice che a Massa Macinaia, grazie al lavoro di Francesco Franceschini ed Ernesto Bianchi, sia tornato il ciclismo dopo tanti anni di assenza. Mi ricordo le prime edizioni vinte da Mario Cipollini, partecipate da alcuni atleti della mia squadra. Mi auguro che sia proprio Mario Cipollini a dare il via alle gare, dal momento che è stato lui a vincere su queste strade e a dare popolarità alla zona del Compitese ed all'intero territorio comunale di Capannori. Un bel circuito dove tutto funzionerà alla perfezione,la migliore garanzia in questo è Ernesto Bianchi."

Ai vincitori sarà consegnata anche una coppa in memoria di Francesco Lombardi, scomparso improvvisamente poco tempo e grande appassionato di ciclismo.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


lunedì, 21 ottobre 2019, 21:12

Le Mura Lucca,: il 24 ottobre saluto alla squadra nella sede di BPM di piazza S.Giusto

A tre giorni dal debutto casalingo contro la Famila Schio, il Gesam Gas e Luce Lucca, giunto alla sua decima stagione consecutiva in Serie A1, si ritroverà giovedì 24 ottobre alle ore 17 presso la sede Banco BPM in piazza San Giusto


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:49

Rugby Lucca vince a San Vincenzo

Rufus San Vincenzo - Rugby Lucca 15-22: i rossoneri di mister Matteo Giovannico iniziano il campionato con il botto


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:39

Una Luna metà rabbiosa e metà sorridente alla fine vince al tie-break

Alla fine Luna ed il suo RC Cannes l'hanno spuntata, ma con tanta sofferenza. Nella quarta giornata di campionato in Ligue A, la squadra di Riccardo Marchesi doveva scrollarsi di dosso l'umiliante sconfitta per 3-0 di Mulhouse


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:39

Da Filicaia campioncine di equitazione

Nei giorni 19 e 20 ottobre si sono tenuti presso il club ippico Migliarino a Migliarino i campionati toscani di completo 2019. Ottimi risultati per due ragazzine di 12 anni del C. I. La casina di Filicaia


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:11

La Virtus Lucca risplende ai campionati regionali di staffette

Una stagione fantastica, tra le migliori degli ultimi anni. E’ quella terminata poco più di una settimana fa che ha visto protagoniste le categorie di ingresso del settore giovanile dell’Atletica Virtus Lucca: Ragazzi/e e Cadetti/e


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:00

Alessia Tuccitto campionessa italiana a Palermo

Un fine settimana d’oro e d’argento per le ragazze amaranto del Gs Lammari, che impegnate a Palermo nell'ultima prova del Campionato Italiano di corsa sulla distanza della mezza maratona, tornano a casa con un titolo italiano e vicecampionesse d’Italia