Anno 7°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Rally di Roma Capitale 2019: Stefano Martinelli a caccia del risultato

giovedì, 18 luglio 2019, 08:52

Dopo un lungo periodo di sosta, si torna a fare sul serio. Stefano Martinelli si appresta a riprendere il volante in mano per affrontare la sesta edizione del Rally di Roma Capitale tra mille insidie, non tutte causate dal percorso.

All’apertura di Castel Sant’angelo, prevista alle ore 19:00 di venerdì 19 luglio, il pilota toscano si presenterà infatti sulla stessa Suzuki  Swift 1.0 Racing Star che lo aveva accompagnato durante la scorsa stagione. La testa del Campionato Italiano sembra lontana, ma la pausa forzata non ha tolto la grinta a Stefano Martinelli, che a Roma darà il massimo per mantenere nel mirino l’altro obbiettivo chiamato Suzuki Rally Trophy:

“La 1.6 utilizzata quest’anno ha avuto dei problemi al motore e per delle sviste organizzative non siamo riusciti a far arrivare i pezzi per assemblarla nuovamente dopo il Targa Florio. Abbiamo deciso di correre lo stesso questo fine settimana, non potevamo permetterci un’assenza dopo la rottura che ci ha fatto chiudere il Ciocco a 0 punti. Andiamo a Roma con la 1.0 e sappiamo di essere meno competitivi ma vogliamo comunque fare bene e portare a casa punti per recuperare terreno almeno nel Trophy”.

Difficoltà che possono essere compensate grazie al giusto feeling che si è ormai creato tra StefanoMartinelli e le strade del rally capitolino, come dimostrano i buoni risultati ottenuti nelle passate edizioni:

“Il Rally di Roma Capitale mi ha sempre affascinato, è una gara molto bella che in passato mi ha dato grandi soddisfazioni come la vittoria del 2017 o il secondo posto dello scorso anno. Mi piace molto perché si alternano tratti anche molto veloci nello stretto con altri più lunghi, dovremo impegnarci molto ma ci sono i presupposti per puntare al podio. Speriamo che ci assista il meteo, con la pioggia la situazione si farebbe molto più complicata”.

E il ritorno alla Suzuki Swift 1.0 non sarà l’unica novità di questa stagione, a dettare le note per il pilota di Barga ci sarà una navigatrice tutt’altro che inedita:

“Durante questa tappa avrò seduta accanto a me Giancarla Guzzi, nient’altro che presidentessa della mia Scuderia. È una navigatrice professionista e molto esperta, che conosco da anni e con cui ho già gareggiato, ottenendo sempre ottimi risultati, sarà un valore aggiunto”.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 24 gennaio 2020, 19:48

Basketball Club Lucca perde i pezzi: via Vico e Genovese

Il Basketball Club Lucca al centro dell'attenzione e ne avrebbe fatto volentieri a meno: i due giocatori finiti in panchina, Vico e Genovese, non erano più sopportabili economicamente


venerdì, 24 gennaio 2020, 17:30

Le Mura Lucca, la serie casalinga si chiude contro Costa Masnaga

Il mese di gennaio fatto di sole gare interne del Basket Le Mura Lucca terminerà domenica sera con la sfida alla Limonta Sport Costa Masnaga, palla a due fissata per le 18


prenota_spazio


venerdì, 24 gennaio 2020, 15:46

Il Basketball Club Lucca sospende in maniera cautelativa il rapporto di sponsorizzazione con le aziende OJ Solution e Work Target

La decisione adottata sulla base dei recenti avvenimenti che hanno visto direttamente coinvolto Mario Burlò, fondatore del Consorzio OJ Solution, sponsor della prima squadra


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:05

E mo' sono... Gnutti vostri

Luisa Gnutti Colombini non è sparita, ma ci ha contattato e ha annunciato che fra dieci giorni parlerà lei e ne avrà di cose da dire


venerdì, 24 gennaio 2020, 08:19

Champions League: Globetrotter, sconfitta amara ma indolore

Prima sconfitta di Luna Carocci e del suo Cannes in Champions League. Al Palavittorie la squadra di Riccardo Marchesi deve arrendersi alle russe dell'Uralochka nel set corto, al termine di una partita molto emozionante decisa da un errore in più e in meno da parte delle due squadre


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:53

Cross giovanile: a Massarosa ottimo esordio stagionale per la Virtus

E’ cominciata nel migliore dei modi, con tanti risultati positivi, ma soprattutto prestazioni di ottimo livello, la stagione giovanile del cross per la Virtus Lucca