Anno 7°

venerdì, 28 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Allievi, Lido di Camaiore e Cgc Capezzano promosse a pieni voti

venerdì, 13 settembre 2019, 12:07

Ancora una bella serata di calcio a San Macario per la seconda giornata dei quarti di finali. Ben nove reti e la qualificazione alle semifinali per Lido di Camaiore e Folgor Marlia che raggiungono Atletico Lucca e Tau.

Lido di Camaiore - Folgor Marlia  3-1

LIDO DI CAMAIORE: Guastapaglia, Donzella, Biancalana, Govi, Pezzini, Pangallo, Sodini, Trentacosti, Sicali, Camaiani, Pardini. A disp.: Manattini, Batori, Canavesi, Del Mancino, Babbini, Dazzi, Bazzichi, Maggiani. All.: Massimo Taurino
FOLGOR MARLIA: Buratta, Fontanini, Zanella, Petroni Stefano, Petroni Matteo, Conti, Lorenzini, Micheletti, Franco Lorenzo, Tuzi, Franco Alessandro. A disp.: Fredianelli, Mattei, Da Valle, Nunneri, Leli, Mazzoni, Bambini. All. Carlo Marchi
ARBITRO: Lazzareschi di Lucca
RETI: 9' pt. Govi (L), 11' st. Franco Alessandro (FM), 16' st. Camaiani (L), 32' st. Bazzichi (L)

Il Lido di Camaiore supera per 3-1 una buona Folgor Marlia e accede alle semifinali di martedi 24 settembre dove affronterà l'Atletico Lucca. Non è stata una vittoria facile per i gialloblu versiliesi contro una Folgor che è restata in partita fino a dieci minuti dalla fine, poi è arrivato il gol di Bazzichi che ha praticamente chiuso il discorso qualificazione.

Al 2' occasione per il Lido con Camaiani, ma il suo tiro termina alto, al 9' Sicali, dalla destra rimette al centro, il portiere esce in presa alta, ma gli sfugge di mano la palla che termina sui piedi di Govi che non ha difficoltà a siglare la rete del vantaggio. Al 13' conclusione di Camaiani da dentro l'area di rigore, il pallone però sbatte sul palo alla destra del portiere, poi un difensore spazza via. Al 31' tiro da fuori di Trentacosti, bella risposta in angolo del portiere Buratta che in precedenza aveva sventato alla grande un attacco del lido grazie alla sua tempestiva uscita fino al limite dell'area respingendo con la testa.

Al 37' occasione per la Folgor con Franco Lorenzo, ma il suo tiro termina a lato, subito dopo è la volta di Tuzi ad andare alla conclusione ma la palla non centra lo specchio della porta.

Nel secondo tempo al 5' Camaiani fa partire un tiro dal vertice sinistro del campo con la palla che va a colpire l'incrocio dei pali, poi di testa Sicali manda alto sopra la traversa. All'11' la Folgor Marlia perviene al pareggio grazie a Franco Alessandro che approfitta di una indecisione della difesa del Ldo e batte il portiere Manattini. Al 15' Camaiani va al tiro, ma Fredianelli para a terra, al 16' torna in vantaggio il Lido con Camaiani, poi al 21' occasione per la Folgor con Franco Lorenzo, ma il portiere Manattini si oppone e salva, al 27' punizione per il Lido con Sicali e questa volta è il portiere della Folgor Fredianelli a sventare la minaccia. Al 32' il neo entrato Bazzichi realizza il gol della sicurezza, tre minuti più tardi occasione per la Folgor con Bambini, ma da posizione interessante, ma defilata "spara" a lato.

Infine nei minuti d recupero Maggiani ha una limpida occasione da rete, è bravo ad impossessarsi della palla sulla respinta della traversa e da non più di tre metri calcia incredibilmente alto sopra la traversa.

CGC Capezzano P.re - Ghivizzano B. Mozzano  4-1

CGC CAPEZZANO P.RE: Leone Gianmaria, Braccini, Meucci, Nacci, Biasci, Da Mommio, Carfora, Bonini, Mustone, Checchi, Martinelli. A disp.: Azioni, Badiali, Sbrana, Leone Filippo, Del Carlo, Monfardini. All.: Elvira Pitanti
GHIVIZZANO B.MOZZANO: Tozzini, Tardelli, Barbi, Venanzi, Pirna, Bucsa, Biagioni, Milanesio, Bonini, Giovannetti, Boggi. A disp.: Grilli, Mariani, Baldi, Petri, Serradimigni, Graziani. All.: Iliano Biagioni
ARBITRO: Grementieri di Lucca
RETI: 14' pt. autorete Barbi (G), 15' e 28' Mustone (C), 31' pt. Bonini (G), 25' st. Del Carlo (C)

Fin dall'inizio il Cgc Capezzano assume il comando delle operazioni, con manovre ariose e buona circolazione di palla. Inizia a "soffrire" di Biagioni che non riesce a coprire bene tutto il fronte. Al 14' Martinelli sguscia in area, poi tira radente con il sinistra, Tozzini respinge, pma la palla va ugualmente verse la porta dove arriva Barbi che nel tentativo di libverare in scivolata la devia dentro. Passa appena un minuto e ancora Martinelli semina il panico nella difesa avversaria, poi rimette in mezzo dove Mustone è solissimo e di piatto insacca dal dischetto del rigore. 

Il doppio vantaggio mette le alti al Capezzano che contrinua a imperversare. Al 18' conclusione da fuopri di Braccini e palla di poco a lato. Al 28' arriva la terza rete: Da Mommio tira in diagonale dalla destra, la palla filtra in area dove Mustone è tutto solo sul secondo palo e non ha problemi a mettere in rete, con difensore alle sue spalle che lo tiene in gioco.

Ma il Ghiviborgo non si arrende e tre minuti dopo torna in partite con un preciso colpo di testa di Bonini che si insacca.

Nella ripresa il Ghivizzano non demorde e prova a rientrare in partita ma non si rende quasi mai pericoloso a parte un colpo di testa di Barbi, al 15', che anticipa il portiere del Capezzano in uscita, ma la palla termina sul fondo. Al 25' arriva poi la quarta rete del Capezzano messa a segno da Del Carlo che chiude definitivamente le sorti dell'incontro. Adesso la squadra di Elvira Pitanti è attesa in semifinale dal Tau Calcio Altopascio, martedi 24 settembre

Questo il quadro delle semifinali di Martedi 24 Settembre

Tau Calcio Altopascio - CGC Capezzano P.re
Atletico Lucca - Lido di Camaiore


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


tuscania


esedra


toscano


auditerigi


edilizia


il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 28 febbraio 2020, 10:19

Lanci: due titoli toscani e altre quattro medaglie per la Virtus

Piccoli campioni crescono, mentre i grandi si confermano tali. Ha regalato tante emozioni e molte soddisfazioni anche in casa Virtus Lucca, la fase regionale di qualificazione ai Campionati Italiani Invernali di Lanci, andata in scena lo scorso week-end al Campo Martini, valida anche per l’assegnazione dei titoli toscani


mercoledì, 26 febbraio 2020, 23:08

Il coronavirus mette al tappeto anche il pugilato

Annullata infatti la sfida per la finale del Trofeo della cintura dei pesi leggeri in programma a Castelfidardo il 1° marzo, per le disposizioni della regione Marche che impongono l’interruzione di ogni tipo di manifestazione fino al 5 marzo


prenota_spazio


mercoledì, 26 febbraio 2020, 13:32

29^ Coppa Carnevale: il Cam Lucca lascia il segno vincendo la classifica finale per società

Punto di riferimento agonistico ogni anno a febbraio la Coppa Carnevale di karate, giunta alla 29° edizione ancora una volta grande affluenza tra preagonisti ed agonisti, gara nazionale organizzata dal Comitato Provinciale Csen, il tutto in scena a Viareggio al palazzetto dello sport, domenica 23 febbraio al via sui tatami...


mercoledì, 26 febbraio 2020, 13:01

Idea Pieroni vola a 1,90 e può sognare le Olimpiadi

Idea Pieroni sorprende ancora. Dopo i progressi delle ultime settimane, la saltatrice in alto della Virtus Lucca si migliora ancora e a Minsk, nel corso di un meeting internazionale che la vedeva vestire la maglia della nazionale, vola a 1,90


martedì, 25 febbraio 2020, 19:00

Bowling, ottimo piazzamento della coppia Pierfrancesco Franchini e Roberta D'Elia

Modena, ai Campionati Italiani di bowling doppio misto disputatesi al “Sottosopra Bowling”, ottimo piazzamento della coppia Pierfrancesco Franchini e Roberta D'Elia dell’A.S.D.B.T. Astroline Lucca


martedì, 25 febbraio 2020, 16:00

Gesam, si va verso il rinvio della sfida di S.Martino di Lupari

Il Basket Le Mura Lucca comunica che, in seguito all’ordinanza emessa dal Ministero della Salute nella quale vengono sospesi tutti gli eventi sportivi in Veneto sino a domenica 1 marzo, il match Fila S.Martino – Gesam Gas e Luce Lucca è considerarsi, salvo contrindicazioni, rinviata a data da destinarsi